Istituto Ortopedico Pini Milano

 
3.7 (72)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Piazza Ferrari 1, Milano
Telefono
02 582961
L'Istituto Ortopedico Gaetano Pini è situato a Milano in Piazza Cardinal Andrea Ferrari 1. L'Istituto Ortopedico Gaetano Pini è un'Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale, sede di insegnamento della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Milano. Si caratterizza per un'offerta di alta specialità su tutta la gamma degli interventi ortopedici, rivolta ad un'utenza prevalentemente di elezione, proveniente da ogni parte del territorio nazionale. Si propone come struttura nella quale si valorizza al massimo grado la tecnologia di settore, e come punto di riferimento per gli specialisti, quasi luogo di fatto nel quale individuare gli standard di specialità. La struttura ha anche una sede in via Isocrate.

Recensioni dei pazienti

72 recensioni

 
(35)
 
(9)
 
(9)
 
(16)
 
(3)
Voto medio 
 
3.7
 
3.7  (72)
 
3.5  (72)
 
4.0  (72)
 
3.5  (72)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Lungo, ma efficace

All'inizio di ottobre mia mamma è caduta in casa, sbattendo contro lo scalda salviette del bagno. Recatasi immediatamente al pronto soccorso del Gaetano Pini, le hanno messo deasult semplice (imbragatura bianca con immobilizzazione per intenderci). Dimessa la sera stessa del giovedì, con rientro la mattina successiva per fare tac e valutazione chirurgica. La mattina dopo hanno valutato fosse il caso di ricoverarla con la volontà di operarla il lunedì successivo, perché nel weekend si operano solo le urgenze. Lunedì mattina, però, hanno rimandato l'operazione al martedì in quanto erano arrivati 4 femori nel weekend e avevano la precedenza. Mia mamma, quindi, è rimasta 4 giorni inutilmente in ospedale ricoverata in una camera di 4 letti con ottantenni immobilizzate per operazioni agli arti inferiori. Siccome era l'unica a potersi muovere, spesso le assisteva nelle esigenze minime, quali passare acqua e cellulare, per non gravare ulteriormente sul personale infermieristico limitato nel numero.
Operata il martedì mattina, è poi stata dimessa il venerdì nei tempi previsti di un post operatorio normale.
Il nostro plauso va alle infermiere e al personale ausiliario del reparto che, pur avendo spesso a che fare con persone anziane che richiedono assistenza continua, si dimostrano gentili e competenti.

Patologia trattata
Frattura scomposta dell'omero.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Delusione totale

I primi giorni di settembre prenoto una visita ortopedica con il Dott. Marcello Truzzi - prenotazione 201900287210 - per lunedì 7 ottobre 2019, ore 10.00, via Quadronno 25 , primo piano, sportello Alfa.
Prenoto i miei voli aerei da Palermo a Milano.
Ma venerdì 4 ottobre, alle ore 12.00, vengo contattata da una segreteria, la quale mi informa che il dottore deve rimandare il mio appuntamento perché il giorno precedente è venuto a conoscenza di un altro impegno.
Indispettita, mi premuto di informare che mi stavo già recando in aeroporto per prendere il volo di andata Palermo/Milano.
Il dottore chiedeva di spostare il mio appuntamento di 24 ore, martedì mattina; peccato che il mio volo di ritorno fosse però prenotato per il pomeriggio di lunedì.
Capisco che ci possano essere degli imprevisti, ma non è corretto, soprattutto per chi deve affrontare un viaggio aereo.
Inoltre non è stato possibile prenotare una visita con altro medico ortopedico per il lunedì mattina, in quanto non c'era alcuna disponibilità.

Patologia trattata
Alluce rigido.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fantastici

Sono stata ricoverata e operata a seguito di una frattura trimalleolare.
Tutto lo staff è stato fantastico!
Si sono presi cura di me come se fossi di famiglia!

Patologia trattata
Frattura Trimalleolare.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di pulizia per fistola gamba destra

Trattato per pulizia materiali (flogosi cronica sclerogena e focolai di liponecrosi) ignorati e lasciati da ospedale genovese nella gamba destra. Per fortuna l'equipe del prof. Pellegrini ha effettuato la pulizia (due pezzi di garza + grumo Betadine) e, dopo due anni e sei mesi di inutili e puntigliose scuse da parte dell'ospedale genovese, il prof.re mi ha riportato la serenità persa e ridato fiducia.
Esistono ancora Medici degni di rispetto per la loro dedizione alla cura di pazienti sofferenti.

Patologia trattata
Asportazione granuloma da corpo estraneo gamba destra, lembi di tessuto con focolai di liponecrosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto Soccorso eccellente!

Voglio ringraziare lo staff del Pronto Soccorso Gaetano Pini. Ho avuto un'esperienza bellissima, tutti gentili, competenti ed efficienti. Ero in codice bianco, dunque l'attesa è stata un po' lunga, ma inferiore a quanto avevo immaginato. La dottoressa Panuccio è stata veloce, attenta, precisa e direi quasi amorevole nella diagnosi e nella prescrizione della cura. Dal momento della prima visita alla diagnosi, passando per una radiografia, non sono passati più di 20 minuti. Sono entusiasta di questa esperienza, nessuno si avvicina ad un'esperienza medica con rilassatezza ma qui ho trovato comprensione, competenza, educazione e gentilezza come non avrei mai previsto. Grazie!

Patologia trattata
Fascite plantare.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Senza parole

Ho prenotato la prima visita a pagamento (€160) dodici giorni prima dal dott. Riccardo Benvenuti alle ore 17.00.
Allo sportello accettazione, dopo il pagamento della prima visita, ho chiesto alla signorina se potevo, dopo la visita, prenotare per la visita successiva la risposta è stata "MI SPIACE SIGNORA MA IL DOTT. BENVENUTI VA IN PENSIONE DOMANI.
Mi sono lamentata perchè dodici giorni prima non mi avevano avvisata che poi non ci sarebbe più stato, visto che quella era la prima visita, e la risposta è stata che loro non sapevano della storia che andasse in pensione.
ORMAI, avendo pagato, sono rimasta ad aspettare fino allo 17.30 ,va bè..
Una volta entrata: visto 2 esami strumentali che avevo portato, fatto qualche domanda di che cosa avessi, interrotto dai colleghi che nel frattempo venivano a salutarlo, mi ha liquidata con un foglio in cui ci sono scritte una decina di parole, tra cui "kinesiterapia, rafforzamento glutei, cosce, dimagrire" su tutto il foglio.
Mi ha stretto la mano e mi ha detto di fare fisioterapia da un buon fisioterapista.
MA COME SI FA A RICEVERE COME ULTIMO DELLA GIORNATA UN PAZIENTE COME PRIMA VISITA E L'INDOMANI ANDARE IN PENSIONE?
Sono andata da un bravo fisioterapista, ma la prima domanda è stata "ma che cosa devo fare esattamente visto che qui c'è scritto poco e niente?
Ed ecco i miei commenti su questo ortopedico.
Non credevo certo di uscire guarita come per magia, ma di sapere il mio male esattamente da cosa è provocato e cosa esattamente dovrò fare, quello sì.

Patologia trattata
Ortopedica - agli arti inferiori.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il 9 luglio 2019, a causa di una caduta di mia madre che le ha causato la frattura del polso, abbiamo ricevuto, dal primo step triage all'ultimo infermiere, una SPLENDIDA ASSISTENZA.
I dottori si sono dimostrati attenti e gentilissimi, gli infermieri dolcissimi!
Un GRANDE GRAZIE DI CUORE.

Patologia trattata
Frattura polso.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Visita reumatologica a pagamento

Visita reumatologica a pagamento presso luminare (euro 150.00):
personale all'accettazione scortese e arrogante;
ritardo di 45 minuti senza alcun avviso, nè scuse o giustificazioni.
Visita priva di empatia con in paziente, frugale e inconcludente.

Patologia trattata
Sintomi artritici.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Poco soddisfatta

Non consiglierei il centro che è adatto per persone anziane; struttura poco pulita; cibo indegno.
Palestra ottima, buona parte degli infermieri/OSS lavorano con entusiasmo, a titolo personale.

Patologia trattata
Riabilitazione post trapianto completo anca dx.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Proveniente da Galeazzi a seguito intervento

La mia mamma è stata in degenza per un mese a causa di frattura del femore. Operata al Galeazzi, è stata mandata qui. Delusa dal personale infermieristico : mia madre soffre di Alzheimer e ho trovato per più giorni farmaci sul comodino. Un farmaco effervescente è stato ‘messo in mano alla mamma’ senza aver avuto un secondo per aiutarla con un bicchiere di acqua. Mi sono trovata costretta a scrivere un cartello in cui scrivevo che la mamma necessitasse di aiuto perché non in grado di assumere farmaci a causa delle condizioni derivanti da Alzheimer grave.
Molto disponibile la caposala, sempre pronta a ricevere telefonate e fissare appuntamenti per il colloquio con i medici.
Poco personale, per lo più straniero e indaffarato. Ho personalmente lavato i capelli a mia madre e l'ultimo sabato una OSS mi ha fatto lavare mia madre che presentava ancora molti problemi a muoversi: impatto per me devastante non essendo del mestiere e trovandomi di fronte a mia Madre molto peggiorata che gridava perché non voleva lavarsi.
Alle dimissioni la abbiamo trovata in carrozzina con il letto già sfatto ed un inserviente asiatico che puliva il pavimento perché attendevano un altro paziente. Se non avete una badante da pagare, purtroppo profumatamente, andate da un’altra parte.

Patologia trattata
Frattura femore: riabilitazione.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Qualità dei servizio globale

Buoni i fisioterapisti, e disponibili sino allo sfinimento sei o sette infermieri, alcuni dei quali eccezionali - per gli altri stendo un velo pietoso.
Pulizia estremamente carente. Ho visto le padelle (utilizzate dai pazienti per le necessità fisiologiche) risciacquate alla meno peggio. Mia moglie, affetta da cinque patologie conclamate, ne è uscita "distrutta". Ricoverata con un problema di cistite, è stata lasciata in queste condizioni per otto giorni prima di praticarle un antibiotico a largo spettro, risultato poi inefficace perchè la cistite se l'è portata a casa. E' stata curata e guarita dal nostro medico curante! Spiacente constatarlo, ma se l'eccellenza Lombarda è questa, siamo molto lontani dagli standard qualitativi della media delle strutture Ospedaliere dei Paesi più avanzati.

Patologia trattata
Frattura femore (riabilitazione).
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Brutta esperienza

Primo ricovero e primo intervento 25-27 luglio per applicazione di fissatore esterno.
Secondo ricovero programmato SCRITTO dal medico il 14 agosto ore 7.30 a digiuno: ma quando arrivo il primario mi dice "Ma lei lo sa che domani è ferragosto?", così torno a casa con richiesta di TAC urgente (eseguita poi dopo 10 giorni!!!) e secondo intervento.
Da lunedì 20 telefono supplicando il secondo ricovero che avviene giovedì 23, quando il medico di turno mi informa di non sapere niente della richiesta precedente dei colleghi chiedendosi: "Ma se la TAC era urgente perchè non è stata eseguita?".
Operata il 27 agosto, chiedo al medico di essere dimessa al più presto per:
- numero ridottissimo di personale (di notte 1 infermiere in tutto il reparto
- bagni in un reparto di disabili inagibili, non entrava la carrozzina e se entrava si rimaneva incastrati dentro
- condizioni igieniche vergognose
- campanelli chiamata non funzionanti per 5 giorni
- organizzazione pessima (durante i miei 2 ricoveri, 2 traslochi) Vergogna!!
Unica cosa positiva, la gentilezza e la disponibilità degli infermieri e della caposala della Cooperativa (non dell'ospedale) ai quali va il mio ringraziamento.
Dirigenti, organizzatori, "grandi capi": il malato non si diverte ad essere tale! Non è questo l'ambiente in cui ci si deve trovare.
Infermieri della Cooperativa, vi stimo e vi ammiro perchè vi ho visto lavorare! A voi auguro tutto il bene di questo mondo!

Patologia trattata
Frattura del malleolo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ORTOPEDIA, PATOLOGIE DELLA COLONNA VERTEBRALE

Sono il marito di una paziente operata dal Dott. Misaggi Bernardo nel reparto di Chirurgia vertebrale. Posso certamente affermare con sommo piacere che l'altissima competenza e l'enorme umanità espresse dal Dott. Misaggi siano state la risoluzione dei problemi di mia moglie.
L'intervento è riuscito benissimo, la sua equipe è stata a livello ed il reparto funziona alla perfezione. Grazie di tutto.
Vito Russo

Patologia trattata
Ernia espulsa L3-L4, con compromissione della funzionalità dell'arto sinistro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

TOP

Un ringraziamento particolare al Dott. Leo Roberto e la sua assistente, professionali e molto gentili.
Non se ne trovano di dottori così in giro...
Un ringraziamento anche a tutto l'ospedale per l'accoglienza e la gentilezza con la quale mi hanno accolto.
Ordine e pulizia in reparto al 5 piano sono eccezionali, il personale molto preparato e sinceramente mi sono sentito coccolato.
Non sono mai stato da solo anche di notte, venivano in stanza a controllare.
Che dire.. esperienza fantastica.
GRAZIE DI TUTTO.

Patologia trattata
Riparazione cuffia rotatori spalla sx.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Dottoressa Del Bò il TOP

Un sentito e caloroso ringraziamento a tutto lo staff del G. Pini ed in particolar modo alla Dott.ssa Paola Del Bò, professionista che ad una notevole competenza e preparazione coniuga gentilezza ed attenzione; nonostante non la conoscessi, mi ha trattato come un figlio. Veramente complimenti e grazie di tutto.

