Dettagli Recensione

 
Ospedale di Pisa
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una vita recuperata

Sono la figlia di un'anziana 82ne affetta da valvulopatia mitroaortica che a seguito di un grave arresto cardiaco, è stata ricoverata per un mese presso il reparto di cardiologia seguita dall'ottimo Dr. Giovanni Scioti. Avendo ricevuto le migliori cure sia da lui che da tutto lo staff del reparto di cardiologia 1 e di cardiochirurgia, le sue condizioni all'inizio disperate sono migliorate oltre le più rosee aspettative. Così l'intervento che all'inizio sembrava inevitabile con tutti i rischi ad esso connessi per l'avanzata età della mamma, è stato surrogato con l'impianto di un defibrillatore cardioverter. La mamma adesso è a casa nuovamente restituita al nostro affetto, in grado di riprendere gradualmente la sua vita, superando la paura di un temuto intervento a cuore aperto. Ho condiviso con testa e cuore la prudente decisione del Dr. Scioti, al quale va la nostra gratitudine per quanto ha fatto per la mamma sia professionalmente che umanamente. Un sentito ringraziamento va anche alla dr.ssa Faggioni della cardiologia 1, unitamente al dr. Enrico Orsini, che hanno avuto cura della mamma dopo le dimissioni dalla Rianimazione. Un grazie particolare agli infermieri dei due reparti che si sono prodigati con professionalità e garbo riscattando così le tante cronache di mala sanità. Auguri al dr. Scioti, che possa ogni giorno vedere riconosciuta la sua grande preparazione resa ancora più preziosa dal suo notevole spessore umano.

Patologia trattata
Valvulopatia mitroaortica e arresto cardiaco.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute