Istituto Ortopedico Galeazzi Milano

 
4.0 (211)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4 (210)
Voto reparti
 
4.4 (321)
Indirizzo
Via Galeazzi 4, Milano
Telefono
02 662141
L'IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi fa parte del gruppo San Donato ed è situato a Milano in Via Riccardo Galeazzi 4. La struttura è dotata di aree dedicate alle degenze, alla Terapia Intensiva, al Laboratorio Analisi e alle Sale Operatorie. Leader in Italia per la chirurgia vertebrale, l'Istituto vanta 1400 interventi annui di chirurgia complessa per patologie congenite, degenerative e oncologiche della colonna e per la chirurgia vertebrale delle deformità. Primo ospedale in Italia con quasi 4000 interventi di protesi di anca e ginocchio e tra i primissimi per il trattamento della frattura di femore nelle 48 ore, il Galeazzi è inoltre centro di riferimento per le malattie dell’apparato locomotore in ambito clinico e di ricerca. Di rilievo anche l'attività nell'ambito della Traumatologia dello Sport e della Medicina Rigenerativa (centro RE.GA.IN).

Recensioni dei pazienti

211 recensioni

 
(114)
 
(37)
 
(32)
 
(25)
 
(3)
Voto medio 
 
4.0
 
4.4  (211)
 
4.0  (211)
 
3.9  (211)
 
3.7  (211)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringrazio il dott. MICHELE MASSARO

Sono Camillo di Gioia del Colle (Bari), volevo ringraziare il dott. Michele Massaro per l'intervento che ha eseguito il giorno il 5/9/2022 sulla mia anca destra con tecnica mininvasiva. Ad oggi cammino già bene con una stampella e salgo e scendo benissimo le scale.
Volevo ringraziare tutta l'equipe degli infermieri e medici del reparto, compresi i fisioterapisti dell'ospedale Galeazzi.

Patologia trattata
Coxartrosi dx.


Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Sospetta osteomielite - centro CRIO

Ho fatto una visita lo scorso anno, con l'impegnativa, al centro CRIO a due mesi da un borraggio alla gamba per sospetta osteomielite cronica. Dolore pazzesco, ma mi son fatta comunque tra andata e ritorno 350 km. sperando di trovare una soluzione. Mi hanno liquidata dicendo che ho l'artrosi, di prendere farmaci per quella, cosa che chiaramente non ho e ovviamente i farmaci son stati inutili. Sono stata rioperata 2 mesi fa e siamo punto e a capo. Il medico (di cui non faccio il nome) si è comportato malissimo, non ha nemmeno guardato gli esami che avevo portato, e poi mi ha detto che se avessi avuto ancora bisogno di ricercarlo; fatto 2 volte, non ha mai risposto. Chiaramente la relazione scritta riportava ben altro... Ho scritto anche all'URP, che ha difeso il medico. Peggio di cosi non sarebbe potuta andare ed ad oggi io non cammino.

Patologia trattata
Osteomielite cronica gamba dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al prof. Michele Massaro

Ringrazio il dott. Michele Massaro per avermi rigenerato (avendo una gonartrosi bilaterale) con un intervento di protesi monocompartimentale bilaterale effettuato il 18/7/2022.
Oggi 4/8/2022 cammino benissimo senza stampelle e guido la macchina.
Dottore molto professionale e molto sicuro di sé, mi ha dato molto coraggio nell'affrontare il tutto.
Ringrazio tutto lo staff del ospedale Galeazzi per la loro professionalità e gentilezza.
Infine un ringraziamento al terapista che mi ha seguito a casa e mi ha messo subito a mio agio con la ginnastica, facendomi camminare bene.

Patologia trattata
Gonartrosi bilaterale.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Disorganizzazione e inefficienza

Dopo prenotazione dalla App., in quanto non possibile la prenotazione telefonica, di visita in libera professione maxillo facciale, ci ritroviamo in sala d'attesa ad aspettare un medico che non c'è dalle ore 10.00 alle 14.00. Su nostra richiesta, chiamano uno dei medici di reparto e dalle 15.30, quando giunge, viene effettuata la visita, nella quale veniamo consigliati di rivolgerci a pagamento presso lo stesso reparto di un altro istituto, adducendo che l'ospedale sta chiudendo per trasloco e che non trattano patologie oncologiche ma solo di origine traumatica, nonostante la terapia oncologica fosse già stata diagnosticata e la terapia di elezione fosse prettamente chirurgica. Ci hanno comunque consigliato di fare un reclamo per l'inefficienza del sistema di prenotazione. Nulla invece per l'inefficienza della visita medica, che si è limitata a passare le carte ad altri per prestazioni che in teoria sono soggette ad esenzione. Per noi, venuti da altra regione con 260 Km. di viaggio, è stato un notevole disagio e una perdita di soldi e di tempo.