Patologia trattata
Rimozione mezzi di sintesi placca e viti che si erano smobilitate dall'osso dell'avambraccio sinistro e stavano per fuoriuscire dalla cute.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Poca gentilezza e comunicazione

Ho subìto un trauma che mi ha causato una lesione al ginocchio. Il medico del pronto soccorso che mi ha visitato dopo la tac è stato molto brusco. E, di fronte alle mie perplessità e domande, si è dimostrato molto scocciato.

Patologia trattata
Lesione al ginocchio in pronto soccorso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO MICROCHIRURGIA DELLA MANO ECCELLENTE

Un grazie alla dottoressa Jane Messina ed al prof. Tos, persone competenti, professionali, serie, umane.
Grazie a tutto il personale sanitario del reparto Chirurgia della mano e grazie al personale a vario titolo impiegato all'interno dell'ospedale Gaetano Pini, nei vari uffici, che ho trovato impeccabile, disponibile e capace.

Patologia trattata
INTERVENTO CHIRURGICO CON INNESTO DI TESSUTO.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Polo riabilitativo via Isocrate, Milano

Niente da dire sul Gaetano Pini dove mi hanno operata, ma arrivata a Gorla... delusione. Infermieri nella norma ma gli OSS, operatori socio sanitari, un fallimento. Latitanti, sgarbati, insofferenti. Pulizia poi non ne parliamo. Per quella che è stata la mia esperienza personale, non lo consiglio.

Patologia trattata
Frattura testa femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogi al Dott. Ennio Favalli

Lascio la mia testimonianza in favore del Dott. Favalli e della sua equipe:
Professionali, Umani, Disponibili.
Gli unici ad aver capito la problematica di mia mamma ed in grado con costanza e dedizione di curarla.

Patologia trattata
Artrite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo centro

Sono stata in cura per molti anni al G. Pini per i problemi che ho con la schiena; ci devo ritornare per i controlli e vi assicuro che non c'è un centro migliore di questo! Mi hanno aiutato tantissimo.

Patologia trattata
Scoliosi.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Competenza ed umanità

Mi sono trovata molto bene sia nella sede di via Pini, che in quella di via Isocrate. Il personale infermieristico e di assistenza è migliore in via Pini, mentre il personale medico e fisioterapisti sono ottimi in entrambi i presidi.

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Umanità pura

Sono stata in questa struttura per una visita oncologica ambulatoriale per mio figlio. Posso dire solo cose positive, sia per la segreteria che per il primario. Grazie, ci rivedremo a luglio. Ottimo ospedale, perfino al Cup sono gentilissimi

Patologia trattata
Visita oncologica.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Assistenza infermieristica pessima

Reparto riabilitazione Via Isocrate 19 - 3A III piano.
Mia mamma è stata ricoverata dal 28/12 per riabilitazione dopo intervento protesi femore.
Infermieri latitanti (per la maggior parte del tempo nascosti nel locale 'deposito materiale', o nella scala esterna a fumare, oppure impegnati nei festeggiamenti di fine anno), completamente inaffidabili (sbagliano la dose dei farmaci da somministrare), caposala assente per ferie. Stanze sporche e bagno sporco (escrementi sul porta rotolo della carta igienica). I ricoverati, per la maggior parte persone anziane, vengono trascurati e lasciati con i pannolini sporchi per ore. Vengono anche esortati a non rompere.
Medico inesistente, mia mamma è stata visitata solo il giorno di ingresso.
Non lo consiglio a persone anziane e non autosufficienti.

Patologia trattata
Post riabilitazione per intervento protesi femore sinistro.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Polo riabilitivo Gaetano Pini

Dopo una frattura all'omero e curata con molta attenzione dal prof. De Bellis e la sua equipe, sono approdata in via Isocrate per la riabilitazione della spalla e del braccio. Devo dire che ero molto diffidente trattandosi di una struttura pubblica, ma mi sono dovuta subito ricredere. Ho trovato fisioterapisti molto bravi e competenti, inoltre sempre disponibili, carichi di umanità e ad incoraggiare quando il morale scende a terra. Oggi se la mia spalla e il mio braccio sono quasi in perfetta forma, lo devo a tutti i fisioterapisti del primo piano di via Isocrate. Grazie.

Patologia trattata
Frattura multipla composta omero sinistro.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

PROTESI TOTALE ALL'ANCA

Sono stata operata il 10 ottobre 2016. Son passati 60 giorni ed io sto malissimo.. Mi hanno amputato il nervo femorale insieme al muscolo sartorio, ho un piede che mi ha fatto vedere le pene dell'inferno giorno e notte.. Sto prendendo un sacco di medicine e ancora non ho risultati, mi hanno fatto anche la terapia del dolore. Niente, fallimento completo. Ora aspetto che mi diano delle risposte, voglio vedere in faccia quelli che mi hannooperato.

Ringrazio invece di cuore l'Irrf della Maugeri di Pavia, che ha fatto di tutto per alleviarmi il dolore.

Patologia trattata
PROTESI TOTALE ALL'ANCA DX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dott. Giovanni De Bellis

Sono stato ricoverato a settembre per intervento alla clavicola di composizione della frattura con applicazione di piastra metallica. Operato in giornata proveniente da pronto soccorso.
Ringrazio il Dr. De Bellis e la sua equipe per l'assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Frattura scomposta alla clavicola.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Funzionalità del P.S.

Non entro nel merito competenze e professionalità, ma sinceramente tenere per ore ed ore persone sofferenti parcheggiate al p.s. a me pare non solo inopportuno, ma inumano.
Con una lesione al menisco, mi è stato assegnato un codice bianco (non capisco con quale criterio e quale professionalità) e dopo circa sei ore di inutile attesa, ho desistito facendo ricorso ad altra struttura ospedaliera. W la sanità d'eccellenza.

Patologia trattata
Trauma al ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogi al professor Bernardo Misaggi

Un ospedale? No, un albergo di lusso caratterizzato da pulizia, cortesia, gentilezza, professionalità e professionisti di prima qualità.
Non lo cambierei con nessun altro centro ospedaliero.

Patologia trattata
Ortopedica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo CTO - intervento alluce valgo

Da sempre affetta da valgismo ad entrambi i piedi, con il tempo l'alluce sinistro è notevolmente peggiorato, fino ad iniziare a sovrapporsi in modo lieve all'altro dito. Ho iniziato ad avere dolori alla pianta del piede. Avendo anche un'ernia discale lombare a sinistra, confrontandomi con il mio medico di base abbiamo deciso che era il caso di far vedere il piede ad uno specialista per valutare un eventuale intervento.
Ho fatto la visita a Maggio 2016 con il Dott. Borsotti, mi ha visto entrambi i piedi ed ascoltato la mia storia clinica. Ha stabilito che l'alluce di sinistra era arrivato ad un punto tale che doveva essere operato in quanto era un livello di valgismo grave, il destro invece non era da operare; mi ha indicato un podologo a cui rivolgermi per farmi fare dei plantari (che ho fatto a maggio) che dovrò continuare a portare anche dopo l'intervento facendo le opportune correzioni. Tali plantari mi permetteranno di rallentare il valgismo del piede destro.
Ad Agosto sono stata contattata per fissare l'appuntamento per la visita di Pre-Ricovero, fissata per il 13 settembre. Il 12 Settembre sono stata contattata e mi hanno chiesto se fossi disponibile per essere operata il 14 Settembre e così il 13 ho fatto la visita di pre-ricovero e mercoledì 14 sono stata operata. L'intervento è andato molto bene, hanno usato la tecnica di anestesia del blocco della gamba, in questo modo ero completamente sveglia, potevo parlare con il personale di sala operatoria e quando sono tornata in camera non ero rimbambita all'anestesia e, essendo un'anestesia che ha "bloccato" solo la gamba, appena rientrata in camera ho potuto bere e la sera stessa dell'intervento mi hanno fatto mangiare. Finito l'effetto dell'anestesia, grazie all'ottima impostazione della terapia antidolorifica, non ho mai sentito dolore al piede, riuscendo a dormire. Giovedì mi hanno fatta scendere dal letto e mi hanno fatto muovere i primi passi dopo avermi fornito la scarpa apposita per il piede e venerdì sono stata dimessa.
Il tempo di recupero prima di poter tornare al lavoro è di 1 mese e ulteriori 10 giorni prima di poter tornare a guidare.

Patologia trattata
Alluce Valgo sx.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Grazie a voi ho ancora due braccia

Scrivo la presente perché non posso vedere screditato in questo modo l'ospedale. Non so come sia oggi il servizio dato ai pazienti, ma posso dirvi che sono stati gli unici ad avermi accettato per provare a sistemare la mia situazione. Mi hanno trattato come un figlio e prolungato di qualche giorno la degenza per essere sicuri che una volta a casa non dovessi aver bisogno di recarmi nemmeno dal medico di base. Nel 2005 frattura pluriframmentaria omero sinistro trattata con fissatore esterno. Dopo sei mesi di fissatore e fisioterapia giornaliera (4 ore al dì) e altri due ricoveri, avevo perso l'uso del braccio e rischiavo l'amputazione. Dopo essere stato rifiutato da vari ospedali, tra cui anche il Rizzoli, qui mi hanno accolto a braccia aperte operato e sistemato, per quanto possibile. Non smetterò mai di essere in debito con voi.
Grazie dott.ssa Del Bò Paola Giuditta, dott. Valvason Giorgio, dott. Maggi Francesco e tutti i vostri collaboratori.

