Ospedale San Raffaele Milano

 
4.0 (71)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4 (71)
Voto reparti
 
4.5 (1658)
Indirizzo
via Olgettina 60, Milano
Telefono
02 26431
L'I.R.C.C.S. Ospedale San Raffaele - Gruppo San Donato - è situato a Milano in via Olgettina 60. L'ospedale San Raffaele è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di diritto privato, nato negli anni '70 per volontà di don Luigi Maria Verzé come parte della Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor. Oggi il San Raffaele è un qualificato ospedale di rilievo nazionale e internazionale e di alta specializzazione per le più importanti patologie ed è sede del Dipartimento di Emergenza, Urgenza e Accettazione di Alta Specialità. E' centro di ricerca di riferimento nazionale per la medicina molecolare, il diabete e le malattie metaboliche, le biotecnologie e le bioimmagini. Conta ogni anno 58.200 ricoveri, 25.700 interventi chirurgici, 57.900 accessi al Pronto Soccorso, oltre 7 milioni e 200mila tra prestazioni ambulatoriali ed esami di laboratorio. L’eccellenza medico-scientifica dell’Ospedale San Raffaele nasce dalla triplice identità dell’istituto, un luogo dove ricerca, clinica e formazione universitaria interagiscono quotidianamente.

Recensioni dei pazienti

71 recensioni

 
(44)
 
(6)
 
(5)
 
(14)
 
(2)
Voto medio 
 
4.0
 
4.1  (71)
 
3.8  (71)
 
4.1  (71)
 
3.8  (71)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oculistica San Raffaele eccezionale

Mi sono recata presso questo Ospedale per iter diagnostico oculistico.
Ringrazio la Dott.ssa Marcaggi che mi ha seguita con professionalità, pazienza e fornendomi supporto sia pratico che umano.
Un ringraziamento speciale al Dott. Maurizio Battaglia Parodi, che mi ha visitata con grande professionalità, fornendomi tutte le informazioni necessarie e per la sua umanità.

Patologia trattata
Retinopatia.


Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti al reparto Urologia

Ringrazio il Dott. Franco Gaboardi, che mi segue in questo calvario, ed il Dott. Passeretti, che è sempre molto gentile e disponibile alle esigenze del paziente. Volevo inoltre ringraziare il mio anestesista, Dott. Lorenzo Quario, molto preciso, affabile ed empatico.

Patologia trattata
Carcinoma uroteliale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie all'equipe della Chirurgia d'urgenza

Sono stata operata in regime d'urgenza dal prof. Carlucci insieme alla prof.ssa Orsenigo e la dott.ssa Ciravegna. Anestesista dott. Fominsky. Tutti sono stati eccezionali. Non solo per la loro competenza e scrupolosità, ma anche per la loro empatia, che per medici come loro che lavorano senza sosta e sotto pressione, non è sicuramente facile. Vanno anche oltre, perché una volta a casa, la prof.ssa Orseniga mi ha chiamata per sapere come andava. Sono dei medici veri a mio avviso, non lo fanno solo per avere lo stipendio a fine mese, ma perché ci credono. Dunque, un grazie di cuore a tutta l'equipe!

Patologia trattata
Neoplasia intestino.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Manometria esofagea e impedenziometria 24/h

Il giorno 26 aprile 2022 mi sono recata presso il dipartimento di Fisiopatologia digestiva dell'Ospedale San Raffaele per sottopormi all'esame di manometria esofagea ed impedenziometria delle 24 ore.
Sono stata accolta dalla Dott.ssa Notaristefano e dal Prof. Sandro Passaretti.
La loro gentilezza e la loro disponibilità mi hanno subito messa a mio agio; la loro pazienza e la loro bravura hanno reso possibile l'esame (non affatto doloroso, ma molto fastidioso nella fase iniziale).
Sono stati gentili e pazienti, molto pazienti. La dr.ssa Chiara Notaristefano e i suoi consigli efficaci hanno portato alla conclusione dell'esame.
Consiglio vivamente a tutti di rivolgersi presso questa struttura.

Patologia trattata
Reflusso gastroesofageo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia - splendidi tutti

Reparto Urologia al top. Equipe del dottor Giusti formidabile!!! Sono stata operata dalla dottoressa Silvia Proietti. Il massimo per presenza, competenza e disponibilità.
Grazie di cuore anche agli infermieri, agli OSS e al personale di pulizia, gentile e con tanta premura.
Grazie.

Patologia trattata
Calcolosi a stampo di 5 cm.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia del pancreas - dottor Balzano

Desidero ringraziare il Dott. Gianpaolo Balzano per la sua immensa umanità e disponibilità.
Sono stata operata il 4 febbraio per un adenocarcinoma del corpo del pancreas.
L’intervento di laparoscopia esplorativa è andato bene, il tumore è stato tolto.
Ho ricevuto dal Dr. Balzano e dalla sua equipe una costante cura ed attenzione.
Sono loro molto grata.
Ringrazio inoltre tutte le infermiere che durante la mia permanenza in ospedale hanno, oltre che svolto il loro lavoro con grande professionalità, gestito i miei momenti di sconforto per il dolore con gentilezza ed accortezza.
Il dottor Balzano, l’ equipe e gli infermieri rimarranno sempre nel mio cuore. Grazie.

Patologia trattata
Adenocarcinoma pancreatico.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

NESSUNA CONVENZIONE VOLI AEREI

Con immenso rammarico desidero segnalare che, nonostante viga una normativa di convenzione con la compagnia aerea ITA e dovendo sostenere tante altre spese, mi ero rivolta al numero verde per avere una scontistica per il paziente ed accompagnatore, ma il preventivo che mi è stato proposto era il doppio di un normale volo di linea acquistato in qualsiasi portale, pertanto un’assoluta fregatura e poca serietà dell’ospedale per averli scelti.

Patologia trattata
Aritmia idiopatica.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

SIMT - trasfusioni mensili per talassemia

Ho una madre di 86 anni in cura al SIMT (trasfusioni con periodicità mensile se no stramazza) alla quale è stato detto di non presentarsi in ospedale la scorsa settimana (scadenza della trasfusione) se non ha fatto un tampone con risultato negativo. Il problema è che il sistema dei tamponi è attualmente al collasso e per prenotarne uno bisogna aspettare 10 giorni... Le uniche farmacie che li fanno senza prenotazione hanno code di ore, tutto ciò è impossibile per una anziana di 86 anni. In questa situazione Kafkiana nel frattempo la paziente muore. Ho telefonato per cercare di capire se il tampone da loro richiesto fosse davvero necessario per poter mettere piede nella struttura e per far presente le difficoltà di tale richiesta. Ho provato a parlare, come si fa civilmente quando si vuole comunicare qualcosa ad un altro essere umano, ma la dottoressa parlava solo lei, a raffica, senza alcun desiderio di interagire e cercare di capire il motivo della mia chiamata. Senza neanche permettermi di valutare con lei sul da farsi e valutare eventuali strategie future per la gestione della paziente. Senza farmi aprire quasi bocca, mi ha liquidata con la scusa di dover occuparsi di altri pazienti. Ho cercato di ricordarle del suo giuramento Ippocratico, ma aveva già chiuso il telefono.
La maleducazione di tale comportamento sbigottisce ed è terribilmente frustrante. Purtroppo la presunzione di sapere tutto e di non dover mai dare spiegazioni o giustificazioni, forse è tollerata da altri poveri pazienti che subiscono silenziosamente, o da persone anziane che non hanno più la forza o il coraggio di farsi sentire.

Patologia trattata
Thalassemia mediterranea.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Intervento al cuore

Mia madre ha subìto un intervento al cuore, ecco com'è andata dall'inizio.
Arriviamo all'accettazione e non si capisce nulla, nessuna indicazione, se non una gentilissima signora all'ingresso che ci dice dove andare.
Arrivati nel posto corretto attendiamo la chiamata, erano in ritardo di 40 minuti e mia madre doveva essere ricoverata.
Una persona straniera chiede informazioni allo sportello e riceve urla in risposta.
Finalmente viene chiamata con 40 minuti di ritardo, ma prima del ricovero doveva fare delle visite, zero spiegazioni, zero indicazioni, NESSUNO a cui chiedere. 2 persone allo sportello per servire oltre 60 persone in attesa.
Passiamo al ricovero: nessuno è mai andato a vedere come stesse mia madre prima e post intervento, se non per farle altri esami di controllo; acqua servita in bicchieri di carta scadente, nessuno le ha chiesto se volesse una bottiglia d'acqua.
Per la visita ho dovuto fare il giro del perdono, zero indicazioni, nessuno a cui chiedere uno straccio di informazione.
In sala operatoria è dovuta andarci A PIEDI.
L'hanno dimessa in anticipo rispetto i tempi di cui aveva bisogno ed ora ha un problema che dobbiamo curare privatamente, perchè farlo con la mutua chiederebbe un attesa di minimo 6 mesi.
L'hanno dimessa lasciandola andare da sola con la sua borsa e lei doveva stare a riposo, nessuno l'ha accompagnata, nessuna carrozzina per aiutarla, NULLA.
P.S. l'intervento non è stato effettuato dal dottore che era stato indicato.

Patologia trattata
Aritmia cardiaca.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Organizzazione scadente

In questo luogo i servizi sono intesi come parcheggi, bar, ristoranti e quanto sia sia legato alla gestione della struttura per dare business. Le ore di attesa sono infinite, come le scuse o i ripetuti cambi del medico di riferimento. Oggi al pronto soccorso abbiamo atteso oltre 13 ore, a Milano, nella culla della scienza. Non c'era il medico per le dimissioni, impegnato altrove. Alla fine mia moglie, stremata e dolorante, e' uscita firmando la propria responsabilita'. Vergogna per tutti noi.

Patologia trattata
Diverticolite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al Pronto soccorso

Un enorme grazie a tutto il personale medico e infermieristico del Pronto Soccorso per le prestazioni ricevute il 22/10/2021.

Patologia trattata
Caduta accidentale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Prelievi del sangue

Per ben due volte mi sono recato per gli esami del sangue e per ben 2 volte non ho potuto usufruire del servizio per i terminali del sistema bloccati.
Servizio pessimo.

Patologia trattata
Prelievo ematico.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Intervento chirurgia specialistica esofago

Intervento per rimozione di tumore dell'esofago. Bravo il chirurgo, ma specializzandi anche di notte a cui vengono affidati i casi...
Infermieri sotto organico, così che si fanno attendere anche più di 30 minuti.
Non tornerò mai più in questa struttura.
Navigator e amministrativi molto scortesi.

Patologia trattata
Tumore esofago.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Visita endocrinologica Drssa Maria Grazia Perfetti

Il mio grazie va alla dottoressa Maria Grazia Perfetti, endocrinologa dell’ospedale San Raffaele di Milano, molto professionale, scrupolosa e attenta, che dopo l’analisi di una serie di accertamenti, da lei prescritti, con sicurezza ha diagnosticato che sono affetta di “cushing surrenalico, doppio adenoma surrenalico a sinistra”.
La dottoressa Perfetti non si è limitata alla formulazione della diagnosi, ma si è attivata affinché venissi seguita presso il reparto di endocrinologia dell’ospedale San Luigi di Torino Orbassano, situato nell’area della mia residenza, consigliandomi di eseguire la surrenectomia presso la suddetta struttura ad opera del chirurgo professor Porpiglia, specializzato in tali interventi.
Grazie di cuore dottoressa Perfetti.

Patologia trattata
Cushing surrenalico, doppio adenoma surrenalico a sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

NEUROCHIRURGIA

Un ringraziamento al Dott. Nicola Boari che mi ha operata, eliminando il meningioma e dunque risolvendo il problema. Ringrazio anche tutto il personale del reparto di neurochirurgia, che si è dimostrato molto efficiente e gentile.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione doppio carcinoma del fegato

Il dott. Aldrighetti, con la sua equipe, mi ha operato nel dicembre 2019 per un doppio carcinoma al quadrante 1 e 7 del fegato, delle dimensioni di 2 e 5 cm. Ho 70 anni e sono affetto da pluri patologie: diabete mellito mal compensato, cardiopatia con dissecazione iatrogena del seno coronarico di dx, ipertensione essenziale, IPB, MERGE, e altri minori. Nonostante le patologie concomitanti al cancro e la necessaria assunzione di farmaci pericolosi per il buon esito dell'operazione, il dott. Aldrighetti e il suo validissimo team mi ha aperto l'addome, rivoltato il fegato, tolto i due cancri e la cistifellea, risistemato il tutto e chiuso perfettamente. La sofferenza è stata minima e dopo una settimana sono stato dimesso. Dopo 10 giorni sono ritornato alla mia abituale vita (un po' riguardato), sei mesi dopo alla mia vita piena: cammino, gioco con il mio nipotino, salto, vado in mountain bike e in moto, nuoto, gioco a golf e faccio vela.
Ora, a due anni, sto benissimo e non ho avuto recidive. Grazie ancora al San Raffaele, al dott. Aldrighetti, alla anestesista più che brava e ai medici ed infermieri che mi hanno assistito.

Patologia trattata
Carcinoma epatico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Multidisciplinarietà

Esprimo il mio ringraziamento per l'equipe della visita multidisciplinare (Gastroenterologia, Endoscopia digestiva, Ginecologia, Neurofisiologia, Urologia) che ha dimostrato grande professionalità e competenza, ed in particolare i medici dr. Tutolo Manuela, dr.ssa Redaelli Anna, dr.ssa Giollo Patrizia per l'attenzione riservatami con umanità e gentilezza.

Patologia trattata
Stipsi con perdite ematiche.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

VISITA CHIRURGICA COLON-RETTO

Esprimo il mio disappunto per la visita chirurgica effettuata dalla Dr.ssa DeNardi, che con modi sgarbati e poca delicatezza mi ha trattato male, tanto che uscita dall'ambulatorio sono scoppiata a piangere L'infermiera che mi accompagnava ha confermato il mio parere.
Ci vuole gentilezza con i pazienti.

Patologia trattata
Consulenza chirurgica colon-retto.
Stipsi con perdite ematiche, emorroidi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Gastroenterologia

Ho effettuato ieri gastroscopia con la dottoressa Sabrina Testoni; ero già seguita dal prof. Pier Alberto Testoni, primario del reparto.
Non mi sono accorta di nulla. Nessuna sofferenza. Messa a mio agio dalla dottoressa e dalla simpaticissima e bravissima infermiera Noemi!
Personale di accettazione preparato, gentile e veloce (Marinella e l’altra signora di cui non so il nome).
Percorso ad hoc, vista la pandemia ancora in corso. Che dire..: esempio di ottima Sanità!!!
Grazie per ciò che fate per tutti!

Patologia trattata
Gastroduodenite.
Reflusso biliare.
Cardias beante.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oculistica

Vorrei ringraziare di cuore il dottor Illinois che mi ha fatto tornare a vedere dopo lo scoppio di aneurisma cerebrale, che ha comportato danni all'occhio.
Grazie davvero di cuore per il suo prezioso aiuto e per la disponibilità e competenza.

Patologia trattata
Perdita di vista per rottura aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia

Grazie mille alla dottoressa Marzia Medone che mi ha salvato la vita dopo lo scoppio di un aneurisma cerebrale, quando le sue colleghe mi davano per spacciata (in effetti così era la mia situazione) ma lei, nonostante tutto, ha comunque provato ad operarmi d'urgenza salvandomi la vita a 42 anni.
Grazie lo so che è poco, ma davvero non so come potermi sdebitare dopo quello che ha fatto per me... Le sarò infinitamente grata per non aver lasciato mio figlio orfano e mio marito vedovo.. lei è davvero una persona eccezionale.
Un grazie anche al dottor Lorenzo Gioia per la sua professionalità e disponibilità e grande gentilezza.

Patologia trattata
Rottura aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia San Raffaele

Un grossissimo RINGRAZIAMENTO alla Dott.ssa Stefania Acerno che mi ha operato nel maggio 2020 di un doppio meningioma interno/ esterno.
I successivi controlli hanno dato conferma della perfezione dell'esecuzione dell'operazione.
GRAZIE.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per Covid

Ho contratto il Covid-19 e sono stata curata inizialmente presso il San Raffaele di via Olgettina - poi a Villa Turro.
Volevo fare i complimenti a tutto il personale medico, agli infermieri ed alle OSS: professionisti e persone competenti, umane, sempre pronte ad aiutarti. Mi hanno curato con grande professionalità.
Grazie e complimenti ad una struttura ospedaliera stupenda.

Patologia trattata
Covid-19.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oculistica

Complimenti, servizio semplicemente impeccabile.
Intervento: trapianto di cornea per cheratocono.

Patologia trattata
Trapianto cornea.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Organizzazione pessima

Una vera e propria delusione.
Non esistono un protocollo o delle linee guide al quali i parenti possano attenersi, o per lo meno essere informati.
Il personale è maleducato e non fornisce alcun tipo di informazione ai famigliari del paziente ricoverato.
Dopo oltre 8 ore in una sala di attesa, con la mamma in sala operatoria per bypass (e le sue cose raccolte in un sacchetto di plastica), io non so ancora se abbia superato l'intervento, cosa le hanno fatto nello specifico, nè quale trattamento futuro le sarà riservato.
Terapia intensiva? Riabilitazione? Tre giorni? Due settimane? Nessun infermiere o dottore coerente... Inoltre non mi hanno nemmeno lasciato un numero di telefono per sapere chi chiamare...

Patologia trattata
Bypass su paziente cardiopatica ischemica con angina da sforzo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ginecologia e Ostetricia - GEU

Sono stata operata d’urgenza per una gravidanza extrauterina che ha portato alla lacerazione di una tuba. In questo momento così triste e doloroso, mi sono ritrovata ad esser coccolata, curata e rimessa in sesto da un team di persone meravigliose che notte e giorno hanno vegliato su di me sempre con il sorriso. La disponibilità, la comprensione, la gentilezza, la competenza che hanno dimostrato, è stata veramente un'oasi di pace in questo spiacevole episodio. Inoltre, in un periodo come questo di Covid, hanno dato la possibilità a mio marito di potermi stare vicina (cosa assolutamente non scontata).
Consiglio vivamente questa struttura sia per il personale, sia per le stanze di recente costruzione, tutte ampie e nuove.

Patologia trattata
Gravidanza extrauterina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia - macroadenoma Ipofisario

Il giorno 22 luglio 2020 sono stato operato presso il San Raffaele nel reparto di neurochirurgia dal grande prof. Pietro Mortini.
Mi ero recato da lui a Roma in data 3 luglio. Persona gentilissima, mi ha subito illustrato come si sarebbe svolto l'intervento, i tempi e le eventuali complicanze.
Il giorno dell'intervento ho affrontato il tutto con un'estrema calma e serenità, pur sapendo che nella mia testa vi era un mostro di 5 cm... Il prof. Mortini, chirurgo di competenza eccezionale a sua volta affiancato da una grande equipe, in particolare il dott. Marco Losa, endocrinologo, e dalla sua assistente, due persone competenti, professionali ma soprattutto umane, dedite al proprio lavoro, mi hanno seguito e trattato come un figlio... Mi hanno trasmesso una serenità immensa, la loro disponibilità è stata straordinaria.
L'intervento è riuscito perfettamente asportando più di quanto previsto, anche se purtroppo le complicanze ampiamente spiegate dal Prof. Mortini mi hanno preso in pieno... tra cui lieve ematoma, così qualche giorno in più in ospedale, con tutti i controlli del caso, ed è qui che ho riscontrato ancora di più la grande professionalità e straordinaria umanità di tutti.
Infine, vorrei ringraziare tutto il personale infermieristico, sia del reparto solventi che convenzionato, grandi professionisti. Si sono sempre presi cura di me senza mai lamentarsi un attimo. Dopo tre settimane sono ritornato a casa, miglioro giorno dopo giorno e la mia vista va sempre meglio. Consiglio vivamente di affidarsi alla struttura nonché al prof. Mortini e a tutta la sua équipe. Grazie.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Uscito come entrato...

Ho anelato per lungo tempo di riuscire ad entrare nel reparto del Prof. Emanuele Bosi, perchè fa parte di ENDO-Ern, della rete internazionale per curare patologie complesse come la mia, per la quale serve una competenza multidisciplinare.
Senza volere sono capitato nel suo reparto grazie a un ricovero d'urgenza per un disturbo collaterale della patologia. Ho spiegato al Prof. Boso la complessa situazione.
Con una complessa patologia sono entrato, e con un complessa patologia mi hanno dimesso, o meglio, siccome non stavo e non sto in piedi, sono stato gentilmente spinto su una carrozzella fin fuori dall'ospedale.

Patologia trattata
Complessa patologia immunitaria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ictus ischemico - mi hanno salvato la vita

Ricoverato con codice rosso per ictus ischemico (causa farmacologica), neuroradiologi fantastici (dr. Simionato, dr. Michelozzi, dr. Panni) mi salvano con trombectomia.
Ricoverato poi in neurologia, ho trovato altri bravissimi medici (dr. Giacalone, dr. Roveri) ed infermieri gentilissimi. Non a pagamento... eppure loro sono tutti dei Signori Medici (e w gli infermieri).
Si capisce che sono di una gran bella scuola. Grazie.

Patologia trattata
Ictus ischemico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cardiochirurgia

La mia esperienza relativamente all’ospedale San Raffaele di Milano non è stata eccellente, non ottima, ma... SUPERLATIVA! Parlo dei medici dell’U.O di Cardiochirurgia che mi hanno ridato la vita che, piano piano, si stava spegnendo a causa di un cuore malato e stanco... Medici, infermieri ed OSS tutti gentilissimi, preparatissimi e, soprattutto, vicini ai pazienti. Assolutamente non mi sono mai sentita trattata come un numero o abbandonata, anzi, sembravano Angeli quando entravano nella stanza e si avvicinavano per le medicazioni o per la terapia.
Il mio voto è 110 con lode. Non potró mai ringraziarli abbastanza per quanto hanno fatto per me.

Patologia trattata
Cardiaca.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia San Raffaele

Il 23 Dicembre 2019 ho avuto il mio bimbo all'Ospedale San Raffaele di Milano. Sono stata assistita e operata dalla mia ginecologa dottoressa Giada Almirante e non posso che parlare bene del trattamento e della loro professionalità. In particolare in stanza posso elogiare l'operato delle ostetriche, specialmente della professionista Rosanna Felisi, che con la sua dolcezza mi ha accompagnata nei giorni più importanti da mamma ,con una cura materna verso il mio piccolino.
Consiglio vivamente.

Patologia trattata
Parto cesareo primo figlio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Effettuata POEM sei mesi fa

Esperienza positiva.
Sono stata sottoposta a POEM, intervento mininvasivo per via endoscopica, in anestesia generale. Degenza 3 giorni.

Patologia trattata
Acalasia esofagea di tipo II.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

MENO MALE CHE IL DIMER C'E'

Ricoverato in cardiochirurgia e operato dal dott. Verzini al quale va il mio più vivo apprezzamento, sono stato trasferito successivamente al Dimer 3° e affidato alle competenti cure della dott.ssa Pala per la riabilitazione vascolare. Ringrazio sentitamente medici, tutto il personale sanitario, fisioterapisti ed il Cappellano Don Dario, che mi hanno curato con grande professionalità ed umanità.

Patologia trattata
Severa insufficienza valvolare mitralica.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Sclerosi multipla

Mi sono trovato malissimo nel reparto Sclerosi multipla del prof. Comi.
Consegnano farmaci che dovrebbero stare ad un certa temperatura all’interno di una stanza e se ne occupano delle semplici segretarie, non dei farmacisti. Tutti scortesi, a partire dalla segretaria.

Patologia trattata
Sclerosi multipla.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Intervento diplopia strabismo

Dopo aver effettuato 4 interventi di strabismo non ben riusciti (in altri ospedali), mi sono recato al San Raffaele. Operato dalla dott.ssa Stoppani, l'intervento non ha avuto il successo sperato...
Nota a favore, gentilezza delle infermiere e camere pulite. Nota negativa, organizzazione scadente al limite delle decenza.

Patologia trattata
Strabismo - diplopia.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Servizio prenotazioni

Impossibile prenotate telefonicamente!
Difficilissimo mettersi in attesa e, quando riesci, devi attendere dalle 25 alle 37 telefonate in coda...
Quando arrivi a 6- 4 telefonate in coda prima di te, la comunicazione viene chiusa.
Eccellente disservizio.
Inutile aggiungere che non sempre è possibile recarsi agli sportelli in loco!!!

Patologia trattata
Nessuna.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Visita endocrinologica pediatrica

Visita endocrinologica a pagamento. Svolta con 45 minuti in ritardo, per via della fretta la visita non è stata fatta con cura e massima attenzione nè al paziente, ne verso i referti di analisi e visite fatti precedentemente. La dottoressa durante la visita rispondeva alle chiamate sul telefonino e leggeva gli sms. Mentre chiedeva di spogliare il bambino per fare la visita,leggeva e rispondeva agli sms sul telefonino. Nel frattempo il bambino nudo e che aveva freddo, aspettava... Atteggiamenti poco cortesi e risposte a mio avviso non soddisfacenti. Tempo (e soldi) buttati. Non ho risolto niente.

Patologia trattata
Ipotiroidismo subclinico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mastectomia bilaterale per carcinoma BRCA1

Ringrazio vivamente il dottor Oreste Gentilini per avermi operata assieme alla sua equipe.
Ringrazio di vero cuore la dottoressa Maria Luisa Gasparri.
Personalmente mi sono trovata abbastanza bene, tutti professionali e gentili, dagli infermieri ai dottori.
Per la mia patologia, mutazione BRCA1/ carcinoma mammario, ho subìto una mastectomia bilaterale con inserimento di espansori e tutto è andato benissimo.
Posso dire esperienza positiva, i dottori sono il massimo che si possa avere.
Vi ringrazio ancora tantissimo.

Patologia trattata
Carcinoma mammario - mastectomia bilaterale con inserimento espansori.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

UROLOGIA

Sconsiglio vivamente il San Raffaele per neoplasie dell'apparato urinario. La lista di attesa per carcinoma vescicale con il servizio sanitario nazionale, per esempio, è di circa CENTO giorni. Lo specialista ci ha espressamente detto che è un'attesa eccessiva per questa patologia, per cui le linee guida regionali sono di 30 giorni, ed ha inoltre aggiunto: "Adesso trovatevi un ospedale. Buona fortuna!".
Il costo di questo intervento a pagamento è di 9000 euro. Anche in regime di solvenza sembra però che le liste di attesa siano superiori ai 30 giorni. Consiglio pertanto agli ammalati di rivolgersi altrove, senza perdere tempo e denaro per visite effettuate in regime privato al San Raffaele.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Cardiochirurgia

Giudizio molto positivo, anche perché l'intervento ha avuto esito positivo. Complimenti al Dr. Castiglioni, alla Dr.ssa Calabrese e a tutte le infermiere/i che sono stati sempre professionali e molto gentili.

Patologia trattata
Bypass coronarico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Impianto MitraClip

Solo un grazie con gratitudine non basta per la cortesia, bontà e professionalità dimostrate dal dottor Montorfano, la sua equipe e tutto il resto del reparto, ovvero la u.o. Cardiologia- emodinamica interventistica, per l'intervento eseguito il 16.07.2019 mediante impianto percutaneo di mitraclip con esito positivo.

Patologia trattata
Insufficienza cardiaca severa.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

VISITA ARTRITE PSORIASICA

SONO STATA VISITATA (SI FA PER DIRE), FORSE MEGLIO DIRE SONO STATA ASCOLTATA DALL'IMMUNOLOGO.
EBBENE, NON SOLO SONO STA ALLEGGERITA DI 202,00€ PAGATI CON CARTA DI CREDITO, MA ALLA SCRIVENTE NON è MAI STATA DATA ALCUNA TERAPIA NONOSTANTE SIA INVALIDA ALL'85%, RICONOSCIUTA DA UNA COMMISSIONE MEDICA PER MOLTEPLICI MALATTIE, TRA CUI ARTRITE PSORIASICA. VENIVA CONSIGLIATO: "UN DRASTICO CALO PONDERALE PER EVENTUALE TERAPIA IMMUNOLOGICA." SECONDO VOI UN PAZIENTE DEVE PAGARE 200,00€ PER SENTIRSI DIRE: DEVE DIMAGRIRE??

Patologia trattata
ARTRITE PSORIASICA.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Visita ginecologica

Mi ero recata al polo d'eccellenza del San Raffaele di cui tanto si parla, convinta di trovare chissà cosa. Era per un importante parere ginecologico in vista di un intervento. Già dalla accettazione ho capito che aria tirava: confusione, maleducazione, persone che si arrabbiavano, una situazione assurda.
La visita è durata sì e no cinque minuti, l'ho trovata superficiale, il medico si è limitato a sbirciare i referti che avevo portato e a fare copia e incolla. La peggiore visita in assoluto - e purtroppo di medici ne ho girati parecchi a causa del mio fibroma.
Per concludere "in bellezza", mi è stato detto: inutile che si metta in lista di attesa per l'intervento, tanto passerà almeno un anno.

Patologia trattata
Fibroma uterino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sostituzione valvola aortica con una meccanica

Volevo ringraziare il prof. Alessandro Castiglioni e tutto il personale medico e paramedico del reparto di cardiochirurgia del San Raffaele. Tutti, nessuno escluso, sono stati molto professionali, gentilissimi e cortesi, mi hanno fatto sentire in una grande famiglia.
Complimenti e grazie a tutti.

Patologia trattata
Valvulopatia aortica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Cardiochirurgia

Sono stato operato di cardiopatia ipertrofica ostruttiva il 23/01/2018.
Ringrazio tutto il personale del reparto per la disponibilità e competenza, in particolare il primario Dott. A. Castiglioni.

Patologia trattata
Cardiopatia ipertrofica ostruttiva.
Guarda tutte le opinioni degli utenti