Ospedale di Arco

 
3.6 (4)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
3.6 (4)
Voto reparti
 
4.2 (32)
Indirizzo
Via Capitelli 48, Arco (TN)
Il Presidio Ospedaliero di Arco, situato in Via Capitelli 48/50 ad Arco in provincia di Trento, fa parte dell'azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento. La struttura eroga le proprie prestazioni attraverso le seguenti unità operative: Anestesia e Rianimazione, Centro Dialisi, Chirurgia Generale, Gastroentereologia, Medicina d'urgenza e pronto soccorso, Medicina Fisica e Riabilitazione, Medicina interna, Ostetricia e Ginecologia, Pneumologia, Servizio Psichiatrico, Fisiopatologia Respiratoria.


Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
3.6
Competenza 
 
3.0  (4)
Assistenza 
 
3.5  (4)
Pulizia 
 
4.3  (4)
Servizi 
 
3.8  (4)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
06 Mag, 2017
Valerio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meniscectomia selettiva mediale in artroscopia

Il 28/04 sono stato sottoposto ad un intervento di meniscectomia presso il vs. reparto. Desidero comunicarvi tutta la mia stima per il reparto e per il trattamento che mi é stato riservato. Se in stanza sono stato trattato con tutte le attenzioni da parte del personale, in sala operatoria tutta l'equipe é stata davvero insuperabile - e pensare che per colpa di un biscottino di troppo avrebbero potuto farmela pesare. Il clima in sala é molto rilassante, tutti gli addetti molto professionali, cortesi e simpatici, lavorano in perfetta armonia, mettono il paziente a perfetto agio. Il dott. Marco De Pasquale, che ha operato, é stato chiarissimo nell'illustrarmi tutte le fasi dell'intervento allo schermo, mentre l'anestesista è sempre stata alle mie spalle a controllarmi. Insomma, se ne avete bisogno... ve li raccomando.

Patologia trattata
Meniscectomia selettiva mediale in artroscopia.
Trovi utile questa opinione? 



29 Novembre, 2012
IO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia e ginecologia

Ho partorito nel 2009 e nel 2010 due bellissime bambine. Mi sono trovata molto bene in entrambi i parti, seguita dall'inizio della gravidanza fino al parto dalla stessa ginecologa. Mi hanno fatto l'epidurale con il primo parto perchè complicato e doloroso. Sono stata seguita molto bene dal tutto il personale. Con il secondo parto ho approfittato della possibilità della camera privata a pagamento, dove può dormire anche il marito e penso che sia una possibilità eccezionale.

Patologia trattata
Parto.
Trovi utile questa opinione? 
24 Ottobre, 2010
Ciccipucci
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Parere sulla Maternità

Ho partorito nel 2005 e nel 2009... la prima volta andò tutto a meraviglia, ho beneficiato dell'epidurale perchè mi hanno concesso di programmare l'induzione a 40+1, quindi è stato chiamato l'anestesista di turno e anche l'assistenza è stata discreta.
Nel 2009 mi sono resa conto che hanno toccato il fondo.. probabilmente preferiscono occuparsi di PMA piuttosto che dei parti.. personale medico che mi ha delusa, ostetriche con scarsa esperienza e poca umanità.
Ho potuto beneficiare della vasca per il travaglio ma il parto no, nel tradizionale lettino.. non c'erano motivi reali secondo me per questa scelta.. Il nido è una catastrofe, l'assenza del pediatra.. pure.. Allora per l'ultimo parto mi sono rivolta ad un'altra struttura!!!

Patologia trattata
Parto naturale
Punti di forza
parcheggio
Punti deboli
scarsa professionalità, poca competenza, nido pessimo...
Trovi utile questa opinione? 



25 Agosto, 2010
Donna
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Non ci siamo

Il pronto soccorso è una cosa oscena: ore di attesa (così la gente si stufa e decide di andare a Rovereto), diagnosi sbagliate, non ti visitano nemmeno.. poi come si fa in un luogo in cui si praticano tutti questi sport pericolosi (arrampicata, surf, ciclismo) a non mettere l'ortopedia? Possibile che se una persona si rompe qualcosa sia costretta a far almeno 15 km.?
Non parliamo poi del reparto maternità: tante belle parole ai corsi pre-parto ma poi la vasca da parto non si può usare (e allora cosa avete speso i nostri soldi a fare?), lo sgabello nemmeno.. insomma, a meno che non trovi quell'unica ostetrica d'accordo, si deve partorire come cento anni fa sul lettino sdraiate. L'epidurale te lo promettono e poi è un miraggio (mai sentito una a cui l'han fatto), l'episiotomia invece che farla solo in casi di effettiva necessità, è all'ordine del giorno.

Patologia trattata
Gravidanza - parto.
Pronto soccorso.
Punti di forza
Parcheggio; cucina
Punti deboli
Pronto soccorso; Ostetricia
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute