Trasfusionale Ospedale San Giovanni Bosco Napoli

Trasfusionale Ospedale San Giovanni Bosco Napoli

 
3.7 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell'Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, situato in Via Filippo Maria Briganti 255, ha come Direttore responsabile il Dott. Cosimo Nocera. Il reparto è ubicato all'interno della sede del San Giovanni Bosco e si occupa principalmente di: policitemia, eritrocitosi, poiglobulia, emocromatosi, emosiderosi, iperferritinemia, anemia, crioglobulinemia, porpora trombotica trombocitopenica, ulcere. E' possibile contattare l'unità operativa Immuno-trasfusionale chiamando il numero telefonico 081/2545309. E' attivo un ambulatorio per il trattamento delle patologie di competenza, che funziona su prenotazione attraverso il CUP della ASL Napoli 1 Centro. E' possibile donare il sangue tutti i giorni feriali (anche il sabato) dalle 07:30 alle 11:15.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
3.7
Competenza 
 
4.2  (5)
Assistenza 
 
4.2  (5)
Pulizia 
 
2.6  (5)
Servizi 
 
3.6  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso, trasfusione

È assurdo aspettare 10 ore in pronto soccorso per avere una trasfusione di sangue con l'emoglobina a 6.1...
Medici che dicono che sono troppo oberati per dare anche solo informazioni... Siamo dalle 10.00 di stamattina e alle 19.00 ancora non si sa se è disponibile nell'ospedale il sangue compatibile per un gruppo a rh positivo.

Patologia trattata
Anemia per insufficienza renale.



Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
5.0

Trasfusione in periodo di carenza di sangue

Mio zio era ricoverato perchè aveva bisogno di sangue e, anche se c'era poco sangue e ci dicevano che le trasfusioni erano tutte bloccate, mio zio lo ha avuto lo stesso e senza che nessun parente abbia donato. Grazie. Ottimo servizio.

Patologia trattata
Anemia in tumore.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Il miglior Centro Trasfusionale

Peccato che delle persone così umane, disponibili e competenti debbano lavorare in una struttura così carente dal punto di vista strutturale e della pulizia. Donare il sangue con loro diventa un piacere, hanno un modo tutto particolare di farti sentire "uno di casa". Attese brevi per la donazione, e sono sempre pronti ad ascoltarti ed ad aiutarti, a tutte le ore. Ottimi.

Patologia trattata
Donazione di sangue.

Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Trasfusioni domiciliari

Per le trasfusioni da fare a casa, per gli ammalati intrasportabili, esiste una suddivisione del territorio. Il centro trasfusionale al quale dovevamo afferire, ci ha liquidato semplicemente dicendo che non avevano disponibilità di sangue; invece al Centro Trasfusionale dell'Ospedale San Giovanni Bosco ci hanno aiutato anche se "TERRITORIALMENTE" non ci saremmo dovuti rivolgere a loro. Grazie e bravi.

Patologia trattata
Anemia grave.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti come pochi

Non ho mai visto una struttura pubblica più efficiente di questa, con personale (tutto) sensibile, competente e disponibile. E' un vero peccato che i tagli sulla sanità abbiano di molto compromesso le potenzialità di questo Centro Trasfusionale. Vi lavorano delle vere eccellenze nel loro campo, professionisti in grado di fare molto di più di quello che le risorse limitate gli consentono, spesso impegnando risorse personali come tempo e pagando di tasca propria pur di garantire un servizio efficace. Bravi.

Patologia trattata
Trasfusione di sangue.


Altri contenuti interessanti su QSalute