Aritmologia San Raffaele

 
4.7 (69)
Scrivi Recensione
Il reparto di Aritmologia ed Elettrofisiologia cardiaca dell'Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Scientifico Universitario situato in Via Olgettina 60, ha come Direttore Responsabile il Dott. Paolo Della Bella. Il reparto dispone di 28 letti di degenza con monitoraggio elettrocardiografico ed è primo in Italia nel campo dell'ablazione transcatetere, dell'impianto di dispositivi cardiaci e nell'utilizzo di avanzate tecnologie per la cura delle aritmie, incluso quelle più complesse, nonchè primo centro al mondo abilitato all'addestramento e certificazione per l'uso delle tecnologie tridimensionali come il sistema Carto. Dispone inoltre di 3 laboratori di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione cardiaca dotati di fluoroscopia biplana-pulsata, di Tecnologia Stereotaxis, di Apparecchiature per il mappaggio elettrico ed anatomico del cuore (3 sistemi Carto e tre sistemi NavX compresi), e di 12 ambulatori di aritmologia clinica e controllo pacemaker. Il reparto si occupa del trattamento dello scompenso cardiaco e di tutte le aritmie cardiache, quali tachicardie, fibrillazione atriale, flutter atriale, Sindrome di Wolff-Parkinson-White. Fanno parte dell'equipe medica: Simone Gulletta (responsabile Unità Funzionale Aritmologia Pediatrica), Patrizio Mazzone (coordinatore di Area Laboratori di Elettrofisiologia), Francesca Baratto, Caterina Bisceglia, Manuela Cireddu, Giuseppe D’Angelo, Alessandra Marzi, Gabriele Paglino, Andrea Radinovic, Simone Sala, Nicoletta Sora, Nicola Trevisi (responsabile Unità funzionale Tachicardia Ventricolare), Pasquale Vergara.

Recensioni dei pazienti

69 recensioni

 
(59)
 
(7)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.9  (69)
 
4.7  (69)
 
4.7  (69)
 
4.6  (69)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli di Aritmologia San Raffaele Milano

Grazie a tutto il personale, infermieristico e dottori tutti e, in particolare, alla mia carissima dottoressa Caterina Bisceglia. Angeli davvero, che fanno le cose migliori al mondo...
Grazie inoltre a tutto il reparto del pronto soccorso, davvero unici, a dir poco senza prezzo, sempre!

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Un elogio al dottor Gulletta Simone

Io e mio marito non finiremo mai di ringraziare il dott. Gulletta Simone che ha nell'Aprile 2018 ha guarito mio figlio di 7 anni da una tachicardia parossistica a causa della quale prendeva farmaci antiaritmici dall'età di 4 anni. Il dottore ha eseguito l'ablazione egregiamente ed è stato l'unico a consigliarci l'operazione fin da subito, senza aspettare il dodicesimo anno di età, come altri specialisti ci indicavano. Siamo contenti di aver conosciuto un medico professionista con così tanta umiltà, semplicità e passione per ciò che fa.
Grazie dottore!

Patologia trattata
Tachicardia parossistica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ablazione per tachicardia nodale

In data 7/6/2019 mi è stata praticata una ablazione transcatetere con sistema CARTO per una Tachicardia nodale comparsa dall'età di 15 anni e che, negli anni, da due/ tre episodi all'anno, è peggiorata a intervalli di 15 giorni, per cui all'età di 58 anni ho deciso di intervenire. Dopo una visita col Dott. Simone Gulletta mi è passata la paura dell'intervento, e grazie alla sua capacità ed alle sue doti umane mi ha subito convinto. Ora dopo 5 mesi dall'ablazione non ho avuto più crisi di tachicardia, e per questo voglio ringraziare di "cuore " il Dott. Gulletta, persona di grande spessore sia umano che professionale, e tutta la sua equipe.

Patologia trattata
Tachicardia sopraventricolare nodale.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ablazione transcatetere

Il giorno 9 ottobre ho avuto un intervento di ablazione.
Devo ringraziare tutto lo staff del prof. Patrizio Mazzone per la loro professionalità, disponibilità e cordialità ricevuta.
Ringrazio il reparto di Aritmologia per la loro genuina disponibilità e familiarità e il dottor Sala Simone per la sua cortese e spontanea relazionalità nell'interagire con le persone.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ablazione transcatetere

Sono stata sottoposta a giugno 2019 ad un'ablazione transcatetere per curare un'extrasistolia ventricolare molto frequente. Ringrazio in maniera particolare il Dott. Gulletta, persona di grande spessore sia umano che professionale, che ha eseguito l'intervento. Intervento peraltro non facile dato che l'origine era a livello della cuspide coronarica destra.

Patologia trattata
Extrasistolia ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Extrasistolia ventricolare e fibrillazione atriale

Dopo due interventi programmati a distanza di 3 mesi, volevo ringraziare per aver ottenuto un ottimo risultato e un rapporto umano da parte di Dott. Paglino Gabriele e del Dott. Giuseppe D'Angelo.
Complimenti ancora!

Patologia trattata
Extrasistolia ventricolare ed fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti alla Aritmologia

Organizzazione impeccabile, competenza e risultati ottimi.
Complimenti al dottor Simone Gulletta e a tutta la sua equipe.

Patologia trattata
Aritmia cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Alazione transcatetere per sindrome WPW

Un grazie immenso al Dott. Simone Gulletta ed al suo staff per aver ridato a mio figlio di 11 anni la possibilità di poter ritornare ad una vita normale e praticare la sua passione (il calcio); passione che avrebbe dovuto abbandonare... Da premettere che mio figlio era stato già ablato in passato, ma con esiti negativi.

Patologia trattata
WPW.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento speciale al Dott. Gulletta Simone

Avevo già conosciuto il Dott. Simone Gulletta nel febbraio del 2016, poiché ero stato ricoverato al San Raffaele per un arresto cardiaco extraospedaliero con successivo shock cardiogeno e operato dallo stesso con impianto di defibrillatore biventricolare.
Oltre ad avermi salvato la vita, il Dott. Gulletta ha dimostrato un grande senso di umanità insieme alla sua grande professionalità.
Nel mese di Aprile 2019 ho avuto una comparsa di allarme dall’ICD e al controllo mi è stato evidenziato un malfunzionamento dell’elettrocatetere e quindi si poneva indicazione ad un posizionamento di un nuovo catetere.
Di conseguenza, a maggio 2019 sono stato di nuovo ricoverato al San Raffaele per effettuare l’impianto di un nuovo elettrocatetere ventricolare destro.
Il Dott. Gulletta è riuscito anche in questo caso, con la sua pazienza a tranquillizzarmi e a rassicurarmi sull’intervento che bisognava effettuare.
Il tutto è riuscito benissimo! Anche questa volta, il Grande Dott. Gulletta, ha dato la prova della sua grande professionalità e umanità che lo contraddistinguono!
Un grazie di cuore per tutto!!!
Con grande stima.
Adriano

Patologia trattata
Cardiomiopatia dilatativa ed extrasistolia ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esito ablazione

Sono stata operata il 20/06 2018 di ablazione cardiaca per correggere Tpsv 226 btm.
A distanza di un anno tutto bene.
Ringrazio il dott. Pasquale Vergara e lo staff per aver risolto questo grosso problema con grande professionalità.

Patologia trattata
Tpsv.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie è poco

Visita con il Dr. Gabriele Paglino, che per primo ringrazio anche per aver predisposto il mio ricovero dopo pochi giorni, causa fibrillazione atriale persistente e trombo in auricola. Sono stata operata dal Dr. Patrizio Mazzone e dal Dr. Andrea Radinovic con duplice accesso arterioso radiale destro per il posizionamento di dispositivo/ filtro atto ad impedire tromboembolismi e venoso femorale sinistro per l'inserimento del dispositivo Watchman dell'auricola sinistra (ablazione). L'intervento è stato eseguito senza che si verificassero le mie temute conseguenze emorragiche, alle quali vado soggetta (sono affetta dalla Teleangectasia emorragica ereditaria) se mi vengono somministrati gli anticoagulanti, d'obbligo negli interventi chirurgici. Per fronteggiare eventuali emorragie, i medici hanno inserito un tubo che mi permettesse comunque di respirare ed una sonda con video camera per la visione degli organi interessati. Che dire? Geniale! Frutto di esperienza, competenze professionali ai massimi livelli e grande intelligenza, che giustificano l'eccellenza del San Raffaele. Ringrazio il Dr. P. Mazzone, il Dr. A. Radinovic, l'anestesista Dr.ssa Frau Giovanna, i tecnici e infermieri, unitamente a tutto lo staff medico e infermieristico del Reparto. Un grazie, in particolare, al Dr. F. Carcò. Il mio ricovero è stato un'esperienza dove i miei timori/terrori si sono dissolti sin dal primo giorno. Ho capito che il codice morale di tutti gli operatori al San Raffaele, dal primario Dr. Della Bella al personale tutto, è mettere il paziente a proprio agio, tranquillizzarlo e farlo sentire un ospite privilegiato. Ecco: così io mi sono sentita. Ancora grazie.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale persistente.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Studio elettrofisiologico e visita di controllo

Dopo una visita con il dott. Gulletta, preciso e competente, sono stata ricoverata per lo studio elettrofisiologico per sindrome di Brugada. Personale medico e paramedico splendido.
Alla visita di controllo mi viene fatto un riepilogo vocale di quanto avevo già sentito (e letto dalla diagnosi) alle dimissioni e consegnato un foglio con 2 frasi, una stretta di mano e stop.
Ma non mi è stato nemmeno auscultato il cuore, che senso può avere? Il dott. Sala poteva farmi pagare il ticket e telefonarmi, avremmo perso meno tempo entrambi.
Semplicemente assurdo. I prossimi controlli li farò altrove.

Patologia trattata
Sospetta Brugada.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Studio elettrofisiologico ed impianto ICD

Devo ringraziare parecchie persone: dal 2011, a seguito di una probabile infezione, ho come compagno di vita uno scompenso cardiaco che nel tempo è nettamente migliorato, ma mi ha lasciato parecchi strascichi molto fastidiosi.
Nel tempo mi sono affidato alle cure del prof. Alberto Margonato, primario del reparto cardiologia, il quale nel 2017 mi ha fatto impiantare sottopelle un Reveal (o loop-recorder) il quale trasmetteva ogni notte all'ospedale il resoconto dell'operato del mio cuore. La salute, nel frattempo, si manteneva altalenante finchè il 16 gennaio ho avuto un episodio di TVNS significativo.
Il giorno successivo sono stato contattato dalla dott.ssa Alessandra Marzi, che mi ha ricoverato l'indomani. In data 21 gennaio il dottor Lorenzo Gigli mi ha sottoposto a studio elettrofisiologico, il quale ha evidenziato la necessità di impiantarmi un defibrillatore. L'intervento è stato eseguito il giorno successivo dalla dott.ssa Marzi che, al contempo, mi ha espiantato il Reveal, ormai inutile.
Sono a casa da 6 giorni e tutto procede per il meglio, che altro dire? I miei sinceri ringraziamenti a tutti coloro che ho citato ed anche al personale infermieristico.

Patologia trattata
Tachicardia ventricolare non sostenuta (TVNS) in paziente con scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ablazione transcatetere

Il 29/10/2018 sono stata sottoposta ad intervento di ablazione transcatetere per risolvere il mio problema di tachicardia sopraventricolare, di cui soffrivo fin dai 10 anni e che oramai condizionava negativamente la mia vita, ripetendosi sempre più spesso ogni 3- 4 mesi con episodi di lunga durata con battiti sui 180/ 200 che necessitava di intervento del 118 per operarne controversione con Adenosina. Mi sono rivolta al Dott. Nicola Trevisi, che mi ha prontamente indicato l'intervento, effettuato dalla Dott.ssa Bisceglia con il suo supporto. L'intervento e’ durato circa due ore con accesso femorale e radiale, evidenziando tachicardia da rientro nodale atrio ventricolare, concludendosi con l'ablazione.
E’ stato più doloroso di quanto mi era stato prospettato, date anche le dimensioni ridotte dei miei vasi sanguigni, ma devo dire che ne vale la pena e lo consiglio a chi soffre di questa patologia per riprendere una vita normale. Magari mi fosse stato suggerito anni fa di rivolgermi al San Raffaele, che ho scoperto essere un centro di eccellenza per il cuore.
Unica pecca, è che invece dei 3 giorni previsti di degenza, sono dovuta rimanere ben 6 giorni a seguito di posticipi dell'intervento per emergenze e sciopero.

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Extrasistolia Ventricolare

Nel mese di giugno 2018 sono stato sottoposto ad Ablazione Transcatetere. Avevo 25000/30000 extrasistole ventricolari oramai da circa 20 anni.
Sono passati 5 mesi dall'intervento e il risultato è il seguente: 0 extrasistole!!! Sono tornato a 40 anni a fare una vita normale e per questo ringrazio vivamente il Dott. Nicola Trevisi e la sua equipe.
Intervento durato circa 2 ore e completamente indolore sia durante che dopo.
Grazie ancora!
Andrea

Patologia trattata
Extrasistolia Ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. Gulletta

