Dettagli Recensione

 
Ospedale Policlinico Agostino Gemelli di Roma
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Visita aritmologica

Sono andato al Gemelli dopo aver letto i commenti molto positivi, per avere una progressione diagnostica che non c'è stata.
Il Dottore che mi ha ricevuto, molto giovane, si è limitato a riproporre quanto già scritto da un altro medico in un altro ospedale, dopo aver letto le carte.
Ma essendo che questi non mi aveva risolto il problema, ho buttato via 134 € di spese intramoenia + 3€ di metro + 30€ di autobus ed una giornata intera per venire appositamente a Roma.
Sono nero come il carbone, non tanto per la spesa, ma per il fatto che ho perso solo tempo che potevo impiegare al meglio recandomi in un altro ospedale.
Ho lo ST rigido sottolivellato per una insufficienza coronarica da sforzo. Mi è stato dato di nuovo un betabloccante che non serve a risolvere il problema e che in passato mi ha costretto a chiamare l'ambulanza perché ero prossimo al blocco cardiaco. Ero arrivato a 43 battiti per minuto.
Io quando lavoro offro sempre tutta la mia professionalità e ascolto ogni dettaglio di ciò che mi viene riferito, perché a volte capitano dei casi particolari e complessi.
Questo oggi con me non è avvenuto, ma era quello che avrei voluto che avvenisse.
Nessuna proposta per ulteriori indagini, nessun altro esame da fare, niente di niente, nonostante ho spiegato chiaramente che la mia situazione peggiora col tempo.
In pratica devo aspettare che muoia.
Tanti auguri al Policlinico Gemelli, ma per me è la prima e l'ultima volta che ci metto piede.

Patologia trattata
Ho lo ST rigido sottolivellato per una insufficienza coronarica da sforzo (mi è stato dato di nuovo un betabloccante che non ha risolto).

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Laura
17 Marzo, 2019
Maurizio T, potrei sapere il nome del "Dottore", così non ci vado?
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute