Pediatria Ospedale Prato

 
3.5 (2)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Pediatria del Nuovo Ospedale di Prato, situato in Via Suor Niccolina Infermiera 20, ha come Direttore il Dott. Pierluigi Vasarri. Il reparto si occupa della gestione dei pazienti in età pediatrica con problematiche mediche o chirurgiche, a partire dall'età neonatale fino all'adolescenza. L'attività pediatrica si realizza tramite la degenza ordinaria, l'osservazione temporanea, le consulenze DEA (Dipartimento emergenza e accettazione) e il Day Hospital. Sono inoltre assicurate attività di specializzazione in campi specifici come l'auxologia e l'endocrinologia pediatrica, l'ecografia neonatale, la ginecologia pediatrica, la neonatologia, il follow-up neuroevolutivo dei prematuri, la nefrourologia e la neurologia pediatrica. Ambulatori: Ambulatorio di Dermatologia, Ambulatorio di Genetica (anche per consulenza in gravidanza), Ambulatorio di follow-up neuroevolutivo multidisciplinare (NPI, Neonatologo, fisioterapista), Servizio di ecografia generale (addome, tessuti molli, etc.), Servizio di Ecografia Cerebrale, Servizio di Ecografia Cardiaca, Ambulatorio urologia pediatrica, neonatale e prenatale, Ambulatorio audiologico.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0  (2)
Assistenza 
 
3.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pediatria Santo Stefano

Ricoverata per 3 giorni e 2 notti dopo il parto per il mio piccolo, era il mio 3° giorno dal parto e vengo trasferita con lui dal reparto ostetricia (super bravi e presenti) al reparto Pediatria, dove personalmente ho trovato 0 assistenza, 0 comprensione e sopratutto 0 informazione.
E mi hanno pure spostata in un box senza bagno! Dovevo quini per forza andare a piedi nel bagno del corridoio, lasciando il neonato solo almeno 10 minuti. Chiedevo cose e nessuno mi diceva nulla, nemmeno alla domanda di quanto latte dovesse prendere il piccolo.
Chiedevo lenzuola perché il piccolo aveva vomitato, ma non le ho mai viste arrivare (e scortesi nel rispondermi, "abbiamo da fare ecc.", in poche parole: arrangiati).
Medici sempre di fretta, non riuscivo quasi a parlarci, facevo una domanda ed era "ti faremo sapere".. Non voglio continuare, ma è stata una pessima esperienza la mia alla pediatria del Santo Stefano.

Patologia trattata
Ittero neonatale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero ospedaliero

Mio figlio Matteo è stato ricoverato nel reparto pediatrico dell'ospedale S. Stefano di Prato. Quando si è sentito male ci siamo spaventati moltissimo, era la prima volta che gli veniva una crisi epilettica.. Fortunatamente si è accorta della crisi la sorella di 12 anni. In questo reparto mio figlio ha trovato rispetto, amore e affetto da parte di infermieri, OSS e medici professionali, che hanno lavorato molto per aiutare Matteo con le dovute osservazioni e cura. Io ringrazio tutti.

Patologia trattata
Epilessia, perdita di coscienza.