Cardiologia Riabilitativa Ospedale Sarzana

Cardiologia Riabilitativa Ospedale Sarzana

 
3.6 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia Riabilitativa dell'Ospedale San Bartolomeo di Sarzana in provincia della Spezia, situato in Via Cisa località Santa Caterina, ha come Direttore il Dott. Daniele Bertoli. Il reparto accoglie pazienti affetti da patologie cardiovascolari assicurando assistenza cardiologica riabilitativa in regime di degenza, day hospital e ambulatoriale. E' presente presso la Struttura Complessa il Centro per la Diagnosi e Cura dello Scompenso Cardiaco. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr.ssa Cantarelli Alessandra, Dr.ssa Magliani Lucia, Dr.ssa Petacchi Rossella, Dr.ssa Rossi Francesca, Dott. Roberto Ferla.


Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.6
Competenza 
 
4.0  (2)
Assistenza 
 
3.0  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di tutto

Mio marito si è trovato benissimo. Ha fatto la sua riabilitazione in un reparto con persone competenti e molto umane. Non potendoci vedere tutti i giorni, io mi sono sentita tranquilla perché lo sapevo in buone mani. Tutti giorni palestra, e i professionisti con cui ha avuto a che fare sono stati incredibili. Inoltre dalla sua camera l'affaccio lasciava ammirare le Apuane.
Grazie di tutto.

Patologia trattata
Riabilitazione post sostituzione valvola aortica.



Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione cardiologica

Non sono un dottore, non ho la cultura per votare la competenza. Assistenza programmata inesistente, spero che ci sia in caso di necessità. Servizi ci saranno, ma non si vedono. La mia è l'esperienza di persona autosufficiente operata per sostituzione della valvola aortica; ex fumatore. 4 giorni dopo l'operazione in altro ospedale, effettuavo deambulazione efficiente, con aiuto oppure con deambulatore. Una volta ricoverato al San Bartolomeo di Sarzana in cardiologia riabilitativa, mi viene fatta fare solo mezz'ora di fisioterapia in una settimana, di deambulare non se ne parla nemmeno. Strumenti per esercitare la respirazione non se ne sono visti. L'impressione ricevuta è quella di voler parcheggiare il paziente come non autosufficiente in una casa di riposo. Tuttora ricoverato, se dovesse finire male, i risparmi di una vita li spenderò per denunciare l'operato del reparto.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica.


Altri contenuti interessanti su QSalute