Anatomia patologica Ospedale Asti

Anatomia patologica Ospedale Asti

 
4.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anatomia patologica dell'Ospedale Cardinal Massaia di Asti, situato in Corso Dante 202, ha come Direttore responsabile la dottoressa Elda Feyles. Il reparto esegue riscontri diagnostici, esami istologici, esami citologici, esami estemporanei intraoperatori, prelievi con tecnica di agoaspirazione di organi superficiali con supporto ecografico, valutazione adeguatezza dei preparati citologici di organi profondi, colorazioni speciali, indagini immunoistochimiche e controlli di qualità esterni, esami di oncologia molecolare, lettura Pap-test Screening Progetto Serena, nonchè partecipazione al II livello degli Screening Progetto Serena (cervico-vaginale, mammografico, del carcinoma colon-retto). Punto di forza del reparto è l'Ambulatorio di Citodiagnostica per Agoaspirazione. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dirigenti medici dott.ssa Luisa Ferrari, dott. Daniele Ricci e dott. Antonio Pitino. Dirigenti biologi: dott.ssa Elisabetta Bosco, dott.ssa Antonella Zanin, dott.ssa Francesca Schillaci.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0  (1)
Assistenza 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dott.ssa Feyles

è un reparto con cui si ha generalmente poco a che fare in maniera diretta..
tuttavia, posso dire di aver conosciuto la Dott.ssa Feyles, la quale è stata molto delicata nell'effettuare l'agoaspirato in una zona molto delicata, e altrettanto delicata, ma allo stesso tempo chiara, nello spiegarmi poi il risultato dell'esame stesso!
perciò la ringrazio!

Patologia trattata
ago aspirato seno





Altri contenuti interessanti su QSalute