Radiologia Ospedale San Giovanni di Dio Firenze

Radiologia Ospedale San Giovanni di Dio Firenze

 
2.5 (2)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Radiodiagnostica del Nuovo Ospedale San Giovanni di Dio di Firenze, situato in Via di Torregalli 3, ha come Responsabile il Dott. Giovanni Luca Dedola. Il reparto eroga prestazioni di Radiologia tradizionale, Ecografia, Tomografia computerizzata T.A.C., Risonanza magnetica nucleare R.M.N. E' possibile contattare la struttura chiamando il numero di telefono 055/6932218 o 055/6932210 (sportello accettazione). Orario del servizio: da lunedì a venerdì dalle ore 8.00-alle ore 19.00; il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0  (2)
Assistenza 
 
1.5  (2)
Pulizia 
 
3.5  (2)
Servizi 
 
2.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ritardi e organizzazione che lascia a desiderare

Ritardo terrificante per una risonanza nonostante l'appuntamento: quasi 2 ore di attesa. L'infermiere parecchio distratto, si era scordato di dirmi di togliere le cose metalliche, ma lo sapevo io per fortuna. L'analisi fatta dicono sia buona... L'organizzazione lascia a desiderare!

Patologia trattata
Spondiloartrite.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Protesta

Il giorno 29 settembre 2012 avevo appuntamento tramite Cup per risonanza magnetica al ginocchio destro; lo stesso giorno mi recai presso l'ospedale San Giovanni di Dio a Firenze per la risonanza alle ore 16.00, come da appuntamento; ma solo all'arrivo vengo informato che il macchinario era rotto- e non ero stato avvisato per rimandare l'appuntamento!. Questo genere di scuse fanno ormai parte di questa Italia che pur di non lavorare il sabato si inventa le scuse più assurde. Io non posso fare altro che esprimere la mia rabbia.
Cordiali saluti, anche se arrabbiato, da un cittadino comune che come sempre anche in questa giornata persa ci deve rimettere di nervoso e di soldi, visto che ho dovuto fare 80 km. per non fare niente..

Patologia trattata
Risonanza magnetica (non avvenuta).


Altri contenuti interessanti su QSalute