Patologia trattata
Pseudoartrosi omero sx.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie CAR

Serietà, competenza, accoglienza. Intervento chirurgico con ottimi risultati. L'assistenza in reparto, però, potrebbe essere migliorata.

Patologia trattata
ARTRITE GOMITO.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Reumatologia deludente

Purtroppo mi trovo a confermare quello che sento "in giro": non è più il Gaetano Pini di una volta (almeno, per la reumatologia). L'esperienza mi ha lasciata perplessa: il primo giorno ti impostano la cura, poi vieni affidata ai tirocinanti e non incontri più i medici, fino alla lettera di dimissioni finale. A parte questo 'assenteismo', che comunque non permette di stabilire un rapporto proficuo tra medico e paziente - visto che si tratta di patologie croniche - mi è sembrato che facessero le cose tanto per farle, di routine, senza passione, né eccellenza professionale rispetto ad altri ospedali. Era come essere auto parcheggiate momentaneamente e poi rispedite al mittente.
Tanto vale fare le terapie in ambulatorio.

Patologia trattata
Connettivite sistemica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Varie volte ho avuto bisogno di cure presso questo Istituto, mi sono trovata bene per competenza, cortesia e accoglienza.

Patologia trattata
Algodistrofia, poliartralgia.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
5.0

Pseudoartrosi

Ottima struttura, ottimi professionisti, ottime l'efficienza e l'organizzazione, oltre che l'assistenza al paziente.

Patologia trattata
Pseudoartrosi.
Fissazione esterna Ilizarov.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Superficialità al pronto soccorso

Mi sono recata al pronto soccorso del Pini per via di forti dolori al ginocchio che aveva subìto una ricostruzione del crociato. Avevo una artrite settica, ma la loro diagnosi è stata trauma da sovraccarico - terapia: un po' di ghiaccio!
Domani mi operano, ovviamente in un'altra struttura.

Patologia trattata
Artrite settica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Contentissimo

Sono stato ricoverato presso il CAM dell'Ortopedico PINI per una artroprotesi all'anca destra, la sinistra l'ho operata al CTO 13 anni fa; comunque con buona soddisfazione perché soffrivo di una artrosi bilaterale. Dopo la prima operazione avevo un problema di dismetria di circa 1,5 cm. e, a parte i tecnicismi dell'operazione, la cui responsabilità era degli ortopedici (i magnifici 3 del CAM) ero preoccupato per risolvere per il meglio la dismetria. Insomma, se le gambe non erano proprio pari, almeno avvicinarsi il più possibile.. Ebbene, sono stato ascoltato, mi hanno spiegato i diversi punti del divenire dell'operazione, hanno soddisfatto tutte le mie domande che alla volta precedente non avevo fatto. Mi è stato spiegato prima dell'operazione che non potevano usare la tecnica microinvasiva anche per comodità operatoria volta a soddisfare la massima precisione per ovviare alla dismetria. L'operazione per mia scelta fatta in anestesia generale è andata bene con un successivo ottimo e umanissimo trattamento infermieristico, trovato anche nella sede di via Isocrate, dove fanno la riabilitazione. Che altro dire, per me l'eccellenza è stata una realtà. Grazie ancora a tutti di cuore.

Patologia trattata
Artrosi anca.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

PS inaffidabile

Essendo già stata paziente qui in Ortopedia, una domenica in seguito ad un incidente con contusione al ginocchio mi sono fatta portare al Pronto Soccorso di questo Ospedale. Il trattamento è stato pietoso.. Il tempo d'attesa è stato lunghissimo mentre, dolorante, rimanevo incustodita. Ad un certo punto ho sentito la necessità di fare pipì... mi hanno detto di tenerla, perché per rispetto degli altri utenti non potevano portarmi una padella! Finalmente a tarda sera è arrivato il mio turno per essere visitata. Il medico del PS era sbrigativo e assonnato, comunque mi ha prescritto una lastra. Altro tempo d'attesa e altro dolore intenso senza cure... Alla fine il medico guarda la lastra e mi dice che non ci sono fratture, però mi consiglia di tornare il giorno dopo per essere visitata da un Ortopedico.. Ma come, non ero già in un Istituto Ortopedico? Torno a casa, senza terapia. Di notte impazzisco dal dolore, chiamo il 118, mi portano in un Ospedale generico. In seguito ho fatto una RMN ed è risultato che c'era una frattura al ginocchio. Ritengo che in un Centro Ortopedico specialistico si debba garantire la figura di un medico Ortopedico competente del settore, in qualsiasi momento e giorno della settimana.

Patologia trattata
Contusione al ginocchio - frattura.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Non consiglio l'istituto

Mi sono recata presso questo istituto ad aprile 2015 per effettuare una visita ad un piede che mi causava vari problemi. Ho dovuto rivolgermi privatamente, in quanto tramite il SSN la visita sarebbe stata fatta a settembre: per un piede con un'infezione in atto causata da una vite che stava uscendo dall'osso e che aveva causato un ascesso purulento, era decisamente troppo!
Mi fissano privatamente la visita dopo 5 giorni, ma non ho potuto scegliere io il medico. La cosa è corretta? Non parliamo dell'importo pagato: stratosferico! Durante la visita il medico ha un atteggiamento a dir poco scostante e antipatico. Mi dice che il piede va operato "celermente" viste le sue condizioni. Dopo aver peregrinato come un'anima in pena per tutto l'istituto per cercare la segreteria dove lasciare i miei dati, non trovo altro che personale scorbutico e scortese che non sa darmi alcuna indicazione.. Finalmente trovo (faccio notare che sono una persona disabile che ha notevoli difficoltà nel deambulare) la segreteria, lascio tutti i dati. Siamo a novembre, attendo ancora la chiamata.... per fortuna che mi sono rivolta altrove e sono già stata operata in day hospital.

Patologia trattata
Chirurgia del piede, rimozione mezzo sintesi.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

REUMATOLOGIA

Sono bravi a farsi pubblicità con il titolo di Clinica Universitaria, ma nei fatti personalmente ho trovato tanta arroganza e indifferenza dei medici, mentre i risultati clinici sono stati scadenti. Una volta tornata a casa, dopo il periodo che mi hanno indicato, ho rifatto gli esami del sangue e ho ripetuto la diagnostica per immagini: il beneficio è stato nullo. Non dò la colpa a nessuno, ma l'avrei sopportato meglio se avessi visto maggiore impegno e umanità da parte dei medici. Adesso dovrò rifare le terapie, ma andrò in un altro Ospedale che mi dia più sicurezza. Non mi è piaciuto che i pazienti vengano seguiti dagli specializzandi, studenti Universitari che stanno ancora imparando. Ho visto il medico, la dottoressa Murgo, che dovrebbe essere Responsabile e Dirigente, solamente il giorno dell'ingresso (l'ho incrociata una volta e non mi ha neanche salutata). Alle dimissioni c'era la specializzanda e non mi sono stati dati altri riferimenti (movimento, ginnastica eccetera).

Patologia trattata
ARTRITE REUMATOIDE - ARTROSI.
Punti di forza
reparto nuovo.
Punti deboli
indifferenza e superficialità dei medici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Ottimo ospedale, personale qualificato e competente. Equipe medica molto professionale e dalla grande umanità.

Patologia trattata
Rachide cervicale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Visita per piedi piatti

Mi ero rivolto all'Ospedale Gaetano Pini per un problema di piedi piatti che, nonostante l'uso quotidiano di solette ortopediche, mi creano dolore nella camminata con limitazioni nella mobilità e qualità di vita.
Dopo una prima visita con un ortopedico dell'ospedale, che mi aveva prospettato la possibilità di una correzione chirurgica, ero stato indirizzato al chirurgo Dottor Riccardo Benvenuti per una visita iperspecialistica.
Mi recai alla visita per:
- avere una valutazione sullo stato del mio piede
- sapere se fossero anche necessarie delle solette ortopediche realizzate in modo diverso
- sapere se e quale potesse essere il tipo di operazione chirurgica più adatta al mio caso
- le aspettative realistiche sul possibile miglioramento dato dall'operazione
- le modalità ed i tempi di recupero dall'operazione.
Alla fine della visita, il Dottor Benvenuti mi ha consegnato il referto dove erano scritti l'orario effettivo di inizio della visita e l'orario della firma elettronica sul referto.
La differenza tra i due orari era di 6 minuti.
Non me la sono sentita di affrontare un intervento chirurgico con queste premesse e mi sono rivolto ad un altro ospedale.
E' un peccato aver dovuto assistere a questi fatti proprio al Gaetano Pini, che è considerato un centro di eccellenza.

Patologia trattata
Piede piatto.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi!!!

Se fosse un albergo lo consiglierei agli amici, ma essendo una clinica non mi pare carino..
Come ripeto agli amici, non ho trovato un punto debole, sono tutti eccellenti a partire dal Primario Misaggi Bernardo passando per l'equipe, la capo sala e tutte le infermiere, addette alle pulizie, senza dimenticarsi di Antonia la Segretaria!!!
Ancora complimenti!!

Patologia trattata
Riduzione ernia discale L3-L4.
Punti di forza
Tutti, sono un gruppo fenomenale!! BRAVISSIMI.
Punti deboli
Nessuno, e pare strano dirlo, ma merita tutto il reparto chirurgia vertebrale un encomio collettivo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Polo Riabilitativo di via Isocrate 19

Ho rivisto dopo anni il nuovo Ospedale G.Pini perchè ho accompagnato una carissima amica operata per la frattura del femore.
Arrivata "sparata" nel viale del vecchio ospedale, che conoscevo bene, ho avuto una sorpresa: non esisteva più. Erano le ore 16.00, sul vialetto di via Isocrate bisognava, per entrare, fare lo slalom tra le carrozzine, le persone con stampelle appoggiate al muretto e un paio di sgabellini pieghevoli dei parenti dei pazienti. Nell'esiguo spazio dal cancello all'entrata ho contato quattro carrozzine e tre pazienti appoggiati.
Mi domando se nella terapia di riabilitazione di persone che stanno nell'0spedale almeno per un mese, non sia previsto il respirare un po' d'aria che non sia quella condizionata. Ricordo una zia amputata a una gamba con cui trascorrevo i pomeriggi nel giardino dei vecchi locali. Anche quelli ricoverati oggi cercano appena possibile di uscire e non trovano che un muretto. Mi piacerebbe sapere - e forse potreste comunicarmelo - chi è l'architetto che ha realizzato il palazzo, che quasi sicuramente è alla sua prima esperienza e non ha mai avuto un parente con una lunga ospedalizzazione. Ho parlato con parecchie persone e tutte hanno l'impressione di trovarsi in una prigione. Chiaro che - fortunatamente - tutto il personale, dai medici ai terapisti agli infermieri eccetera, lavora con intelligenza e passione. Peccato che chi ha accettato il progetto architettonico non abbia sicuramente messo piede in un posto dove non c'è a disposizione dei pazienti un po' d'erba e men che meno un albero.
CERTO CHE GAETANO PINI ERA UNA PERSONA LUNGIMIRANTE NEL CAPIRE CHE è ALTRETTANTO TERAPEUTICA LA VICINANZA ALLA NATURA E AVREBBE CERCATO CON TUTTE LE SUE FORZE DI DARE AI MALATI UN AMBIENTE PIù ADATTO.

Patologia trattata
Riabilitazione per frattura del femore
Punti di forza
fisioterapia.
Punti deboli
mancanza di spazi verdi.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Polo riabilitativo

Sono stata operata presso l'istituto Gaetano Pini per ginocchio valgo dal prof. Berruto.
Intervento perfetto, assistenza idem.
Trasferita dopo sei giorni al polo riabilitativo di Gorla, ho trovato una struttura nuova ma realizzata senza alcun criterio.
Non è possibile circolare in sedia a rotelle per via della larghezza delle porte di accesso, per entrare in bagno devo andare in corridoio e poi entrare al contrario. Stesso problema per ascensori, se non hai esperienza di guida non entri. Tutto a filo.
Struttura realizzata stile "carcere". Finestre piccole nelle stanze, salone primo piano per ritrovo pazienti privo di finestre, astrazione e luce.
Non esiste una area verde dove poter accedere per il recupero psicofisico del paziente. Totale assenza di uno spazio all'aperto dedicato ai momenti di socializzazione.
Assenza di un bar.
Insomma, i requisiti minimi per una qualità di vita decente che un malato in riabilitazione dovrebbe avere, sono completamente assenti.
Inoltre, ricoverata al 3° piano b, il personale (alcuni) ha dimostrato grande aggressività e assenza totale di sensibilità nei confronti dei pazienti, adducendo negazioni su tutto. Addirittura per l'uso phon (salterebbe l'energia elettrica...). Ovviamente dotata la struttura di uno di proprietà. Impossibilita utilizzo bagno disabili in quanto si allaga eccetera......
Ieri un paziente è caduto, fratturandosi il femore, ed è rimasto un'ora in terra in attesa dell'autoambulanza.

Spero davvero che queste notizie possano giungere agli organi competenti al fine di poter migliorare la qualità di vita dei prossimi degenti.
Sono stati investiti soldi pubblici e sarebbe opportuno che qualcuno controlli il loro utilizzo.
Di contro grande professionalità dei fisioterapisti.

Patologia trattata
Ginocchio valgo.
Punti di forza
Professionalità personale medico e fisioterapisti.
Punti deboli
Struttura e personale OSS.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Protesi totale ginocchio

Vorrei prima di tutto ringraziare il Dott. Baratelli e il Dott. Truzzi per la professionalità, la gentilezza e l'umanità che hanno dimostrato con mio padre, che è stato operato al CAR del Gaetano Pini di protesi al ginocchio. Consiglio vivamente a tutti di rivolgersi a questo reparto per problemi ortopedici sia per la competenza di tutti medici, sia per la gentilezza di tutta l'equipe, dagli infermieri alla signora Luisa, segretaria dei medici!!!

Patologia trattata
Gonartrosi ginocchio dx.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute