Neurologia Ospedale Pisa

 
3.9 (11)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia dell'Ospedale di Pisa, Azienda Ospedaliero-Universitaria situata in Via Roma 67, ha come Direttore il Dott. Prof. Ubaldo Bonuccelli. Il reparto, ubicato all'interno dello Stabilimento di Santa Chiara, è Centro Regionale di Riferimento per la Diagnosi e Terapia Epilessia e Morbo di Parkinson. L'Unità Operativa si occupa della diagnosi e terapia delle malattie del Sistema Nervoso Centrale e Periferico ed è dotata di 32 posti letto di cui 5 di terapia subintensiva (Stroke Unit) e 27 di degenza ordinaria. Ambulatorialmente opera tramite i seguenti ambulatori: Ambulatorio cefalee, Ambulatorio demenze, Ambulatorio disturbi del sonno, Ambulatorio epilessia, Ambulatorio malattie cerebrovascolari, Ambulatorio malattie demielinizzanti, Ambulatorio malattie neuromuscolari, Ambulatorio malattia di Parkinson e di altri disturbi del movimento, Ambulatorio miastenia, Ambulatorio vertigini. Medici universitari: Prof. Gabriele Siciliano (ordinario), Prof. R. Ceravolo (associato), Prof. Alfonso Iudice (associato), Dr.ssa Enrica Bonanni, Dr.ssa Livia Pasquali, Dr. Filippo Baldacci. Medici Ospedalieri: Dr.ssa Rosanna Calabrese, Dr.ssa Monica Fabbrini, Dr. Filippo Sean Giorgi, Dr.ssa Sara Gori, Dr. Michelangelo Maestri Tassoni, Dr. Michelangelo Mancuso, Dr. Policarpo Moretti, Dr.ssa Chiara Pizzanelli, Dr.ssa Gloria Tognoni.

Recensioni dei pazienti

11 recensioni

 
(7)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.9
 
3.9  (11)
 
3.6  (11)
 
4.4  (11)
 
3.9  (11)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dr.ssa Pizzanelli: competenza e umanità

La Dott.ssa Chiara Pizzanelli si è dimostrata professionista competente, molto gentile e paziente nelle richieste di delucidazioni.

Patologia trattata
Epilessia.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Scandalosi

Dopo mesi di attesa e una visita intramoenia, sono finalmente riuscita ad accedere al centro del sonno, grandemente millantato su internet come uno dei centri migliori d'Italia per i disturbi del sonno.
Insomma, iniziano a sottopormi a degli esami (holter 24h, polisonnografia notturna, braccialetto per 7 giorni), tutto questo chiaramente nel giro di qualche mese, e i cui risultati si rivelano approssimativi, non sicuri, insomma porto a casa una non risposta e un invito a sottopormi ad una risonanza magnetica per un sospetto di epilessia. La dottoressa mi dice di inviarle i risultati appena ne entro in possesso.
Provo a prenotare la risonanza a Pisa (impossibile) così la faccio in un'altra città, esito negativo. Provo a contattare la dottoressa mandandole i referti, nessuna risposta. Provo a chiamare la segretaria e dopo giorni di chiamate e giorni di e-mail, quest'ultima, che non eccelle sicuramente per educazione e simpatia, mi 'concede' un appuntamento con la dottoressa (ormai dopo 5 mesi dalla risonanza).
Mi presento in ospedale a fine febbraio, pago il ticket e dopo ORE di attesa, sento, per sbaglio, dire da qualcuno dello staff che la dottoressa non c'è; chiedo spiegazioni e mi sento rispondere 'la visita di controllo la farai con un altro medico'. Scioccata dalla situazione, mi rifiuto e uno specializzando mi dice che mi contatterà appena la dottoressa rientrerà dal suo infortunio. Attendo giorni, niente. Dopo due settimane ricontatto la segretaria, riesco a trovarla a stenti e mi dà un altro appuntamento. Mi presento, la dottoressa c'è.
Dice: 'bene, la risonanza è negativa, allora confermate parasonnie, prendi Keppra prima di coricarti', e io: 'ma è un farmaco antiepilettico, va bene anche nel mio caso?'. 'Sì, sì'. Rimango nel suo studio per 20 minuti (tempo massimo per una visita e poi tanti saluti), le faccio tutte le domande del caso e lei mi dice di prendere appuntamento dalla segretaria per una polisonnografia notturna a metà maggio e una visita da lei una settimana dopo la poli per 'vedere come va'.
Prendo tutti gli appuntamenti del caso, la sera inizio la mia cura con Keppra, ho subito problemi. Provo a contattare la dottoressa, che non mi risponde, la segretaria mi dice di scriverle una mail, e la storia si ripete, così all'infinito.
Questo è 'a grandi linee' quello che mi è capitato, un'esperienza in cui non mi sono sentita a mio agio, in cui NON si può contattare il medico se hai un problema, in cui i tempi d'attesa sono infiniti, in cui l'ambiente della polisonnografia è sporco, è impossibile dormire per via delle zanzare, chiedi una piastrina e sembra che tu abbia chiesto di rubarti dell'oro - e potrei andare avanti all'infinito.
Ad oggi, dopo più di un anno, sono ancora qui, con il mio problema, e un farmaco antiepilettico prescritto pur non avendo epilessia che mi ha dato problemi fin da subito e non mi ha aiutata per niente, anzi, ha peggiorato la situazione.
Ieri ho prenotato una visita con la dottoressa Chinaglia a Venezia, medico di VERA fama internazionale per quanto riguarda i disturbi del sonno, che a quanto pare non ha niente da invidiare ai dottori pisani.

Patologia trattata
Parasonnie.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Brancolare nel buio

Dopo due anni di analisi di qualsiasi tipo a cui hanno sottoposto mio padre, non hanno ancora capito che cosa abbia esattamente. Arrabbiatissima, l'ho portato da Albanese a Milano, ove immediatamente hanno diagnosticato la malattia; confermata anche da uno dei migliori al mondo, che si trova ad Innsbruck, che ovviamente ho dovuto trovare da sola.. Ma loro ancora non ci credono...
Tralascio l'empatia col paziente, perché è incommentabile. Cosa che tra l'altro non sarebbe fondamentale se solo fossero arrivati ad una diagnosi. Ribadisco, dopo due anni.

Patologia trattata
Atrofia multisistemica (MSA).


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero in neurologia marzo 2016 e controlli

Ho trovato assistenza e competenza eccellenti!
Il Dott. Michelangelo Mancuso mi ha ben spiegato la mia patologia tranquillizzandomi molto!
Tutte le infermiere sono bravissime. È un gruppo ottimo!

Patologia trattata
Emiparesi e afasia.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

I medici devono rispettare gli orari dati

Si devono evitare tempi di attesa esagerati per una visita da esterni.
Quando medici, dottori e professori, fanno le visite agli esterni, bisogna evitare code esagerate, anche perchè viene dato un appuntamento preciso e quando si tratta di persone anziane e malate, vanno evitate situazioni altamente stressanti.
Nel 2009 ho accompagnato mia madre, Marisa Giuliani, affetta dal morbo di Parkinson, ad un consulto esterno con il prof. Bonnuccelli. Abbiamo aspettato quasi tre ore. Quando i miei genitori mi portavano al kinderspital di Zurigo, per delle visite pediatriche, il prof. Guido Fanconi, affermato in ambito mondiale e ricercatore con successo (il suo nome è riportato nei testi di medicina per le sue scoperte e intuizioni), appena arrivati, già sulla soglia della porta, esclamava:" ah, siete già arrivati?": era puntuale come un orologio svizzero. Quindi anche a Pisa o si cerca di essere puntuali, nell'interesse dei pazienti, spesso sofferenti, o si sconsiglia il viaggio, o si offre un day ospitalità. Inoltre le medicine innovative segnate dal professore hanno fatto vomitare mia madre. Già seguita ad Arezzo dal dott. Amedeo Bianchi, medico preparato e rispettoso dei tempi e delle condizioni reali dei pazienti, era stato richiesto questo consulto solo per un confronto costruttivo, diventato invece stressante per la paziente. È' nell'interesse dell'ospedale Santa Chiara di Pisa ascoltare anche la mia voce per migliorare la qualità della professione medica, quando si rivolge ai pazienti.

Patologia trattata
Morbo di Parkinson.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Infastidita

Ma come è possibile andare a visita di controllo e il neurologo non guarda nemmeno le immagini RM? Voi neurologi ditemi se è possibile lavorare in questo modo!!

Patologia trattata
Visita di controllo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore per avermi salvato la vita

Quest'anno, a soli 29 anni, ho avuto un attacco ischemico transitorio, l'arteria cerebrale destra era ostruita ed è stata necessaria la fibrinolisi.
Grazie ai neurologi che mi hanno seguita, dal pronto soccorso, passando per la terapia intensiva fino al ricovero in reparto, ho potuto recuperare pienamente e sono tornata alla vita!
In reparto sono stati tutti sempre premurosi e gentili, anche gli infermieri, bravissimi e dolcissimi.

Un ringraziamento speciale voglio farlo al Dottor Michelangelo Mancuso, che mi ha seguito pazientemente e con attenzione, e che ancora mi rassicura quando ho qualche timore.

Ringrazio ogni giorni il cielo, perchè quando ho avuto l'ischemia ero a Pisa e non altrove!

Patologia trattata
TIA - Ischemia cerebrale transitoria.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Consulto dott. Maestri Michelangelo

Il Dottor Maestri Michelangelo è medico di grande professionalità. Nota molto apprezzata è stata in particolare la non influenzabilità dai consulti eseguiti in precedenza. Molto preparato, conciso, diretto e chiaro, ha saputo dare chiare indicazioni e supporti affinché potessi essere seguita degnamente anche vicino a casa. Ha ridato speranza e fiducia al mio presente.
Ringrazio ancora per le indicazioni avute, per la chiarezza delle spiegazioni e per la sua capacità di ascoltare l'ammalato.

Patologia trattata
Sospetta miastenia gravis / sindrome da stanchezza cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero dal 30/07 al 6/08

Unica nota dolente l'atteggiamento del Prof. Sartucci Ferdinando, certamente competente ma oltremodo sgarbato. Per il resto, ottimo reparto sotto ogni punto di vista.

Patologia trattata
Danno neuromuscolare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Difficile prenotare

Ambulatorio disturbi del sonno..."Perche' è cosi' difficile prenotare una visita anche solo per un controllo?"

Patologia trattata
Apnee notturne
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Consulto col Dott. Giorgi

Ho trovato un ottimo reparto e in particolare desidero elogiare il dottor Giorgi, cui mi rivolgo:
Gent.mo Dott. Giorgi, la voglio ringraziare per la sua cortese collaborazione, sono molto abbattuto per la mia situazione. All'ospedale di Pescia in questi giorni hanno provato a togliermi i farmaci epilettici e sono stato peggio; ora me li hanno rimessi e sto un po' meglio, ma continuo ad avere crisi continue, spero che con lei io possa trovare presto una soluzione al problema, perchè sinceramente non ce la faccio più.

Patologia trattata
Crisi epilettiche.