Patologia trattata
Tumore spinocellulare del derma.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Degenza per intervento all'anca

Professionalità ed umanità elevate del personale medico ed infermieristico.
Pulizia dei reparti ottima.
Purtroppo unico neo è il vitto, di livello basso e tutto senza sale ed olio.

Patologia trattata
Protesi d'anca dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento alla colonna vertebrale

Il personale è molto competente e di una sensibilità unica, sono stati veramente bravi. Mi ha operata il chirurgo dott. Pedro Luis Berjano.
Complimenti e grazie.

Patologia trattata
Colonna vertebrale.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Intervento al ginocchio ottimo, cibo da incubo

Ero già stata operata qui di stabilizzazione vertebrale nel 2019 e mi ero trovata molto bene.
Oggi posso dire che ho trovato spesso il personale nervoso e non attento alle richieste dei pazienti (non tutti, e in dipendenza dai turni), ma soprattutto un cibo immangiabile ad ogni pasto, portato e ritirato con scortesia e non conforme alle intolleranze dei pazienti che debbono autogestirsi. Le proteine e l’apporto calorico sarebbero fondamentali dopo interventi spesso demolitivi come quelli di chirurgia protesica.

Patologia trattata
Protesi di ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GSpine4 - prof. Berjano

Ottima struttura e medici competenti e molto gentili e affabili.
Personalmente sono stata operata dal dott. Pedro Berjano in persona - e dal suo staff - di decompressione radicolare, riduzione della spondilolistesi, artrodesi L5-S1 con sistema USS low profile.
Operazione andata molto bene, l’intervento è durato 7 ore, a distanza di un mese camminavo lentamente, a tre mesi camminavo veloce, a cinque mesi ho ripreso la mia vita normale!

Patologia trattata
Spondilolistesi sintomatica di L5 di III grado, presente dalla nascita.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso traumatologico

Siamo andati in PS il giorno 24.06.2022 alle ore 15.30 circa con mio marito, cardiopatico, operato con stent da 1 mese. Durante tale ricovero in altro ospedale, abbiamo scoperto fratture degli omeri.
Oggi ci siamo rivolti al PS per visita, in quanto era molto dolorante al braccio sinistro. Al triage, spiegato il tutto, ci riferiscono di attendere e gli danno il codice bianco. Successivamente alle ore 20.00 avanti a lui passano 15 persone con codice verde. Chiediamo spiegazioni, in quanto deve assumere medicine salva vita; ci riferiscono in tutta risposta che in ospedale si va con le relative medicine, perché non si puo' sapere a che ora si finisce. Rammento che nel PS ci saranno state circa 50 persone e che, essendo un traumatologico, non bastavano neppure i posti a sedere per tutti i pazienti; compresi bambini dimessi senza una lastra, riferendo di tornare il giorno dopo in quanto vi era solo un ortopedico a visitare. Come è possibile? E inoltre, se tutti passano davanti, mio marito cardiopatico rimarrà sempre ultimo? Visto ciò, anche se molto dolorante, ce ne siamo andati come molti altri, senza visita.
Personale molto scortese.

Patologia trattata
Trauma arto superiore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringrazio il dottor Michele Massaro

Ringrazio il dottor Michele MASSARO per l'intervento eseguito il 02/ 05/2022 di protesi minivasiva dell'anca sinistra. Dopo 25 giorni cammino senza stampelle e salgo e scendo le scale! E' stato professionalmente il top, da consigliare a tutti.
Voglio ringraziare anche tutta l'equipe del Galeazzi di Milano che ha contribuito all'esito perfetto dell'intervento.
Ancora grazie.

Patologia trattata
Coxartrosi sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Per aggiustare le ossa... sono dei maghi!

