Oculistica Ospedale Vicenza

 
4.2 (18)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Oculistica dell'Ospedale San Bortolo di Vicenza, situato in via Rodolfi 37, ha come Direttore il Dott. Roberto Cian. Il reparto, riferimento a livello nazionale per la chirurgia dello Strabismo, è organizzato sia per degenze ordinarie che per le attività di Day Surgery, come ad esempio gli interventi di cataratta. Attività ambulatoriale: Ambulatorio di Retina Chirurgica, Ambulatorio di Retina Medica, Ambulatorio Glaucoma, Ambulatorio Diabetici, Ambulatorio di Ipovisione, Ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica, Ambulatorio di Basedow. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dr.ssa Angela Castegnaro, Dr. Michele Lenzi, Dr. Antonio Monaco, Dr.ssa Cristina Pellizzari, Dr. Francesco Petti, Dr. Paolo Pezzato, Dr.ssa Rachele Pizzi, Dr. Sandro Soldati, Dr. Pietro Viola.

Recensioni dei pazienti

18 recensioni

 
(12)
 
(1)
 
(3)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.2
 
4.4  (18)
 
3.8  (18)
 
4.6  (18)
 
4.1  (18)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

GRAZIE AL PRIMARIO DOTT. CIAN

Ringrazio il Dott. Roberto Cian, direttore del Reparto, per la sua umanità, professionalità e competenza.
Ha eseguito un intervento di foro maculare e mi ha dato indicazioni anche per il successivo intervento di cataratta all'altro occhio.
Grazie perché a volte basta essere ben informati e confortati per affrontare meglio il problema.
Grazie di cuore Dott. Cian.

Patologia trattata
Foro maculare.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento per la grande professionalitá

Da diversi anni sono seguito dal dottor Soldati per problemi di retina. Volevo esprimere i miei più sinceri ringraziamenti per la cura dimostrata nei miei confronti, per la ricchezza di informazioni ricevuta in ogni occasione nonostante il grande carico di lavoro che sempre accompagna professionisti che dedicano la loro vita a questa importante e delicata professione. Oltre che aver avuto grande beneficio in seguito agli interventi eseguiti dal dottore, ho apprezzato il supporto che mi é stato dato sempre puntuale, rigoroso e pragmatico. Ringrazio inoltre il personale infermieristico per la cortesia e la dedizione dimostrate.

Patologia trattata
Distacco di retina.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

FORO LAMELLARE E CATARATTA

A luglio mia mamma è stata operata per un intervento di chiusura di foro lamellare all'occhio sinistro e cataratta. Siamo state a visita privata a pagamento dal dott. Soldati, che ha consigliato a mia madre di operarsi.
Io che sono la figlia ero in sedia a rotelle ad accompagnare mia mamma e sia in day hospital che nel giorno dell'intervento è stata presa in considerazione per ultima, ma non è questo il problema, ma quando il dott. Soldati, a cui sono state chieste informazioni, mi ha fatto aspettare fuori per non dirmi nulla..
Ma stamattina è stato il culmine, quando il Dott. Viola ha chiesto a me che tipo di intervento ha fatto mia mamma e che tipo di gas è stato usato… ma stiamo scherzando? Ma la cartella del day hospital ce l'aveva davanti!
Mia mamma ha detto che aveva molto prurito all'occhio e il medico non ha consigliato alcuna cura. In ogni caso dopo due mesi e mezzo l'intervento sembra non riuscito molto bene… il medico ha detto di aspettare un altro mese...
Non consiglio questo reparto non tanto per l'intervento, ma perché non seguono bene i pazienti nei mesi successivi in post operatorio.
Poca chiarezza, poca umanità, sia dei medici che di alcune infermiere.
Per l'intervento della prossima cataratta andremo in un'altra struttura.

Patologia trattata
FORO LAMELLARE E CATARATTA.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trattamento chirurgico per distrofia endoteliale

Il giorno 4 aprile 2018 all’ospedale civile di Vicenza ulss 8 sono stata sottoposta a trattamento chirurgico all’occhio sinistro per distrofia endoteliale di Fuchs. Questa operazione consente di ridare trasparenza e funzionalità alla cornea sostituendo l’endotelio malato con un endotelio di un donatore. Il Dott. Pietro Viola ha eseguito il trattamento chirurgico con molta professionalità, ha scrupolosamente seguito personalmente tutto il lungo percorso post operatorio con molta umanità, facendomi sentire persona al centro dell’attenzione. Un vivissimo ringraziamento al Dott. Pietro Viola per l’alto livello professionale e umano dimostratomi.
Rita Colantonio

Patologia trattata
Distrofia corneale endoteliale di Fuchs.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PROFESSIONALITÀ E GENTILEZZA

Un ringraziamento a tutto lo staff ed un grazie speciale a Denise e Debora per l’amorevole assistenza e la grande gentilezza prestate, associate alla precisa professionalità.

Patologia trattata
Cataratta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trauma all'occhio con corpo estraneo ritenuto

Dopo accurato controllo sullo stato dell'occhio, sono stato informato della situazione in maniera diretta e sincera "lesione seria con rischio di perdita parziale o totale della vista". Subito sono stato scioccato, poi però mi è passato pensando che comunque mi sentivo in buone mani; cosa che alla fine si è rivelata vera visto che, nonostante le quattro ferite sulla retina dovute al pezzo metallico entrato violentemente, ora vedo non più come prima, ma meglio di prima (mi mancavano 1,75 decimi ed ora vedo 10 decimi).
Ringrazio tanto tutto il personale medico e infermieristico, in particolare il dottor Viola.

Patologia trattata
Trauma occhio sx da corpo estraneo metallico con conseguente ferita multipla (N.4) sulla retina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La sanità che funziona

A seguito di una fastidiosa infezione (pensavo fosse una banale congiuntivite) mi sono rivolta al pronto soccorso del San Bortolo, che mi inviava al reparto di oculistica. Giunta in reparto, mi veniva diagnosticata una profonda ulcera corneale paracentrale con perdita di sostanza e pieghe della membrana di Descemet.. Tante (spaventose) parole per dire che mi si stava perforando la cornea e quindi, come conseguenza, la perdita della vista.. Io naturalmente mi sono immediatamente preoccupata per queste possibili conseguenze - impossibilità di guidare l'auto, leggere, camminare in sicurezza - insomma, perdita dell'indipendenza. Invece il personale medico, in modo chiaro, comprensivo e MOLTO umano, si è immediatamente attivato per trovare una cura efficace, in attesa della coltura dei campioni biologici, alla ricerca di "cosa" si stesse mangiando il mio futuro assieme all'occhio; e così è stato, mi hanno tranquillizzata, confortata (immaginate il mio stato d'animo) e coccolata.. Sì, avete letto bene, il personale infermieristico assieme a quello medico, mi ha fatto sentite come fossi "a casa" e, piano piano, ho capito che avevo a che fare con uomini e donne che si stavano prendendo cura di me.. e della mia patologia. Ora, grazie a loro, sto bene e voglio testimoniare questa mia esperienza a tutti quelli che, come me, si trovano tutti i giorni ad aver bisogno di "sicurezze" per trovare serenità in un futuro così incerto per noi.
Ringrazio di cuore tutto il reparto di oculistica del San Bortolo.

Patologia trattata
Ulcera corneale estesa.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Osservazioni ricovero

Sono una persona che ha avuto problemi da cheratopatia bollosa da scompenso endoteliale ad entrambi gli occhi con VOD 5/10 e VOS 4/10. Consigliato da più oculisti, mi sono rivolto al dott. Viola (Oculistica Ospedale Vicenza). Da subito mi sono trovato a mio agio per la competenza e la sicurezza dimostrate nello spiegare la soluzione del mio caso. Sono stato sottoposto all'occhio destro il 30/09/2015 ad intervento di trapianto di cornea DMEK perfettamente riuscito, con recupero cromatico e visivo 10/10 e con decorso post operatorio ottimale. Il 16/03/2016 intervento all'occhio sinistro con stesse modalità e risultati, visivo 8/10. Devo un ringraziamento a tutto il personale, in particolar modo al dott. Viola per aver risolto il mio caso in modo esemplare e per aver seguito il decorso di controllo a tutt'oggi con professionalità.

Patologia trattata
Cheratopatia bollosa da scompenso endoteliale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Personale competente e disponibile

Sono una ragazza di 27 anni, lo scorso dicembre sono stata operata d'urgenza all'occhio destro dal dottor Soldati per un parziale distacco di retina. Mi sono recata presso l'ospedale S. Bortolo di Vicenza su indicazione di un medico di Padova che, nel corso di una visita di routine eseguita nel periodo natalizio, mi ha diagnosticato la patologia da cui ero affetta. Non conoscevo, quindi, il personale del reparto oculistico del presidio ospedaliero sopra menzionato, mi sono affidata totalmente a medici ed infermieri, confidando nella loro preparazione, competenza, nonché sensibilità. Oggi, a distanza di due mesi dall'intervento, ritengo esser stata molto fortunata, in quanto ho avuto a che fare con una equipe eccezionale. Sono soddisfatta del trattamento che mi è stato riservato, tutto il personale ospedaliero è stato professionale, disponibile, nonché comprensivo, vista la delicatezza che contraddistingueva la situazione. Credo sia doveroso esprimere un sentito ringraziamento a tutti coloro che mi hanno assistito, in special modo al dottor Soldati, al dottor Cian, al dottor Viola, i quali, nei controlli successivi all'operazione, mi hanno sempre visitata con scrupolo ed attenzione ed hanno altresì dimostrato molta sensibilità e pazienza, rispondendo a qualsiasi quesito da me formulato.

Patologia trattata
Distacco di retina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di cataratta

Ancora una volta la struttura, ed in particolare il dr. Viola, hanno consentito che l'intervento fosse realizzato perfettamente senza accusare potenziali inconvenienti post-operatori. Nella fattispecie utile, oltre che apprezzabile, il conforto tecnico fornito dal dr. Viola durante l'intervento stesso. Analoga efficienza mi è stata fornita da parte dell'equipe della sala operatoria e del personale coadiuvante del reparto.

Patologia trattata
Cataratta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di cataratta

Vicenza 18-02-2015
Sono stata operata il giorno 6 di questo mese della cataratta, e in questa circostanza ho potuto vedere come funziona il reparto di oculistica.
Devo un encomio al personale tutto, che con il loro comportamento sanno tranquillizzare i pazienti.
Dal collaboratore che ti prepara per essere operata, al personale della sala operatoria, sono stati bravissimi!!!
Sono stata operata del Dott. Viola, il quale per ogni cosa che si accingeva a fare, mi spiegava con pacatezza quello che avrei sentito e questo mi rassicurava tanto da sentirmi rilassata.
Tutto era con precisione velocemente e perfettamente sincronizzato, fino alla conclusione dell’operazione.
Ancora di cuore un sentito ringraziamento a tutti, con riconoscenza.

Patologia trattata
Cataratta.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

IOL torica errata

Operato di cataratta all'occhio sinistro il 4 gennaio 2017, era prevista l'applicazione di una IOL torica causa grave astigmatismo. Ad operazione iniziata, il dott. Pietro Viola constatava che la lente a me destinata non poteva andar bene ed ha dovuto inserire una lente normale. Al controllo del giorno successivo, con un certo imbarazzo, non riusciva a spiegare come tale inconveniente potesse essersi verificato. Ringrazio comunque il dott. Viola di aver rimosso la cataratta, anche se il grave astigmatismo non è stato risolto - e solo molto parzialmente risolto con occhiali (vedo 3 decimi).

Patologia trattata
Cataratta e grave astigmatismo.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Negligenza, arroganza, disorganizzazione

Ho accompagnato mia madre per l'intervento di cataratta. Abitiamo a 2 ore da Vicenza ma abbiamo scelto questa struttura per la reputazione eccellente del dottor Cian. La segretaria Daniela si è **dimenticata** del primo appuntamento fissato. Riprogrammiamo. Il secondo appuntamento è stato fissato alle 8:00, ma abbiamo atteso fino alle 10:30 prima di essere informati che in realtà non sarebbe stata operata prima delle 10:30/11:00 come previsto e che ci era stato richiesto di arrivare prima per dare all'équipe il tempo di preparare la "cartella". Cartella che non era pronta, ma che è stata preparata in fretta e furia dopo aver constatato il nostro malumore.
Pochissime le informazioni sull'operazione e sul post operatorio.
Ritorniamo l'indomani per la visita di controllo, nuova attesa, per 50 secondi contati di visita conclusasi con un positivo ma vago "è andata benissimo" del dottor Soldati, che non si è minimamente sforzato né di dare informazioni, né dare il tempo di formulare delle domande: siamo stati sbattuti fuori dall'ufficio in 2 minuti massimo, carichi di domande che, puntualmente, sono sorte appena uscite.
Sono sconvolta dall'arroganza, la mancanza di sensibilità in un reparto dove sono soprattutto gli anziani ad essere ricoverati, spesso timorosi, spesso soli. Ma non solo: insieme a noi abbiamo visto, negletti, una signora ultra ottantenne in sedia a rotelle, un portatore di handicap, un bambino. Non hanno rispetto per nessuno.

Patologia trattata
Cataratta.
Impianto IOL.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Delusa

Dopo aver eseguito 6 visite e aver ricevuto una diagnosi sbagliata di neurite ottica, con conseguente cura invasiva, ricovero eccetera, non sono stati in grado di formulare una diagnosi corretta, arrivata invece con una sola visita al Sacro Cuore di Negrar, ospedale vicino Verona. Molto delusa.

Patologia trattata
Presunta neurite ottica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero 22 maggio 2015

Ricovero 22 maggio 2015 in reparto oculistica. Grazie a tutti, in particolare ricordo con affetto il Dott. Radin, il Dott. Pizzi, la Capo sala Daniela, le infermiere Cristina, Alessandra, Andreina, gli infermieri del gruppo operatorio Vania e gli altridi cui non ricordo i nomi.. Un grande Grazie...
Gentilezza, Rispetto, Professionalita', Puntualita', Competenza, Empatia con il paziente: queste le qualità del reparto.
Grazie,
Laura Billo (chiedo venia se ho scordato qualcuno).

Patologia trattata
Facoemulsificazione impianto IOL.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Visita delle 8.30 effettuata alle 11.00..

Come è possibile che per una visita a pagamento in un centro come questo, si debbano aspettare 2.30 ore per effettuarla? Persone che si lamentavano e infermiere che andavano a prendersi il caffè, oppure la bottiglia d'acqua. Questo è puro menefreghismo verso i pazienti.

Patologia trattata
Retinopatia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day surgery oculistica

Desidero esprimere il mio grandissimo ringraziamento al Direttore, dott. Roberto Cian, che mi ha operata la scorsa settimana 26.11.14 per riposizionamento di IOL. É stato davvero straordinario. Durante l'operazione ero completamente serena perché mi sentivo in mani competenti e sicure.
I miei ringraziamenti vanno anche alle infermiere della sala operatoria, in particolare Valentina ed Anna, per il calore umano e sensibilità, come pure a tutto lo staff del reparto day surgery oculistica.

Patologia trattata
Riposizionamento IOL.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day hospital oculistica

Sono stata operata a settembre, seguita dalla dottoressa Drago e dalla dottoressa Radin.
Vorrei ringraziare tutte: dalle infermiere, alle dottoresse, alle assistenti in sala operatoria, sono state fantastiche visto che io stavo "letteralmente morendo dalla paura!"..
A tutti quelli che hanno il mio problema: andate da loro, sono fantastiche!

Patologia trattata
Strabismo.


Altri contenuti interessanti su QSalute