Chirurgia ricostruttiva pelvica femminilePoliclinico Gemelli

Chirurgia ricostruttiva pelvica femminilePoliclinico Gemelli

 
4.3 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto Centro di Medicina e di Chirurgia ricostruttiva pelvica femminile dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, situato in Largo Agostino Gemelli 8, ha come Responsabile il Prof. Mauro Cervigni. Il reparto è la nuova struttura del Polo per la Salute della Donna e del Bambino del Policlinico Gemelli dedicata al trattamento delle patologie urinarie femminili e del dolore pelvico cronico in tutte le sue forme. E' anche Centro di riferimento della Regione Lazio per la diagnosi e il trattamento della Cistite interstiziale, patologia invalidante, di recente riconosciuta come malattia rara. Il trattamento del dolore pelvico cronico sarà possibile grazie alla dotazione del Centro del Gemelli di apparecchiature di avanguardia e grazie all’utilizzo delle più avanzate metodologie e tecnologie oggi disponibili: chirurgia robotica, neuromodulazione sacrale, studio per la diagnosi neurofisiologica dei disturbi sensitivi del basso apparato urinario, indagini ecografiche mediante apparecchiature 3D per lo studio dei difetti del pavimento pelvico.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
4.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

UN GRAZIE SPECIALE ALLA DOTTORESSA FAGOTTI

UN GRAZIE SPECIALE ALLA DOTTORESSA FAGOTTI E AL SUO STAFF; QUANDO LA SANITA FUNZIONA!
Sono stata ricoverata presso l'One Day Surgery- 9 piano- per Ciste Ovarica sinistra, in cura con la Dottoressa Fagotti dal 07 al 10 giugno 2012.

Si parla molto spesso sulle maggiori testate giornalistiche delle problematiche della Sanità Pubblica, ed è giusto invece segnalare e ringraziare quando invece ci sono Reparti efficienti e professionali.

Realmente in questo Reparto è tutto cosi’ efficiente che non sembra vero!!!

Tutto i reaprti del dipartimento diretto dal prof. Scambia hanno come biglietto da visita non solo uno staff di medici professionali e di altissima qualità, ma anche una segreteria efficiente e professionale che ha il contatto con il paziente prima e dopo il ricovero. Le persone che rispondono alla Segreteria del Prof. Scambia, la Sig.ra Valentina e la Sig.ra Mary, sono due persone che fanno il proprio lavoro con passione, gentilezza, professionalità, disponibilità che veramente lascia senza parole.. Sembra di parlare con degli alieni.. i pazienti non sono solitamente abituati a tale disponibilità e professionalità..

Al ricovero nel Reparto si incontrano anche qui persone che fanno del proprio lavoro la propria missione con professionalità, ma anche tanta gentilezza. Non si vuole mai andare in ospedale, ma veramente l’accoglienza che si ha da questo reparto è ottima.
Nello specifico io ero in cura con la Dott.ssa Fagotti, una persona eccezionale sotto tutti i punti di vista, non solo una professionista di altissimo livello, ma anche una che mi ha seguito fin dall'inizio con grande umanità e disponibilità. E’ realmente una fortuna incontrare una Dottoressa come Lei.
Un grazie anche alla Dottoressa Lecca, disponibile, gentile e professionale, sempre pronta ad un sorriso.
Realmente è tutto veramente perfetto che quasi non sembra vero.

Patologia trattata
Cisti ovarica.


Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

dott.ssa Anna Fagotti

In questa sede vorrei lasciare una mia opinione relativa al Reparto Oncologico. Una mia familiare stretta è stata ricoverata ed operata nel periodo tra Natale e Capodanno nel reparto di oncologia ginecologica. Nella sfortuna della situazione abbiamo avuto la fortuna di imbatterci nella dottoressa Anna Fagotti, che oltre che eseguire sui pazienti con questa patologia, una nuova tecnica laparoscopica minimamente invasiva e con un post operatorio piuttosto breve, è anche una persona molto sensibile ed una professionista di rara preparazione ed umanità. A lei il ringraziamento di tutta la mia famiglia.

Patologia trattata
tumore maligno all'ovaia sinistra.


Altri contenuti interessanti su QSalute