Nel Settembre 2021 mi ruppi il femore destro, poco sotto la testa, e immagino la definizione corretta sia "frattura sottocapitata". Il ricovero avvenne in un Sabato e l'intervento nel seguente Lunedì. Stupefacente la sicurezza del chirurgo "stia tranquillo che l'aggiustiamo"... Di fatto, e considerato il tipo di frattura, fecero un lavoro perfetto e non percepii qualsivoglia dolore dall'intervento. Peraltro vedevo tutti "giovanissimi", al punto che mi venne da pensare "ma questi qualche osso l'avranno già aggiustato?".
Durante l'intervento (anestesia totale) sognai che fuggivo e il chirurgo mi inseguiva gridando "Di Bartolomei si fermi che l'intervento è andato bene!" - Non ci credo, non ci credo... - rispondevo.
Per quanto concerne la qualità del personale medico e infermieristico, fisioterapisti e altro staff, non ho trovato da criticare. Pulizia, servizi e igiene ambientale (odori...) tutto perfetto.
Non posso dire che ci tornerei volentieri, ma se vi rompete un osso, sappiate che qui sanno il fatto loro.

Patologia trattata
Frattura del femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia Protesica Robotica Avanzata Mininvasiva

Sono la signora Carmela di Matera, sento il dovere di ringraziare il dottor Michele Massaro per l'intervento che mi ha eseguito al ginocchio sinistro (per un consumo di cartilagine) di protesi monocompartimentale con tecnica mininvasiva. Cammino già da molti giorni senza stampelle ed il ginocchio si piega benissimo. Con questa recensione ringrazio tutta l'equipe dell'ospedale Galeazzi di Milano e il direttore dottor Michele Massaro.

Patologia trattata
Gonartrosi ginocchio sx.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Neurochirurgia, intervento ALIF L5-S1

Medici preparati e molto competenti.
Non si può dire altrettanto della parte infermieristica (non tutta, ma il 70%).
In ultimo, sono stato dimesso senza neanche le medicine della giornata, ho quindi dovuto saltare il giorno...
Si vede che l'obiettivo dell'ospedale è mandarti a casa il prima possibile e risparmiare dove possibile, anche sull'essenziale.

Patologia trattata
Artrodesi l5-s1.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Massaggi e fisioterapia privata pomeridiana

Sto usufruendo di un servizio privato pomeridiano e sono sottoposta a dei massaggi (terapia) per insufficienza venosa e ritenzione. Mi trovo molto bene con gli operatori, che sono molto preparati professionalmente.
L'unica nota dolente è l'ambiente un po' spartano.

Patologia trattata
Insufficienza venosa e ritenzione.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Intervento all'anca, problemi al Trasfusionale

Intervento di protesi d'anca eseguito il 14/03 2022, ma io sono ancora in ospedale da stamattina dopo aver fatto due prelievi, in attesa di una sacca di sangue. Mi è stato detto "non sappiamo niente, il suo prelievo si è perso, non è arrivato al San Raffaele"!
Primario bravissimo,la sua équipe eccellente, così come infermiere ed OSS.

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

L'inizio del calvario senza fine

Mia madre ha subìto 2 interventi in 10 giorni, uno programmato e l'altro no, alla colonna vertebrale e alle radici spinali.
Nonostante dicesse di avere continui dolori, non è stata considerata. Abbiamo dovuto iniziare una terapia farmacologica forte, dopo 7 mesi è morta.
Assistenza 0, dialogo coi medici 0.

Patologia trattata
Stabilizzazione colonna.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Visita ortopedica

Prenotata presso l'istituto Galeazzi il 17 gennaio corrente una visita per nostra figlia, affetta da piu' patologie muscolo scheletriche.
17,34 minuti di visita.
Una visita ogni 20 minuti per 155,00 euro. La paziente in oggetto non è stata sfiorata con un dito durante la visita, non misurati gli arti inferiori (uno è piu' corto). Il medico dice che l'ernia evidenziata da risonanza da altro ospedale non esiste e che la gamba non la misurava perchè non di sua competenza. Ma non è un ortopedico traumatologo?
Bellissima struttura, ma il servizio offerto a noi è stato pessimo.
Mi dispiace per mia figlia, ci sperava.

Patologia trattata
Patologia scheletrica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Impianto protesi ginocchio parziale

Tempo di attesa come previsto, 35 giorni. Il dottor Michele Corbella è molto rassicurante e bravissimo, professionalmente il top, da consigliare a tutti.
Devo spendere delle parole per gli infermieri e gli operatori sanitari, che sono di un livello altissimo - e chi scrive ha fatto l'infermiere per 40 anni. Complimenti ragazzi, siete stati fenomenali, e quello che scrivo è anche poco.. Mi sono sentito davvero bene, grazie.

Patologia trattata
Gonartrosi, dolori al ginocchio.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ecografia mani e piedi in regime privato

Dovevo fare un'ecografia a mani e piedi su suggerimento di un dermatologo che lavora lì. Avevo preso appuntamento telefonicamente, mi sono presentata il giorno prestabilito ma alla accettazione mi hanno fatto storie perché non avevo la prescrizione del medico (pur avendo spiegato di aver effettuato una visita privata). Inoltre mi è stato chiesto un pagamento diverso da quello concordato telefonicamente, dicendomi che abbiamo 2 mani e 2 piedi, quindi il costo si doveva moltiplicare x 4!
Volevo dire alle saputelle della accettazione solventi, che ho trovato in un centro privato la stessa prestazione ecografica a 180 euro di tutti 4 gli arti!!!

Patologia trattata
Sospetta artrite psoriasica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Protesica - dott. Romagnoli

Ringrazio il prof. Sergio Romagnoli e la sua èquipe per il trattamento ricevuto e la completa risoluzione del problema.
Intervento perfetto. Recupero al 100 %.
Ancora grazie.

Patologia trattata
Protesi monocompartimentale ginocchio dx.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dottor Maurizio Rubino e staff

Dottori e Professori bravissimi. Ringrazio il dottor Maurizio Rubino e l'equipe chirurgica.
Una pecca riscontrata, gli infermiere/i, che ho personalmente trovato molto ineducati e scontrosi.

Patologia trattata
Tunnel Carpale e Ulnare mano sx.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Disagio e attesa infinita senza informazioni

RMN encefalo prenotata da mesi, per le ore 10:20 di oggi. Vedo con soddisfazione che è possibile prenotare l’accettazione on line. Prenoto da casa, ieri, un’accettazione per le 10:03. Per non aspettare, per cercare di far fare al “mio malato” la minor fatica possibile. Alle 10:40 non siamo ancora stati chiamati e allora per due volte mi reco allo sportello a chiedere informazioni, ad insistere. Cosa ho fatto a fare l’accettazione online! L’orario della RM è passato da un po’. Finalmente superiamo l’accettazione fisica e ancora adesso alle ore 11:40 dopo ore, siamo qui, in attesa che ci chiamino per fare RM, senza possibilità di sapere “fra quanto?”. Come è possibile una disorganizzazione simile? Come puó un malato oncologico, nel nostro caso, con tutte le immaginabili difficoltà, aspettare così tanto. Il personale è gentile ma il disagio davvero troppo, impensabile. E inoltre proporre un servizio on line, che determina una certa aspettativa ma che non funziona, non ha davvero senso.
L’accettazione on line non serve a nulla se è comunque necessario prendere il numerino e fare la coda, in sale d’attesa affollatissime e senza posti a sedere. Ma poi… quante persone, anziani e non in difficoltà per mancanza di informazioni chiare.
Infine: manca il numero del piano, sul muro, fuori dall’ascensore, così non si è mai certi di essere arrivati al piano giusto.

Patologia trattata
Tumore al cervello.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Impossibilità di contatto con personale medico

In data 23/06 /2021 sono stata sottoposta ad un intervento di artrodesi lombare e lombosacrale. Una volta dimessa pensavo che i disturbi che avevo facessero parte del decorso post operatorio, ma poi la situazione ha iniziato a peggiorare. Ho iniziato subito ha contattare per prenotare l'esame EOS, come mi era stato scritto sulla lettera di dimissione. Ad oggi, dopo più di un mese, non sono riuscita a prenotare o quantomeno avere un'assistenza medica. È vergognoso che una eccellenza come si ritiene il Galeazzi, lasci persone bisognose allo sbaraglio! e che non prendano il Covid come scusa perché il mio è stato il terzo intervento ed è sempre stato così. Speravo in una seria professionalità, ma a questo punto ho dei grossi dubbi. Come posso fare? Io non sto bene!

Patologia trattata
Artrodesi lombare e lombosacrale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Protesi monocompartimentale ginocchio

Un ringraziamento speciale al Dott. Michele Corbella, sempre presente e disponibile
Tutto lo staff infermieristico e non, è paziente e professionale e molto gentile.
Unica pecca la pulizia e soprattutto il cibo, veramente scadente: per 2 giorni ho mangiato solo un panino e la frutta, il resto del pasto era talmente salato che era impossibile mangiarlo.

Patologia trattata
Gonartrosi ginocchio sx.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Pessima organizzazione appuntamenti

Visita con 2 ore di ritardo. Ho chiesto varie volte alle infermiere informazioni in merito al ritardo e mi hanno sempre risposto con tono scocciato, per non dire maleducato, che dovevo attendere con pazienza il mio turno.
Per il resto bene, terapia con infiltrazioni.

Patologia trattata
Ginocchio valgo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Intervento al ginocchio

Mia moglie era al 4° piano ortopedia ed è rimasta molto soddisfatta, soprattutto del personale, particolarmente attento e preparato.
Unico neo: il non dialogo con i medici per relazioni sull'intervento.

Patologia trattata
Protesi ginocchio sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Sono stata trattata ad hoc, personale competente, attento e disponibile.
Ottima esperienza al Galeazzi.

Patologia trattata
Mani deformate per sospetta artrosi degenerativa.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Pronto soccorso

Il giorno 16/4/2021 arrivo al pronto soccorso con l'ambulanza dopo che, scesa dalla macchina cado a terra a causa di un improvviso dolore lancinante al ginocchio, che mi impedisce di muovermi e muovere la gamba perchè mi provoca anche dei crampi.
Prima di decidermi a chiamare l'ambulanza, visto che c'è anche il covid, cerco di contattare il mio medico che non risponde, il mio fisioterapista che mi segue per un problema alla spalla e il mio ortopedico. Come detto, arrivo alle 14.00 e subito mi mettono su una carrozzina e in codice bianco, e ci rimango fino alle sette. Nel frattempo arriva un'insegnante di ritorno dalla scuola con un dolore al piede e viene messa in codice verde, una mamma con il figlio anche lui in codice verde, persino una persona già medicata in un altro ospedale viene fatta passare. Alle 19.00 più o meno vengo fatta entrare, visitata e dopo un po' portata a fare la radiografia. Nuovamente chiamata per il responso finale, mi rilasciano due ricette e una prescrizione: una per la risonanza magnetica per sospetta lesione al menisco, una per una visita ortopedica e prescrizione di riposo relativo, uso delle stampelle (che non posso usare avendo una spalla rotta) e Brufen da prendere con copertura gastrica e una prognosi di 7 giorni. Io abito al primo piano e senza ascensore, quindi mi hanno dovuto aiutare a salire perchè i dolori e i crampi erano fortissimi. Oggi siamo al 1° maggio, ho fatto una Tac (di tasca mia, perchè se aspetti il servizio nazionale... ciao!) e l'esito lo avrò la settimana prossima, quando avrò anche la visita ortopedica (anche quella privata, altrimenti ciao). Quindi in totale sono 3 settimane e non 7 giorni di dolori, senza una fasciatura, senza una puntura, senza niente. Ma dico, ho un dolore al ginocchio e vengo in un ospedale ortopedico (e non di malattia generale) e questo è il risultato? Vergognoso. Quindi il mio parere circa il pronto soccorso del Galeazzi e del personale è negativo, per non dire peggio.

Patologia trattata
Sospetta lesione menisco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione menisco - reparto Boca

In data 10 Aprile u.s ho subìto un intervento al menisco laterale del ginocchio destro presso il reparto Boca dell'ospedale Galeazzi. In riferimento a ciò, volevo ringraziare il Prof. Lamberto Felli per la sua professionalità e tutto il team che collabora con lui.

Patologia trattata
Lesione menisco laterale ginocchio dx.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

La mia prima (ed ultima) visita ortopedica

Mi sono recata il giorno 01 aprile u.s. presso il reparto di ortopedia per una visita in regime di SSN. L'appuntamento era per le h. 12:00 ed il primo biglietto dell'accettazione, prima fila da fare per avere accesso agli ambulatori, era datato h. 11:26. Dopo aver fatto la seconda fila, in cui si viene smistati ai vari piani e destinazioni, arrivo davanti a tre giovani dottori (deduco lo fossero tutti e tre, non ho competenze a riguardo), dei quali solo uno visita e parla. La prima cosa che dice a mia madre 83enne è "si sdrai sul lettino", senza nemmeno guardarci in faccia. La seconda, è una raffica di domande circa le medicine assunte, fatta con tono piuttosto brusco (tanto che gli ho chiesto di aspettare cortesemente un secondo). Gli porgo le carte delle visite precedenti, compresa quella dell'angiologo (non medico del Galeazzi, ma della mia regione di provenienza), che un altro ortopedico, anch'egli non medico del Galeazzi, aveva richiesto non molto tempo tempo prima, per avere un opinione su un eventuale intervento. Non le guarda nemmeno, dice che non gli servono, insisto affinché dia una letta a quanto scritto, ed ancora una volta accetta di guardare le slides dell'angiologo, ma non legge il referto. Inizia, però, a farmi domande le cui risposte erano chiaramente scritte su quest'ultimo, al che mi sento in diritto di rispondergli "se lei avesse letto ciò che è stato scritto dal suo collega angiologo, non mi farebbe queste domande". Ha scritto il suo referto, che io ovviamente non terrò in considerazione, e poi ci siamo accomodate fuori. La faccio breve: a mezzogiorno, ora in cui mia madre avrebbe dovuto essere visitata, io ero già in macchina di ritorno a casa, fuori regione, reduce da una "visita" che ritengo troppo veloce e sbrigativa per essere considerata tale, e che non mi ha aiutato a risolvere i problemi di mia madre e nemmeno a vedere una via di uscita ai suoi problemi. Naturalmente non polemizzo sui contenuti della visita (non ho le competenze per farlo), ma sui modi e sul trattamento ricevuto, e ritengo inutile sottolineare che il Galeazzi non ci vedrà mai più, perché non mi ha ispirato fiducia, indipendentemente da quanto scritto dal medico in quei brevi minuti in cui ha visitato mia madre.

Patologia trattata
Problemi alle ossa dei piedi.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Craniotomia per tumore cerebrale

Intervento ben riuscito, neurochirurghi ottimi, competenze elevate.
Che però poi un paziente appena uscito dal coma farmacologico si ritrovi senza cellulare perché qualcuno del personale glielo ha rubato, è una vergogna inaccettabile!
Che qualcuno faccia delle indagini.

Patologia trattata
Tumore cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neoangiogenesi

Bravi e gentilissimi.
Ortopedico veloce nell'intervento, premuroso. Bravo. Professionista con grande umanità. Grazie.

Patologia trattata
Problemi al ginocchio - infiltrazioni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Morbo di Haglund - dott. Nicolò Martinelli

Sono stato operato dal dott. Nicolò Martinelli per un problema allo sperone calcaneare (morbo di Haglund), dopo aver girovagato per la Puglia alla ricerca di soluzioni che nessuno mi offriva. Il dr. Martinelli mi ha rassicurato dall'inizio ed in effetti è stata una passeggiata. Intervento perfettamente riuscito ed ho ripreso a giocare a tennis.
Grazie infinite per la disponibilità e professionalità. Ci tornerei 1000 volte.

Patologia trattata
Morbo di Haglund.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero Covid-19

Ringrazio di cuore tutti i dottori, gli infermieri e la caposala Silvia per la gentilezza e professionalità dimostrata durante la degenza di mia madre. Siete stati nei miei confronti sempre gentili e disponibili.
Un caro saluto da Nicolina Iaconianni.

Patologia trattata
Frattura del femore + Covid-19.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Accettazione prenotazioni pessima

Mi sono recata in accettazione dopo aver prenotato da App il vaccino antinfluenzale A PAGAMENTO. Personale altezzoso che ci ha trattato malissimo facendo commenti e ridendo dietro la mascherina, trattandoci da idioti perché avevamo prenotato, E PAGATO, 5 vaccini con stesso nominativo.. Ma è l'App che ti dice come fare. Se l'App ti fa fare questa procedura, il problema è dell'App, non dei pazienti. Rimessa subito al proprio posto, con il personale infermieristico tutto a meraviglia. Mi piacerebbe solo sapere il nome della persona che era di turno all'accettazione oggi 4 dicembre alle 15.30: il peggio che un paziente PAGANTE possa trovarsi di fronte. Pensare che con i miei 350 euro di oggi contribuisco al suo stipendio, mi fa veramente arrabbiare.

Patologia trattata
Vaccino antinfluenzale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Clinica Ortopedica, dott. Martinelli Nicoló

Mi sono trovata benissimo, non potevo trovare un dottore migliore del dott. Martinelli Nicoló, che mi ha salvato il piede da una brutta infezione.

Patologia trattata
Infezione al piede.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infortunio sul lavoro in piena emergenza Covid19

La sfortuna vuole che subisca un infortunio sul lavoro in piena emergenza Covid-19. Le conseguenze: operazione per ricomporre la frattura del "piatto tibiale". Premetto che per chiunque finire in ospedale è una esperienza sgradevole, ma lo è ancor più se non puoi ricevere le visite dei tuoi cari; però il personale, da quello infermieristico in primis, non mi ha mai lasciato solo, ha sempre risposto ad ogni mia richiesta con cortesia e senza esitazioni. I medici sono stati accorti ed esaustivi nelle loro spiegazioni, anche in sala operatoria li ho trovati preparati e molto professionali, anche nei modi per far sì che non mi sentissi a disagio.
Quando ho letto le recensioni negative, ho capito che chi le ha fatte deve essere una persona incontentabile, peccato.
Riassumendo: assistenza impeccabile- competenza medica ineccepibile- umanità a Go-Go.
GRAZIE di cuore.

Patologia trattata
Frattura del piatto tibiale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie alla Chirurgia dell'anca e al Galeazzi

Desidero ringraziare il professor Luigi Zagra, medico eccellente, che mi ha operata il 22 ottobre scorso per la sostituzione totale dell'anca. Oltre a lui estendo i ringraziamenti a tutta l'equipe medica, ai fisioterapisti e al personale infermieristico, che ogni giorno seguono i pazienti con molta cura e attenzione.
In base alla mia esperienza personale posso affermare che il Galeazzi è sempre stato un ospedale all'avanguardia, dove ho sempre incontrato medici motivati dalla passione per il proprio lavoro e dalla ricerca scientifica; tra questi ricordo il professor Giovanni Tecchio, che mi operò all'età di due anni all'anca (mi ha seguita fino all'adolescenza) e il professor Antonino Zagra, che mi curò la scoliosi all'età di 12 anni.
Gentilissimo è anche il personale dell'ufficio ricovero, della radiologia e dell'Officina Ortopedica, sempre pronta alle esigenze del paziente.
La prima cosa che ho pensato entrando in sala operatoria è stata: Stare Bene.
Ora che è già trascorso un mese è come se fossi rinata.
Infinitamente grazie!

Patologia trattata
Sostituzione completa dell'anca con protesi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PROTESI ANCA BILATERALE - FAST TRACK.

Elogi per il Dott. Paolo Sirtori (responsabile clinico percorso Fast-track (o ERAS) e per la dott.ssa Dott.ssa Laura Mangiavini (Ortopedia Rigenerativa e Ricostruttiva - E.U.O.R.R.).
C'è pochissimo da dire.
Operato il 19/10 mattina, ero in piedi nel tardo pomeriggio dello stesso giorno.
In giro con le stampelle per il corridoio dell'ospedale il 20/10.
A casa venerdì 23/10
Rimozione dei punti il 29/10.
Cammino con una sola stampella dal 31/10.
Penso non ci sia altro da aggiungere, a parte estendere i ringraziamenti a tutto il personale infermieristico.

Patologia trattata
PROTESI ANCA BILATERALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sentito ringraziamento al Prof. Giuseppe Peretti

Ringrazio il Prof. Giuseppe Peretti per la Sua disponibilità, la Sua cortesia e La Sua professionalità ed il Suo impegno nell'affrontare la mia patologia. Ero molto disorientata da contraddittorie diagnosi precedenti e soprattutto da cure proposte prive di risultati. Ora sto affrontando il mio percorso seguendo le Sue indicazioni e sono serena poichè posso contare su di Lui, che mi condurrà senz'altro alla completa guarigione grazie alle notevoli conoscenze e competenze acquisite.

Patologia trattata
Gonalgia ginocchio dx.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Rottura tendine di achille

Sono veramente rimasta allibita dal servizio post operatorio ricevuto, praticamente inesistente. Intervento avvenuto nel tardo pomeriggio a seguito di rottura del tendine di achille con annesso ancoraggio osseo, dolori fortissimi, notte in parte sotto morfina. La mattina alle 10.30 mi dimettono nonostante avessi ancora dolori atroci dicendomi di prender "tachipirina". Ospedale semi deserto, perché inizio settembre. Mi dimettono con ancora attaccata farfallina per le flebo perché si sono scordati di toglierla. Impossibile conoscere nome del chirurgo che mi ha operata, se non richiedendo cartella clinica dopo 15 giorni. Inizio ad avere pus nei controlli post operatori, ho dovuto ripartire con medicinali grazie alla dottoressa di base perché la situazione stava degenerando. Impossibile avere un contatto, un punto di riferimento (mi era venuta pure febbre i giorni successivi intervento). Infine mi arrivano da pagare 25 euro per la visita al pronto soccorso, nonostante ci sia andata per una rottura del tendine di achille con dolore forte ed operata di urgenza 5 giorni dopo... Non posso ancora giudicare l'intervento - lo farò tra un paio di mesi - ma tutto il pre e post operatorio è stato pessimo!!

Patologia trattata
Rottura tendine di achille.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Clinica ortopedica

Recensione più che positiva per il Dott. Nicolò Martinelli: non solo medico molto preparato, ma persona attenta e disponibile, molto presente anche nel post-intervento.
Trasmette tranquillità e fiducia nel paziente, spiegando in tutta onestà le procedure chirurgiche/le dinamiche che dovranno essere affrontate dal paziente in questione.

Sono stata operata dal Dott. Martinelli in seguito a un intervento mal riuscito, eseguito da un altro chirurgo (in un altro ospedale), che aveva provocato una grave infezione a livello di ginocchio e quadricipite.
Oltre a rimuovere tutta l'infezione, si è dovuto rimuovere un mezzo di sintesi finito nel quadricipite a causa dei problemi riscontrati appunti nel precedente intervento.

Grazie al Dott. Martinelli ora sto bene, e riesco nuovamente a camminare senza provare dolore costante.

Patologia trattata
Intervento di lavaggio artroscopico + rimozione mezzi di sintesi ginocchio sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia vertebrale G Spine

Sono stata ricoverata qui a metà gennaio. Devo solo dire grazie per come sono stata trattata e per come è andato l'intervento. Ho subìto due interventi in altra struttura che non sono stati a liete fine. Ho fatto il terzo al Galeazzi e sono rinata.
Grazie al dott. Stefano Boriani e ai suoi collaboratori.

Patologia trattata
Cifoscoliosi toracica lombare.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Bravo il chirurgo, pessimi gli infermieri

Per quanto riguarda l'operazione al femore fatta qualche giorno fa a mia madre Carlevaro Francesca di anni 85, penso che i medici siano stati competenti e bravi. Per quanto riguarda il reparto, pessima esperienza con le infermiere, anche se la caposala signora Loredana è gentile e cordiale (perlomeno al telefono).
Il fatto grave è che mia mamma è tornata a casa impaurita e traumatizzata. Che cosa le è successo in quei pochi giorni? Io quasi non la riconosco più... continua a dirmi che ha vissuto un incubo.
Non posso provare nulla, questo è vero. Causa covid-19, i famigliari non potevano far visite. Qualcosa però è successo perché mia madre ultimamente è stata parecchie volte ricoverata in vari ospedali, ma mai ha mostrato un minimo di turbamento, é sempre stata una donna forte. Quest'ultima volta invece é tornata a casa irriconoscibile, completamente turbata ed impaurita.
Non é piu lei. Cosa é capitato in quei 5 giorni!? Vorrei tanto capire.
Vorrei gentilmente essere contattato per capire cosa é andato storto. E poi anche la fede al dito in oro sembra che sia sparita. Questo però ora è il problema che meno mi interessa, anche perché sinceramente non sto intavolando discorsi con mia madre riguardanti l'ospedale proprio perché è rimasta traumatizzata.

Patologia trattata
Frattura femore.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Artrodesi posteriore per scoliosi, dr. Lepori

Soffrivo di dolori e non ero piu in grado di camminare per piu di 20 metri. Sono quindi stata operata dal Dott. Paolo Lepori, che mi ha praticato un intervento impegnativo, complicato e difficile, durato ben sette ore. Ho riscontrato subito dopo l'intervento netti miglioramenti. A distanza di tre mesi la mia vita è tornata quella di prima, e faccio tutto quello che non potevo fare. Ringrazio di cuore il Dott. Paolo Lepori per la competenza e disponibilità dimostrate.

Patologia trattata
Grave forma di scoliosi.
Guarda tutte le opinioni degli utenti