Dettagli Recensione

 
Ospedale Civile Maggiore di Verona Borgo Trento
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Il valore aggiunto dell'empatia

Sono stata operata il 14.03.2017 nel reparto di Neurochirurgia spinale dell'Ospedale Maggiore Borgo Trento. L'intervento eseguito è stato per decompressione del canale vertebrale mediante laminectomia di D11 e flavectomia di D10- D11 e D11- D12, con rispetto delle strutture articolari.
Ringrazio con tutto il cuore Il Dott. Luciano Cristofori per l'empatia umana con cui ha seguito il mio caso. Non solo la sua perizia nell'operare, ma la capacità professionale di mettersi nei panni di me, paziente. E se non ho mai "mollato" (e ancora non mollo) è stato soprattutto per questa capacità, rara a trovarsi, di accompagnarmi giorno per giorno vegliando sul decorso ospedaliero e del post operatorio. Ho trovato nel reparto personale competente e paziente di fronte ai bisogni dei pazienti. Ho una storia pregressa in cui annovero ricoveri e interventi chirurgici di diversa natura, e devo sottolineare che questa esperienza, non semplice da affrontare e vivere, è stata delle meno traumatiche che ho vissuto, supportata da tutta la professionale umanità che mi ha accompagnato. Ringrazio il Dott. Cristofori e tutto il personale che mi ha assistita, rassicurata e confortata. E anche se ci sarà strada da fare per migliorare, so che c'è chi ha avuto cura e interesse per me. Non solo un caso... non solo un numero di letto in reparto.

Patologia trattata
Mielopatia dorsale da stenosi D11 - D12.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute