Dettagli Recensione

 
Ospedale San Bortolo di Vicenza
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogi e ringraziamenti

Operata per una dozzina di fratture scomposte al massiccio facciale destro, con frattura del palato e scostamento della masticazione, ho subìto tre interventi, non senza imprevisti. Da qui un sentito e infinito Grazie ad un reparto meraviglioso, dalle infermiere agli operatori, ai meravigliosi medici. Non dimenticherò mai l'umanità e la costanza con cui la dottoressa Manuela Riga seguiva il mio lungo ricovero. Non dimenticherò mai i loro preziosi incoraggiamenti, i sorrisi e la professionale e rarissima umanità di tutti: Nordera, Squaquera, Spanio, Cusino e tutti gli altri.. Il mitico Ugo Baciliero, più simile a un supereroe che a un medico! Grande Barbara, un grazie particolare a lei e a Flavia Nardi che ci ha aiutato a vedere luce nella palatoschisi del mio piccolo Leo. Un reparto unico, una dolcezza che non si trova in altri ospedali pubblici. Grazie e ancora grazie.

Patologia trattata
- Politrauma del massiccio facciale con ricostruzione; frattura al palato duro.
- Palatoschisi del bambino e sospetta Pierre Robin.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute