Patologia Neonatale Ospedale Udine

 
4.1 (9)
Scrivi Recensione
Il reparto di Patologia Neonatale - Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, situato in Piazzale Santa Maria della Misericordia 15, ha come Direttore il Dott. Luigi Cattarossi. Il reparto, situato presso il Padiglione 7 Petracco al primo piano, si occupa di bambini neonati e piccoli lattanti con malattie gravi o medio-gravi, provenienti dalla Clinica Ostetrica oppure dai reparti di maternità di altri ospedali regionali, avvalendosi di attrezzature tra le più moderne per la terapia intensiva dei neonati a rischio elevato, in particolare dei piccolissimi prematuri. Presso il Nido neonati vengono accolti i neonati sani o quelli che, subito dopo la nascita, soffrono di piccole patologie o necessitano di minime terapie o interventi diagnostici non invasivi (fototerapia per ittero, prelievi di sangue per accertamenti, indagini genetiche, ecc.). Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici dott.ssa Cristiana Boiti, dott.ssa Eva Busolini, dott.ssa Silvia Celestino, dott.ssa Silvia Del Torre, dott.ssa Serena Ellero, dott.ssa Marta Feltrino, dott.ssa Paola Freschi, dott.ssa Viviana Gregorutti, dott.ssa Isabella Mauro, dott.ssa Giulia Paviotti, dott.ssa Carla Pittini, dott.ssa Marilena Savoia, dott. Marco Violino, dott.ssa Federica Visintini.

Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(7)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
Voto medio 
 
4.1
 
4.1  (9)
 
4.1  (9)
 
4.2  (9)
 
4.1  (9)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie, grazie, grazie

Sono passati 5 mesi da quando il piccolo Vittorio e io siamo stati assistiti in questo meraviglioso reparto e volevo ringraziare di cuore tutti voi per la professionalità, ma soprattutto per la delicatezza con cui ci avete sostenuto in quel difficile momento.

Patologia trattata
Bimbo nato prematuro con problemi di respirazione autonoma.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neonatologia

Tutti i medici della neonatologia sono stati come una famiglia per tutti i 40 giorni di TIN che abbiamo dovuto affrontare con il nostro cucciolo! Complimenti e grazie.

Patologia trattata
Neonato prematuro (parto a 31 settimane).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Gli angeli di Alexander

Purtroppo Alexander non c'è più... però anche se è stata una brutta esperienza, chapeau a dottori, primario ed infermieri, tutti molto professionali e umani. Un grazie particolare al primario Luigi Cattarossi e alle dottoresse Serena Ellero e Carla Pittini, fantastiche, senza togliere nulla a nessuno...
So che anche per voi Alexander è un angioletto ora.

Patologia trattata
Prematurità 25+2 gg. + idrocefalo e altre patologie.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neonatologia Udine

Medici ed infermieri di ottimo livello, sia professionalmente che umanamente; per due mesi e mezzo sono stati come una famiglia per noi, attenti e scrupolosi in ogni momento, ci hanno inoltre insegnato la cura del bambino prematuro. I genitori sono sempre coinvolti con molta attenzione. Grazie!

Patologia trattata
Neonato prematuro (25 settimane).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Neonatologia udine

Competenza, professionalità, umanità di tutto il personale: queste le caratteristiche del reparto.

Patologia trattata
Prematurità.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Patologia neonatale Udine

Nel mese di vita del bambino non abbiamo avuto un medico di riferimento; in quel mese di vita ci dicevano che tutto andava bene. Quando il bambino è morto invece ci hanno detto che era condannato a morire, dicendo che la causa della morte era un batterio che è passato da madre a figlio via placenta (peraltro l'esame della placenta è arrivato dopo la morte del bimbo..): ma noi non abbiamo mai sentito dire dai medici che il bimbo aveva questo batterio!

Patologia trattata
Infezione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli discesi dal cielo

Samuel .... 15/06/2013 …
E' in quel giorno che il nostro cricetino è nato.. e con troppe poche settimane è venuto da Voi, un reparto dove l'amore e la professionalità sono all'ordine del giorno.
È estremamente difficile riuscire ad esprimere con le parole il sentimento di profonda gratitudine nei riguardi del personale medico ed infermieristico del reparto di Neonatologia.
Una lunga degenza che non lascia certo un bel ricordo, se non quello di avere conosciuto delle persone stupende.
Non vogliamo poi tralasciare di ringraziare tutti gli infermieri ed il personale di supporto nel reparto, che a turno hanno assistito Samuel, cercando, in quelle lunghe giornate, di essere sempre attenti e premurosi, provvedendo alle sue necessità primarie con molta umanità, e nel contempo cercando di dare a Noi il massimo sollievo.
GRAZIE DI CUORE.

Patologia trattata
Prematurità (parto a 27 settimane): staccamento della pleura dei polmoni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima neonatologia

Abbiamo passato quasi un mese in neonatologia (Patologia Neonatale) sezione semintensiva, per i nostri due gemellini nati prematuri, e siamo stati seguiti ottimamente da tutto il personale.
Per i soli genitori il reparto è aperto 24 ore su 24, cosicché è sempre possibile vedere i piccoli. I genitori vengono coinvolti appena possibile ma senza pressioni nelle attività di cura quotidiana - alimentazione, cambio pannolino, spugnature, eccetera (viene tutto insegnato, è stato un ottimo tirocinio). Questo succede fin dall'incubatrice se le condizioni del piccolo lo permettono; per noi è stato fin dal secondo o terzo giorno. Se la madre ha necessità, può fermarsi a dormire lì e c'è il servizio mensa (solo per le madri) sia a pranzo che a cena. Prima della dimissione la madre può passare una o più notti in family room, seguendo da sola il o i neonati, ma sempre con il controllo a distanza del reparto. La madre viene anche avviata e seguita nell'allattamento finché le cose non funzionano bene.
I medici sono bravi e disponibili; le infermiere che seguono i bambini sono eccezionali e li trattano veramente come figli. Sono pazientissime anche con i genitori (eravamo tutti ovviamente provati dalla situazione).

Patologia trattata
Prematurità in parto gemellare.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Assolutamente sconsigliato

Sono nata prematura a 26 settimane (6 mesi), ma sottolineo che ero nata perfetta, senza alcun problema!!!!
Ora nessuno mi ridarà indietro una vita normale, dato che gli esiti della mia infezione, dopo 6 interventi di allungamento e anni di sofferenze, sono ad oggi incurabili.
Ringrazio la mia famiglia e i miei genitori per essere stati sempre vicini e pazienti con me..

Patologia trattata
Artrite settica neonatale in neonata pre-termine (26 settimane).


Altri contenuti interessanti su QSalute