Chirurgia Vascolare Policlinico Tor Vergata

Chirurgia Vascolare Policlinico Tor Vergata

 
4.9 (14)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Vascolare del Policlinico Ospedaliero Universitario Tor Vergata di Roma, situato in Viale Oxford 81, ha come Direttore Responsabile il Prof. Arnaldo Ippoliti. Il reparto si distingue in particolare per l'attività di trattamento chirurgico convenzionale ed endovascolare delle lesioni ATS dei Vasi Epiaortici ed Aneurismi dell'Aorta Addominale. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Prof. Andrea Ascoli Marchetti, Dott. Lorenzo Di Giulio, Dott. Giovanni Pratesi, Dott.ssa Martina Battistini, Dott. Alessandro Ranucci, Dott.ssa Castigliani Grazia.

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(13)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (14)
 
5.0  (14)
 
4.7  (14)
 
4.8  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Endoprotesi vascolare

Tutti bravi, risposte esaustive. Un ringraziamento al Dott. prof. Mauro Fresilli che si ricorderà di me per un dono di fichi freschi. Professionale l’anestesista. Equipe italiana di primo livello. Tutti molto motivati e gentilissimi. Ringrazio anche Diotallevi, anche un po' psicologo, che farà carriera. Avevo una pulsazione sull’addome a cui mi ero abituato. Iddio vorrà che non la palpi più. Sono passati 9 giorni.
Commento veritiero e sincero, sotto la mia più totale responsabilità.
Ora ho un po' di tatuaggi residuali di aghi sulle braccia. Niente altro.

Patologia trattata
Aneurisma aorta.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi carotidea

Il 30 gennaio ho subìto l'intervento chirurgico di trombo-endoarterectomia carotidea sinistra e angioplastica con patch in poliuretano. Fra un paio di giorni forse mi toglieranno i punti di sutura e tornerò nuovo di zecca. Pur non essendo uno "scrittore", sono piacevolmente costretto a fare un commento su questo evento che, per ovvie ragioni, mi aveva creato uno stato di ansia, preoccupazione e paura indicibili; lasciando da parte la superba ed indiscussa professionalità degli Attori principali, per cui non basterebbe lo spazio a disposizione, devo ringraziare tutto il personale paramedico per la gentilezza, l'empatia, la simpatia, la cordialità, la battutina di spirito a volte è necessaria ad alleggerire situazioni scabrose, e l'atmosfera amichevole e gioviale che raramente si trova in ambienti dove, purtroppo, regna necessariamente il dolore nelle sue molteplici forme.
Un GRAZIE grande come una casa a tutti!

Patologia trattata
Occlusione parziale della carotide sinistra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Complimenti a tutto il reparto di chirurgia vascolare di Tor Vergata, in particolare al dott. Oddi Fabio Massimo, che ha salvato mia madre credendoci e scovando il problema con una semplice ecografia, dove tutti gli altri avevano fallito.

Patologia trattata
Vasculopatia.

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Gli angeli esistono

Per una ecografia vascolare per mio padre, veniamo inviati al reparto, dove il giovanissimo medico dott. Fabio Massimo Oddi, dopo averla eseguita, ci dice che c'è un problema da operare. Quindi chiama subito il professore Ippoliti, informandoci di tutto in modo perfetto e preciso.
Dopo qualche giorno, come promesso, ha fatto ricoverare mio padre e lo ha seguito in modo attento per tutto il ricovero, anche durante l'operazione ed il recupero, fino alla dimissione.
Eccezionale!

Patologia trattata
Stenosi carotidea.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Chirurgia Vascolare 7° piano

Assistenza ottima, soprattutto da parte di infermieri e specializzandi.
Lunga l'attesa per l'intervento endovascolare per aneurisma dell'arteria splenica, per mancanza di sangue gruppo O positivo.
Intervento ottimo effettuato dal Prof. Giovanni Pratesi.
Grazie.

Patologia trattata
Aneurisma arteria splenica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

5 stelle

11-12-2015 - pronto soccorso Tor Vergata.
12-12-2016 - operato d'urgenza per il dissezione dell'arteria polmonare e, credo, embolia polmonare.
40 minuti per rinascere e sperimentare l'alta qualità di questo reparto, in tutte le sue sfaccettature. Dottori, infermieri e personale, per un mio modesto parere, in tutti i 27 giorni di ricovero sono stati ECCEZIONALI in tutto.
IL POLICLINICO DI TOR VERGATA è (a mio parere) IL MIGLIOR OSPEDALE D'ITALIA.
OGGI 30-01-2017 IO HO UN ANNO E 28 GIORNI DI ETÀ..

Patologia trattata
Dissezione arteriosa polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di chirurgia vascolare eccellente

Complimenti, Staff di grande prestigio. Molto attenti, gentili e soprattutto preparati. Danno molta forza ai pazienti nell'affrontare qualsiasi intervento, sdrammatizzando e scherzandoci su.
Ringraziamenti particolari sia al Prof. Ippoliti che al Prof. Ascoli Marchetti, entrambi professionalmente molto preparati.
Grazie.

Patologia trattata
Stenosi carotidea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto di Chirurgia Vascolare!!!

Un ringraziamento speciale a tutto lo staff del reparto di Chirurgia Vascolare, in particolar modo al Dott. Matteo Barbante, per la sua professionalità, gentilezza e ricchezza d'animo!

Patologia trattata
Aneurisma dell'aorta addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Curarsi al Policlinico Tor Vergata

Bravissimo e senza confronti il dott. Lorenzo Di Giulio.

Patologia trattata
Intervento safena.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Buona sanità

Ottime visite, effettuate con scrupolo e competenza.

Patologia trattata
Controllo vasi epiaortici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona sanità

Sì, ESISTE ANCHE LA BUONA SANITA', PRIMA, DURANTE E DOPO INTERVENTO NEL REPARTO DIRETTO DAL COMANDANTE PROF. IPPOLITI.
DOTT. ASCOLI MARCHETTI, SEI UN GRANDE!!!
E CON TE TUTTO LO STAFF DEL REPARTO, DAL PROF. PRATESI, MANI DI FATA, AL GENTILISSIMO DOTT. DI GIULIO, A TUTTI GLI ASSISTENTI ED INFERMIERI. E QUESTO SIA DAL PUNTO DI VISTA PROFESSIONALE CHE UMANO, CHE FORSE E' ANCHE PIU' IMPORTANTE..

Patologia trattata
ANEURISMA ARTERIA IPOGASTRICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DI CUORE AL PROF. ASCOLI MARCHETTI E STAFF

Sono Massimo PROIETTI, il figlio di Celso PROIETTI, operato d'urgenza la sera del 31 maggio 2013 presso l'Ospedale Tor Vergata di Roma dal Prof. Andrea ASCOLI MARCHETTI per aneurisma della Aorta Addominale.
Il mio ringraziamento e quello di mio padre per avergli salvato la vita non avrà fine.... la situazione clinica era gravissima, ma la bravura del Prof. e del suo Staff (Dott.sa Monica MARTINELLI, altri medici, lo staff degli anestesisti) hanno permesso che Celso a 81 anni continuasse a vivere.
La degenza poi presso il Dipartimento di chirurgia vascolare 8° Piano (Torre 6) è stata eccellente. Tutti gli Infermieri, gli Anestesisti i Dottori e le varie Capo Sala che si sono alternati in quei giorni di degenza di mio padre, hanno riscosso la nostra ammirazione e il nostro apprezzamento!!!
Ancora grazie a tutti.
VVB Massimo e Celso PROIETTI

Patologia trattata
ANEURISMA DELLA AORTA ADDOMINALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio dott. Ascoli Marchetti e reparto

la mia prima traumatizzante esperienza e spero anche l'ultima: una stupidissima caduta in casa diventata seria e pericolosa con pericolo di amputazione della gamba per danni vascolari. A causa di ciò, sono stata operata d'urgenza e poi ricoverata per 50 giorni.
Fortunatamente sono capitata con una equipe ottima di chirurghi vascolari, in primis il prof. Ascoli Marchetti: GLI AFFIDEREI LA MIA VITA, NON FINIRO' MAI DI RINGRAZIARE LUI E IL SUO STAFF MEDICO.
PAOLA CARBONE, 23 1 2012.

Patologia trattata
Innesto vena safena della gamba destra in quella sinistra .
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza personale...

Non ho esperienze nella cura della salute, sono ancora "giovane" - 48 anni - ma per la prima (spero l'ultima) volta che in vita mia ho dovuto affrontare un intervento chirurgico, se non si fosse trattato di operare qualcuno, ironicamente me, ho vissuto un'esperienza... goliardicamente... fantastica.
Staff di infermieri "umani".
Professionisti di attrezzature sanitarie di alto livello.
Attrezzature di ultimissima generazione.
Chirurghi: forti, "tosti", che mai fanno sottintendere che non sono all'altezza delle situazioni, trasmettendo così al paziente la sensazione... è tutto facile! sta sereno! fatti sto tagliando e vatte a diverti' che la vita è bella!
In particolare le parole di ASCOLI MARCHETTI... classe 1962... se tu fossi mio fratello ti direi le stesse parole che ti dico... FRATE'... TE DEVI OPERA'!... dopo l'intervento... FRATE'... COMPLIMENTI!... MO CERCA DE VIVE BENE... CERCA DE STA A STECCHETTO E AMATI!

Patologia trattata
stenosi carotidea.


Altri contenuti interessanti su QSalute