Siamo i genitori di Valeria (11 anni).
E' con immensa stima e gratitudine che desideriamo ringraziare il Dott. Gulletta e la sua equipe della Sala di Elettrofisiologia dell'Ospedale San Raffaele di Milano, per aver portato a termine con successo una ablazione transcatetere con puntura transettale di via accessoria occulta a sede laterale sinistra eseguita il 05/06/2018.
A nostra figlia, infatti, nel marzo 2016, in seguito ad un improvviso cardiopalmo, fu diagnosticata una tachicardia parossistica sopraventricolare, recidivante dopo un anno di terapia con profilassi farmacologica antiaritmica.
Decidiamo dunque di rivolgerci, dopo vari consulti, al San Raffaele e prenotiamo una visita con il Dott. Gulletta.
Al primo contatto il dottore si è dimostrato subito competente, sicuro e rassicurante. Ci ha spiegato in modo del tutto comprensibile la patologia della ragazza e che lo Studio Elettrofisiologico ed eventuale ablazione avrebbero potuto risolvere definitivamente il problema.
Decidiamo, dopo qualche notte insonne, di sottoporre nostra figlia alla procedura, anche perchè le crisi di tachicardia sempre più frequenti destavano ansia e preoccupazione nella ragazza e in noi genitori.
Il ricovero dura appena tre giorni, l'accoglienza presso la struttura e la degenza sono state eccellenti sopratutto per aver messo nostra figlia a suo agio sin dal primo momento. A tal proposito, oltre a complimentarci con tutto il personale infermieristico e non, desideriamo ringraziare in particolar modo l'infermiera Madelaine per la sua grande professionalità e generosità.
Concludiamo dicendo che l'Ospedale San Raffaele di Milano è un vero centro di eccellenza per il trattamento delle aritmie cardiache e che la fiducia che sin dal primo momento abbiamo riposto nel Dott. Gulletta è risultata un'ottima scelta.
Con stima e riconoscenza.
Massimo e Nunzia

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Ablazione transcatetere

Intervento chirurgico di ablazione transcatetere effettuata dal Dott. Patrizio Mazzone, chirurgo di grande competenza e umanità a cui va la mia gratitudine per la risoluzione di un problema fastidiosissimo quale la tachicardia parossistica sovraventricolare. Inoltre il personale ospedaliero del reparto Aritmologia si è dimostrato attento, gentile e molto preparato.
L’ospedale San Raffaele di Milano rimane un’eccellenza e un punto di riferimento per il trattamento delle aritmie cardiache.

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottima

Sono stata sottoposta ad ablazione cardiaca fatta dal grande Dott. Gulletta con esiti ottimi.
Ho avuto assistenza e cortesia da parte di tutti, siete persone che ridanno la vita ai pazienti.
GRAZIE A TUTTI PER LA PROFESSIONALITA' E LA GENTILEZZA.

Patologia trattata
Aritmia atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO DOTT. VERGARA

Ablazione eseguita dal Dott.Vergara il 04 Ottobre 2017 per TSVP da rientro nodale. A tre mesi dall'intervento tutto bene, mi sento rinata. Grazie allo staff infermieristico della sala operatoria e di reparto ma, naturalmente, al Dott. Vergara per la grande professionalità. Grazie.

Patologia trattata
Tachicardia sopraventricolare parossistica TSVP.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Sarò sempre grato al Dott. Nicola Trevisi per aver risolto in maniera DEFINITIVA il mio problema... è passato ormai un po' di tempo (2011), ma ritrovandomi casualmente a leggere questa pagina ci tengo a dare testimonianza della immensa professionalità del dott. Trevisi ed eccellenza di questo reparto. Ancora GRAZIE!!!

Patologia trattata
WPW.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono Rebecca, una ragazza di 16 anni che nel mese di agosto e' stata ricoverata al San Raffaele per un'ablazione, effettuata dal prof. Patrizio Mazzone. Volevo ringraziare tutti: dall'anestesista ai cardiologi, agli infermieri, che mi hanno accolta con grande umanità e mi hanno fatta sentire come a casa..

Patologia trattata
Preeccitazione ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mille grazie dott. Nicola TREVISI

Era da due anni che soffrivo di frequentissime extrasistolie polimorfe (40.000 circa in 24h). In questo lasso di tempo, due cardiologi mi avevano solo fatto perdere del tempo prezioso proponendomi delle terapie farmacologiche inefficaci e addirittura pericolose che mi hanno provocato seri effetti collaterali.
Dopo avermi visitato, il dott. Nicola Trevisi, con le idee chiarissime fin da subito, mi ricovera e mi sottopone ad ablazione risolvendo il mio problema in solo un'ora. Incredibile!
Sono e sarò per sempre grato al dott. Nicola TREVISI per la sua grande professionalità e la sua immensa umanità.
Persone come lui ne dovrebbero esistere di più su questa terra.

Patologia trattata
Extrasistolia polimorfa con elevatissimi eventi (35.000 a 40.000).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ELOGIO AL DOTT. SIMONE GULLETTA

Siamo grati infinitamente al Dott. Simone Gulletta, al Dott. Salvatore Romano e a tutta l'equipe di medici del reparto di Aritmologia Pediatrica, che con professionalità hanno eseguito CON SUCCESSO l'intervento di ablazione a nostro figlio Filippo, di 13 anni.
Il nostro consiglio è quello di regalare la fiducia a questi dottori... perché loro "regalano" sorrisi!
GRAZIE DI CUORE.

DE LUCA VINCENZO e CARDELLI SABRINA

Patologia trattata
WPW.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aritmologia

Sono stata sottoposta ad ablazione per la fibrillazione atriale.
Un grazie di cuore al Dott. Gabriele Paglino, al Dott. Salvatore Romano e alla Dott.ssa Alessandra Marci per la loro professionalità, bravura e competenza. Un grazie ancora più speciale per la loro affettuosa assistenza, carica di grande umanità.
Un grazie anche agli altri operatori medici e paramedici.
Eccellenza per tutto.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti di cuore al dott. Gulletta Simone

Nostro figlio Nicola di 13 anni, a causa di una preeccitazione ventricolare (WPW), ha dovuto interrompere la sua grande passione, il calcio. Precedentemente sottoposto a crioablazione in altro centro pediatrico, ma senza risultato e successivamente da loro seguito, ho voluto provare a sottoporre il suo caso al Dott. Gulletta, del quale avevo sentito egregiamente parlare. Subito si è dimostrato competente e disponibile e, nonostante il caso particolarmente delicato di nostro figlio (ne eravamo già a conoscenza in quanto la via di conduzione anomala era molto vicina al quella naturale) si è detto disponibile e fiducioso nel tentare l'ablazione, pur non dandoci false speranze. La nostra fiducia è stata ben riposta in quanto l'intervento, anche se molto complicato, è perfettamente riuscito e Nicola, dopo tanto, ha potuto ricominciare a giocare a calcio. Del dott. Gulletta dobbiamo sottolineare non solo l'elevata competenza, ma l'incredibile umanità che ha dimostrato prima durante e dopo l'intervento, sempre disponibile e presente per chiarirci qualunque dubbio. Durante l'intervento è uscito dalla sala diverse volte per aggiornarci della situazione ed anche dopo l'intervento è stato sempre vicino è presente. Nell'altra struttura credo di non aver mai visto in faccia il responsabile del reparto, mentre il dott. Gulletta più volte mi ha contattato telefonicamente e personalmente.. e questo l'ho apprezzato moltissimo! Già è molto difficile trovare ottimi medici, ma lo è ancor di più trovare medici umani. Grazie ancora a lei è tutta la sua équipe per averci ridato il sorriso di nostro figlio.

Patologia trattata
Preeccitazione ventricolare- Wolff Parkinson White.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al Dott. Nicola Trevisi

Perimiocardite nel 2003 che mi ha creato la fibrillazione atriale, rientrata sempre nel 2003 con cardioversione. Poi nell'agosto 2016 legionella pneumofila con broncopolmonite e sepsi: l'interessamento del pericardio è stato accertato solo ora al San Raffaele (fino ad oggi i medici che mi avevano seguito in Sardegna avevano parlato di miocardite).
Non ho purtroppo risolto ancora il mio problema con l'ablazione endocardica, ho bisogno di un ulteriore intervento al pericardio, ma devo sinceramente ringraziare il Dott. Trevisi per la sua competenza e soprattutto per la sua bontà; è una persona stupenda che mi sta aiutando a superare un momento della mia vita estremamente difficile...

Patologia trattata
Fibrillazione Atriale persistente.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ablazione atriale e flutter

Grazie di cuore al dottore Trevisi Nicola, un medico di una umanità stupenda e di grande professionalità che mi ha tolto questo disturbo che non mi faceva più vivere: dopo aver pranzato mi veniva sempre la fibrillazione, anche se mangiavo poco.. Sono anche dimagrito da 78 kg. a 65 kg., poichè vi era la paura di mangiare.
Un grazie anche al dottore Gulletta e al dottore Romano, medici stupendi.
Fidatevi, sono bravissimi.

Patologia trattata
Ablazione di flutter atriale e fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore al dott. Simone Gulletta

Mi chiamo Simone, ho 14 anni, il 15 settembre ho fatto uno studio elettrofisiologico con ablazione presso il vostro reparto. Oltre a ringraziare tutto lo staff del reparto per l'assistenza ricevuta durante la degenza, un grazie di cuore va al dottor Simone Gulletta, con la sua pazienza e professionalità mi ha convinto a fare l'intervento che avevo più volte rifiutato, e grazie a lui che adesso riesco a godermi lo sport ed i momenti di gioco con gli amici senza la preoccupazione che da un momento all'altro si scateni la tachicardia; sono passati 3 mesi e mezzo e tutto procede bene.
Grazie dottore, lei venendo incontro alle mie esigenze e preoccupazioni, ha dimostrato che oltre ad essere un bravissimo medico è anche un grande uomo dal cuore d'oro.

