Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Dott. Giusti!

Ad agosto 2018, dopo varie visite ed esami strumentali presso il reparto di Urologia dell’Ospedale Civile di Pordenone, mi è stato diagnosticato un calcolo a stampo di acido urico di quasi 4 cm. al rene destro.
Mi viene immediatamente fissata la data per una ECIRS (litotrissia combinata retrograda e percutanea) avvisandomi però che un singolo intervento non sarebbe stato risolutivo e che sarebbe quindi stato necessario intervenire almeno un’altra volta.
Data la complessità dell’operazione e i possibili effetti collaterali, spinta dai miei familiari decido di avere un secondo parere medico e mi rivolgo ad un esperto del settore, il Dott. Guido Giusti dell’Urologia del San Raffaele Turro.
Dopo aver visionato la mia tac, il Dott. Giusti conferma la diagnosi e anche la modalità dell’intervento ma, prima di fissare una data, mi sottopone per un mese e mezzo ad un trattamento con sali di potassio nel tentativo di ridurre il calcolo.
Terminata la terapia, mi sottopongo ad una Tac di controllo e l’esito è stupefacente: il calcolo si è sciolto completamente!
Ringrazio quindi infinitamente il Dott. Giusti per avermi prescritto la giusta terapia e per avermi evitato un intervento complesso.

Patologia trattata
Calcolosi renale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute