Pneumologia Ospedale Trapani

Pneumologia Ospedale Trapani

 
3.9 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Malattie dell'Apparato Respiratorio con UTIR (sub intensivo) dell'Ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani, situato in Via Cosenza a Casa Santa di Erice, ha come Direttore il Dott. Marrone Antonino. Il reparto svolge la seguente principale attività: Visite allergologiche e pneumologiche, Spirometrie, Test di diffusione, Test di stimolazione bronchiale aspecifica (test alla metacolina), Studio apnee notturne, Resistenze, Prove allergiche per pollini, inalanti alimenti, Prove allergiche per anestetici locali, antibiotici e fans, Prova da carico con fans-antibiotici, Terapia iposensibilizzante per gli imenotteri, Fibrobroncoscopia e broncomedicazioni, Emogasanalisi - Ossimetria. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. F. Armato, Dott. V. Marino, Dott. G. Peralta, Dott. S. Solitro, Dott. A. Valenti.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
3.9
Competenza 
 
4.7  (3)
Assistenza 
 
4.3  (3)
Pulizia 
 
3.0  (3)
Servizi 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

La scrupolosità dei dottori compensa le carenze

Mio papà è stato ricoverato 16 giorni, gli hanno fatto tutte le indagini mediche possibili, aveva problemi di respirazione e una ossigenazione del sangue a 90 (che è molto bassa): tac all'addome, tac basale, raggi ai polmoni e broncoscopia.
Hanno anche un po' fatto delle ipotesi pessimiste, ma alla fine non è risultato niente e posso dirmi soddisfatto perchè lo hanno curato e messo in piedi. Certo, la struttura non è delle più adeguate dell'ospedale, essere in 6 in una camera non è il massimo.. E anche gli infermieri, forse stanchi pure dagli atteggiamenti di qualche paziente, erano un po' imprecisi nel fornire le medicine da prendere, anche perchè l'ospedale non le forniva e dovevo portarle io.
Ci sono carenze nella struttura, non c'era manco un bagno in camera per i pazienti, che dovevano andare in unico bagno, anche se a molti veniva applicato il catetere.
Comunque grazie, e ringrazio in particolare il dottor Marino.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria causata da materiale pleurico ai polmoni.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza positiva

Ringrazio tutte le infermiere, gli infermieri e medici della grande assistenza resa a mia madre, ivi deceduta il 18 novembre 2013. Un grazie infinito va anche all'assistenza e all'umanità dimostratami visto l'agghiacciante tragedia che mi aveva colpito. Nonostante in questo reparto la mia mamma abbia esalato l'ultimo respiro, ricordo con affetto tutto il personale del reparto che ha qualcosa di veramente straordinario. Per la prima volta, dopo diversi ricoveri in ospedali di Trapani e Palermo, la mia mamma è stata trattata come persona e non come una mera cartella clinica o come il referto di una tac svogliatamente letta, cosa che purtroppo accade il qualsiasi reparto di oncologia, dove per i medici si è soltanto un condannato a morte. Per la prima volta mia mamma ha ricevuto tutte le attenzioni del caso, sorrisi e anche qualche coccola. Ringrazio in particolar modo il radiologo Mangiapane, che ha effettuato una diagnosi zelante senza trascurare alcun dettaglio. Ringrazio i medici del reparto di terapia del dolore che sin da subito hanno alleviato le sofferenze per quel che si poteva. E vi assicuro che non è poco: ho conosciuto malati terminali a cui non era stata prescritta la terapia del dolore (in cliniche del Nord Italia), una vera atrocità... Un grazie particolare va all'infermiera Giovanna a cui tanto si era affezionata la mia mamma e che mi ha consolato e sostenuta. Un grazie ai medici Armato e Valenti che con schiettezza, ma non per questo senza sensibilità, mi hanno informata della gravità della situazione. Che Dio possa operare sempre attraverso le loro mani e le loro menti.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare metastatico con insufficienza cardiaca.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

RINGRAZIO IL DOTT. SOLITRO

RINGRAZIO IL DOTT. SOLITRO PER L'ALTA PROFESSIONALITà E COMPETENZA DIMOSTRATE.

Patologia trattata
VERSAMENTO PLEURICO.