Patologia trattata
TPSV.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

GRAZIE davvero

GRAZIE davvero per l'ablazione transcatetere effettuata nell'ottobre 2011, quindi sono passati 5 anni.. Avevo TPSV da 25 anni, la sintomatologia era peggiorata solo l'ultimo anno. Un IMMENSO GRAZIE va al Dr. Giuseppe Maccabelli, oggi è Natale e Lui ormai non è più qui, nè per noi, nè per i suoi cari.. NON ho più avuto sintomatologia. Ringrazio ancora tutta l'Equipe, medici, tecnici ed infermieri della sala operatoria. Ringrazio tutto il personale amministrativo, del pre-ricovero, del reparto, ed anche alcune pazienti che mi hanno fatto compagnia.

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare (TPSV).
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Extrasistole

Il mio compagno è stato sottoposto ad uno studio elettrofisiologico ed ablazione presso questo reparto. Tralasciamo sulla competenza, di cui si vedranno con il tempo i risultati, ma sono rimasta sconvolta dalla assoluta strafottenza dei medici. Non un contatto umano, nessun flusso di informazioni. Freddi, disinteressati e distanti. Il direttore non l'abbiamo mai visto.

Patologia trattata
Extrasistole.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Impianto di pacemaker

In ospedale tutto funziona perfettamente, con competenza e serietà sia da parte dell'equipe medica che infermieristica. Si è subito messi a proprio agio e viene fatto tutto perfettamente per ridurre allo stretto necessario la degenza, che è serena perché massima è la fiducia nelle competenze mediche.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale asintomatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione

Mi chiamo Alessio e ho 14 anni.
L'anno scorso ho fatto una operazione al cuore causa extrasistole: erano molte e mi impedivano di fare sforzo e alcuni sport. Un grande grazie al Dott. Simone Gulletta che mi ha aiutato molto a risolvere questo problema.
All'inizio avevo molta paura di svolgere questa operazione, perchè dovevo farla da sveglio, ma grazie alla mia famiglia e al Dott. Simone Gulletta che mi hanno dato coraggio, sono stato operato.
L'operazione è andata molto bene, ora pratico come sport nuoto senza problemi.
Ringrazio molto il Dott. Simone Gulletta e tutti gli infermieri che mi hanno accolto e trattato con amore durante l'operazione e fino ai giorni che sono rimasto in ospedale.

Grazie di cuore.

Patologia trattata
Extrasistole.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mi è stata eseguita ablazione trans-catetere in data 30/06/2016 dal dott. SALA Simone. Grande professionalità e competenza, un ringraziamento a tutta la squadra ed al corpo infermieri. Grazie!

Patologia trattata
Flutter atriale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Sindrome Wolff Parkinson White

Siamo i genitori di Jari. Nostro figlio è stato ricoverato al San Raffaele dal 6/1/16 al 8/1/16 per uno studio elettrofisiologico e un'eventuale ablazione (WPW). Ringraziamo il Dott. Gulletta per aver portato a termine con successo uno studio elettrofisiologico senza il bisogno di un'ablazione, nonchè per la sua professionalità e massima disponibilità sin dalla prima visita. Oltre al Dott. Gulletta, ringraziamo il Dott. Ancona per averci seguito durante tutta la degenza e per la sua professionalità. Un ringraziamento anche agli infermieri del reparto aritmologia per la loro disponibilità.

Patologia trattata
Sindrome di Wolff Parkinson White.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Ho convissuto con le crisi di TPSV da quando avevo 13 anni, ben tollerate perchè sporadiche, ma da quando si erano fatte più frequenti e limitanti ho iniziato a valutare l'idea dell'ablazione. Come mi diceva il dott. Trevisi, il medico decisamente rassicurante che mi ha ablata.. "è solo una questione di fifa, perchè al San Raffaele sono procedure svolte quotidianamente!".. e la mia fifa, era molta!! 18 ottobre ricovero, 19 ablazione, 20 dimissione. La procedura è durata un'oretta a mezza circa, la mia tachicardia tenace ma sconfitta.. almeno in acuto - il tempo confermerà il risultato! Ringrazio il dott. Trevisi, le dott.sse del reparto, Madelaine (l'infermiera più paziente del mondo) e tutto lo staff.
Marilena, Sulmona (AQ)

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare da rientro nodale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Gulletta

Un grazie di cuore all'esimio Dott. Gulletta per la sua straordinaria competenza, umanità e professionalità dimostrate in occasione dello studio elettrofisiologico effettuato a mio figlio di 16 anni il 10 novembre 2015. Medici come lui fanno onore alla Sanità Italiana.

Patologia trattata
Pre eccitazione ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento speciale al dottore Gulletta

Nel 2010 siamo arrivati al San Raffaele in emodinamica per la sostituzione della valvola aortica per via percutanea. In seguito all'intervento, mio papà ha avuto necessità dell'impianto di un PaceMaker defibrillatore. L'intervento è stato eseguito dal dottore Gulletta, che si è dimostrato subito un medico eccellente, professionale, competente e soprattutto molto paziente sia con papà- un paziente difficile- che con noi familiari, abbastanza ansiosi.
Purtroppo si è verificato un decubito della tasca, prontamente affrontato dal dottore Gulletta, nonostante ci si trovasse a cavallo tra la festa dell'Immacolata e Sant'Ambrogio. A questo sono seguiti due rigetti senza infezione che ci hanno portato varie volte a tornare a Milano per nuovi interventi. Il dottore Gulletta è stato sempre molto disponibile e molto umano, oltre che professionale ad alti livelli aiutandoci ad affrontare i vari interventi resi più difficili dai viaggi in aereo dalla Sicilia (non più tanto idonei allo stato di salute di papà). Ma noi riponiamo la nostra fiducia solo nel dottore Gulletta, che rappresenta per noi il nostro angelo custode.
Un ringraziamento infinito al dott. Gulletta e a tutto il personale medico e infermieristico del reparto di aritmologia del San Raffaele, vero centro di eccellenza.

Patologia trattata
Stenosi aorta con blocco atrio ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al dottor Simone Gulletta

Ringraziamenti al dottore Simone Gulletta che ha operato l'anno scorso mia figlia Anna per WPW con successo. Mia figlia aveva tanti episodi di tachicardia ed ora è completamente guarita. Lo ringrazio, anche, per la grande umanità che lo contraddistingue. Francesco Lanzillotta

Patologia trattata
WPW.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

I professionisti fanno la differenza

Il mio ringraziamento va al dottor Gulletta e a tutto lo staff di medici, infermieri e inservienti. Sono stata ricoverata il 14.5.2015 e operata il 15 dal dottore Gulletta per ablazione di TPSV. Consiglio l'ospedale a tutti coloro che soffrono di questo disturbo. L'intervento nel mio caso è durato 1 oretta ed è stato tutto sopportabilissimo.

Patologia trattata
Tachicardia prossimità sopra ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trasmettere amore attraverso i fatti

Sono arrivato all'ospedale San Raffaele il 7-5-2015 con la convinzione che le mie extrasistole sarebbero rimaste lì dove si trovavano: nel mio cuore. Già a vedere l'ospedale: "bello!!!"
Il mio pensiero sulla riuscita mutava. L'ospedale mi trasmetteva fiducia. A poco a poco ho cominciato a conoscere gente eccezionale, mi riferisco a tutto il personale: ausiliari, infermieri, medici, collaboratori - tutti fantastici.
Poi il giorno dell'intervento di ablazione transcatetere, conosco Marco (infermiere) e i medici dott. Mazzone Patrizio e dott. Nicola Trevisi e con loro una ragazza bravissima, credo si chiamasse Francesca.
Mamma mia.... che professionalità, che gentilezze, che cortesie. Mi sono sentito assistito e coccolato, ma credo che il termine giusto sia: "amato". Sì amato! Queste persone fanno il loro lavoro con amore e non possono non trasmetterlo. L'intervento è andato benissimo e le mie extrasistole scomparse.
Adesso credo negli Angeli.
Grazie a tutti voi per quello che giornalmente date alle comuni persone come me, VVTTTB.
Felice Messina - ALCAMO (TP)

Patologia trattata
Extrasistolia ventricolare frequente.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento speciale al Dott. Trevisi

Sono stata ricoverata domenica 28/03/2015 per sottopormi ad intervento di ablazione transcatetere per tachicardia atriale parossistica.
Volevo sentitamente ringraziare il Dott. Trevisi, la Dott.ssa Bisceglia, l'anestesista e il personale infermieristico che mi hanno seguita con cura e professionalità durante tutto il difficile intervento, durato 3 ore e purtroppo non riuscito a causa del punto originante della tachicardia, e cioè la base dell'auricola sinistra.
Sono comunque fiduciosa sperando che in parte questo intervento, unito ad una adeguata cura farmacologica, contribuirà ad alleggerire la mia tachicardia. Sono stata colpita dalle capacità professionali di alto livello, dalla pazienza e dalle doti umane del Dott. Trevisi, che fanno di lui un medico speciale.
Un ringraziamento particolare anche al personale di tutto il reparto, che ha contribuito a rendere la mia degenza più leggera e sopportabile.
Ringrazio di cuore e consiglio vivamente questo reparto.
Cristina

Patologia trattata
Tachicardia atriale parossistica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Con stima e riconoscenza

Intendiamo esprimere, anche in questa sede, la nostra più profonda gratitudine all'Esimio Dott. Gulletta, alla Sua équipe ed all'intera U.O. HSR per la professionalità, competenza, nonché umanità dimostrate nei riguardi di nostro figlio di anni 10, il cui intervento di ablazione (pre-eccitazione ventricolare) si é concluso con successo, così come anche confermato all'esito della recente visita di controllo.
Con stima e riconoscenza.
Francesco ed Arianna.

Patologia trattata
Pre-eccitazione ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DOTT. GULLETTA, UN MEDICO SPECIALE!!!

IL 25 NOVEMBRE DEL 2014 MIO FIGLIO E' STATO OPERATO DAL DOTT. GULLETTA, UN'ABLAZIONE TRANSCATETERE DELICATISSIMA. BHE, POSSO DIRE CHE E' STATO SPECIALE SIA PER LA SUA PROFESSIONALITA' CHE PER LA SUA UMANITA'. RINGRAZIO DIO DI AVERCI FATTO CAPITARE NELLE SUE MANI. INOLTRE UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE VA A TUTTA L'EQUIPE MEDICA CHE LO HA AFFIANCATO, GENTE MERAVIGLIOSA PROPRIO COME LUI.
QUESTA ESPERIENZA HA DETERMINATO UN CAMBIAMENTO DEI NOSTRI GIUDIZI IN MERITO A CIO' CHE SI DICE DELLA SANITA' ITALIANA, PERCHE' PER FORTUNA NELLA SFORTUNA SIAMO CAPITATI NELLA MANI DI UNA PERSONA ECCEZIONALE CHE FA PARTE DI QUELLA PICCOLA PERCENTUALE DELLA SANITA' CHE VALE.
AUGURO COSI' A TUTTI COLORO CHE HANNO QUESTE SFORTUNE, DI CAPITARE NELLE MANI DEL DOTT. GULLETTA PROPRIO COME E' SUCCESSO A NOI. UN ABBRACCIO,
SALVATORE E FAMIGLIA.

Patologia trattata
ABLAZIONE TRANSCATETERE.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Elogio al dott. Simone Gulletta

Siamo appena stati dimessi dal dottor Gulletta. A mio figlio è stata effettuata l'ablazione ieri da questo angelo, risolvendo un problema che durava dal 2005 e che nessuno, dico nessuno, ha saputo risolvere se non con una pastiglia per il cuore.. La cosa più triste che non ho detto è che mio figlio ha solo 16 anni, quindi se nel nostro percorso di vita non avessimo incontrato il dott. Simone Gulletta, sarebbe ancora lì senza poter far nulla, cioè correre, passaggi a calcio ecc. Con enorme sollievo l'intervento fatto con la bravura e competenza del dottor Gulletta, è riuscito alla grande!!! Ovviamente spettacolare anche il personale al suo fianco in sala operatoria.
Finisco dicendo a chi soffre di aritmia, di non mollare e di contattare subito il SAN RAFFAELE E CHIEDERE DEL DOTTOR GULLETTA SIMONE.
TUTTA LA MIA FAMIGLIA LO RINGRAZIA PER AVERCI DATO UN'ALTRA POSSIBILITÀ.
Un abbraccio grande da Michael, Erika Frontini e Fiorella Grandi.

Patologia trattata
Aritmia sopraventricolare occulta.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

La presa in giro

Quattro anni fa mi hanno diagnosticato problemi di elettroconduzione.
Era necessario fare l'intervento di ablazione.
Tre anni fa sono stato operato all'ospedale San Raffaele (ablazione).
L'intervento è stato completamente sbagliato sino a rischiare di bucare la parete destra del cuore.
Per un anno e mezzo circa sono stato preso in giro da coloro che mi hanno operato spiegandomi che i disturbi che ora avevo era solo una questione psicologica.
Grazie a Dio esistono ancora medici competenti; infatti un anno e mezzo fa sono stato di nuovo operato all'ospedale di San Donato di Milano.
Ora grazie a loro sono ritornato a vivere.

Patologia trattata
Ablazione.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute