Urologia Ospedale Trapani

 
4.6 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto di Urologia dell'Ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani, situato in Via Cosenza a Casa Santa di Erice, ha come Responsabile il Dott. Matteo Napoli. Il reparto eroga prestazioni di diagnosi e cura nell'ambito di: Urologia, Andrologia, Urodinamica, ESWL, endourologia (ureteroscopia, RIRS, percutanea) chirurgia open e laparoscopica, chirurgia per l'incontinenza. Il reparto è dotato di 12 posti letto ordinari ed 1 di Day hospital/ Day surgery dove vengono effettuate procedure diagnostiche (cistoscopie con strumento flessibile e biopsie prostatiche anche con metodica fusion). Due volte la settimana (martedì e giovedì nelle ore pomeridiane) è attivo l'ambulatorio oncologico. La UOC è dotata di moderne attrezzature quali ad esempio il laser ad holmio Quantas, che permette un moderno approccio alla calcolosi, ed inoltre la disostruzione cervico prostatica con metodica Holep, resettore bipolare, ed apparecchio per litotrissia Dornier con letto uro-radiologico in fibra di carbonio. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dr. Roberto Campanella, Dr. Giovanni Di Benedetto, Dr. Gugliemo Melloni, Dr. Vincenzo Manto, Dr.ssa Rosa Pappalardo.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
4.6
Competenza 
 
5.0  (5)
Assistenza 
 
4.0  (5)
Pulizia 
 
4.8  (5)
Servizi 
 
4.6  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cura, Serenità, Professionalità

- Cura e tempestività nel mio primo giorno in ospedale (la serenità è stata determinante nella scelta di voler ricevere le loro cure);
- Professionalità dimostrata da tutto il Team in occasione dell'intervento chirurgico (durato circa 8 ore totali);
- Serenità, tranquillità, professionalità, e tanto altro, ricevuti nei 15 giorni di postoperatorio in reparto, respirato grazie alla disponibilità dei dottori e del personale infermieristico;
- Continuità nella presa in carico del paziente anche a distanza di tempo.

Sono passati ormai due anni dalla mia permanenza al reparto di Urologia di Trapani e, sebbene coincida con un periodo complicato della mia vita, ricordo piacevolmente ogni persona che vi ho incontrato.
Ritengo di poter dire con estrema tranquillità che, grazie a questo Team, oggi posso continuare a crescere i miei figli e abbracciare mia moglie.

Patologia trattata
Carcinoma di 17 cm. diametro che avvolgeva il rene sx.


Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Trattamento calcolosi renale

Ho trovato nel reparto di urologia competenza, assistenza e garbo nella gestione del paziente, dal primario all'ultimo operatore. Tra l'altro ho saputo che lo stesso reparto è fornito di apparecchiature di ultima generazione. Alla luce di quando detto, non c'è il bisogno di emigrare in altre strutture visto che qui abbiamo l'eccellenza.

Patologia trattata
Calcolo renale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Scoperta di un eccellente reparto di Urologia

Dopo una notte terribile per bruciori e dolori al fianco sinistro, mi sono recato all'ospedale Sant'Antonio di Trapani e sono stato ricoverato dal dr. Spanò al reparto di Urologia. Lì hanno prima rimosso un vecchio Stent ureterale e poi, visto che il dolore persisteva, nel corso di una ecografia il dr. Napoli proponeva all'equipe di bombardare in endoscopia un grosso calcolo di 1,2 cm. posizionato pericolosamente nel calice sinistro.

Disponibilità massima e competenza di alto livello da parte dei medici: direttore dr. Matteo Napoli e dirigenti medici (in ordine alfabetico) dr. R. Campanella, dr. G. Di Benedetto, dr. V. Spanò.
Eccellente professionalità da parte degli infermieri e della caposala dr.sa Licia Fazio.

Patologia trattata
Infezione urinaria, calcolosi reno-ureterale omolaterale - ureterolitotrissia; posizionamento e rimozione di Stent ureterale sx.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato appena operato in questo reparto ed ho trovato personale molto qualificato, professionale e soprattutto alla mano che mi ha subito messo a mio agio. Complimenti davvero a tutti, dai dottori alle gentilissime infermiere.

Patologia trattata
Varicocele 4°-5°.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Controllo ristagno urinario per blocco prostata

Io e mio marito la notte del 14 c.m. ci siamo recati al pronto soccorso per un catetere mal funzionante, dopo ben tredici giorni di innesto, ed abbiamo avuto dell'ottima assistenza, in maggior modo la seconda volta che siamo ritornati. Dietro loro consiglio, e certi che nel reparto medicazioni dell'urologia avremmo avuto assistenza, stamane ci siamo recati presso lo stesso, sicuri fra l'altro del fatto che il dr. Campanella ci voleva vedere dopo 15 giorni dal 31 di Ottobre, giorno in cui aveva messo il catetere a mio marito. Cosa avesse quell'uomo oggi non l'ho capito, cosa possiamo avergli combinato noi non l'ho capito, fatto sta che ben in malo modo, diversamente dalla estrema gentilezza con cui ha accudito mio marito le altre volte, ci ha letteralmente messi sull'attenti e ha rifiutato ogni tipo di assistenza a quel pover'uomo di mio marito, visti la sofferenza e il disagio in cui si trovava. Io sono andata fuori dalla stanza frastornata lasciandolo parlare, non l'ho nemmeno salutato e mettendo in difficoltà ulteriore mio marito, che dall'umore di quella persona in quel momento dipendeva. Tra l'altro, dietro l'invito del dottore, siamo andati a fare l'impegnativa per un controllo e.. sapete quando lo potrà fare? il 10 gennaio 2014! Ma io mi chiedo: è stato un incubo questo? Scusate se ho voluto esternare il mio estremo disagio, cosa che mio marito invece non farà perchè sofferente, e vi esprimo i più cordiali saluti.
M. Adelaide Cardillo
P.s.: il voto "1" all'assistenza vale solo per oggi.

Patologia trattata
Inserimento del catetere, relativa emissione e controllo del ristagno urinario per blocco alla prostata.