Centro Cornea San Raffaele

 
4.2 (48)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto Malattie della Cornea e Superficie Oculare dell'Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Scientifico Universitario situato in Via Olgettina 60, ha come Responsabile il dott. Prof. Paolo Rama. Il reparto è centro di riferimento per le malattie della cornea e della superficie oculare e, in particolare, è uno dei maggiori centri in Italia per il trapianto di cornea e applicazioni di cellule staminali, per il trattamento del glaucoma, per le patologie mediche della retina, per le patologie oncologiche del bulbo oculare, dell'orbita e delle palpebre, per la chirurgia oftalmoplastica e vitreoretinica, per la chirurgia della cataratta e del segmento anteriore, per l'oftalmologia pediatrica e strabologia, per la chirurgia refrattiva, per l'immunopatologia oculare, per la neuroftalmologia, per la contattologia. La struttura si occupa principalmente della diagnosi e cura delle seguenti malattie: distrofie e degenerazioni corneali, cheratocono e altre ectasie, pterigio, aniridia, ustioni, cheratiti infettive da batteri, miceti e Acanthamoeba, malattia erpetica, cheratiti immunitarie, pemfigoide oculare cicatriziale. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Giorgio Paganoni (responsabile Servizio di Chirurgia Refrattiva), Alessandra Acquistapace, Oriella Ambrosio, Annalisa Colucci, Giulio Ferrari, Federica Ferrario, Karl Knutsson, Stanislav Matuska, Elena Scandola, Maurizia Viganò.

Recensioni dei pazienti

48 recensioni

 
(33)
 
(3)
 
(5)
 
(7)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.2
 
4.5  (48)
 
4.0  (48)
 
4.2  (48)
 
4.0  (48)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Forse qualcosa va migliorato

Non è possibile che un medico ti prenda in cura e poi ti parli a fatica. Nessun recapito e modo per
contattare la dottoressa Ferrario, nessuna risposta ai messaggi alle segreterie, neppure il mio medico di base e la farmacia hanno avuto il piacere di parlare con la dottoressa. Ok, il pomeriggio sappiamo che non è presente, ma almeno la mattina seguente, insomma.. è così grande il disturbo?
Se non ha tempo, o soprattutto l'ambulatorio non può seguire tutti, non prendeteci in cura! Mia figlia non solo è disperata per i problemi all'occhio, perdita del lavoro e quant'altro, ci mancava anche di essere assistiti così. Io stessa disperata per mia figlia... mi viene da piangere.. Per ora ci siamo rivolti altrove, in attesa dell'appuntamento con il Primario. Leggo che è da anni che ci sono lamentele, non prendo tutto per oro colato quello scritto nel web, ma forse qualcosa va migliorato qui!

Patologia trattata
Cheratite, dopo riscontrata infezione da acanthamoeba (in altro ospedale tramite analisi e microscopio).


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento cross linking

Sono in cura all’ospedale San Raffaele (reparto cornea) di Milano dal 2016 e devo dire che mi trovo veramente bene. I dottori sono tutti ben preparati, gentili e molto attenti.
Il 1 luglio 2020 ho fatto l’intervento di cross linking all’occhio destro ed è andato tutto bene, gocce di anestesia nell’occhio e non sentivi nulla.
Post operazione: un leggero fastidio, la notte un po’ difficile per via della lacrimazione, ma “dolore“ sopportabile.
Grazie alla Dott.ssa Oriella Ambrosio per essere stata paziente e molto, ma molto gentile.

Patologia trattata
Cross Linking occhio dx.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Sconforto, scarsa comunicazione

Sono, oppure ero, in cura nell'unità cornea del San Raffaele. Avrei dovuto effettuare un controllo il 26 marzo ma, causa COVID-19 arrivò l'esms di annullamento. Dopo il 4 aprile mi hanno detto di aspettare maggio, poi ho aspettato giugno non riuscendo a contattare medici etc.
Telefono un po' di volte al call center generale, ma mi manda dalla segreteria della direzione. Qui mi dicono che ricevono solo in solvenza, ma tra mesi, oppure che dovrebbe intervenire l'oculista che mi sta seguendo per avere una visita nel breve; ma io non ho un oculista di riferimento perchè, come tanti, vengo visitato a rotazione dal medico disponibile. Altra possibilità è una impegnativa con urgenza, ma io infatti ho tentato di prenotare con urgenza in questo ospedale e contattare i medici che mi avevano visitato nell'ultimo anno, ma non è stato possibile. Sono perplesso, forse aspetterò mesi per la visita qui, ma credo che deciderò il cambio di ospedale a questo punto, visto che un ASST e CDI hanno attese minori (tramite regione lombardia) e maggior facilità di contattare i medici. Con dispiacere credo che la maggior parte dei problemi derivino dall'emergenza COVID, però
se dopo tanti anni le dottoresse (non voglio fare i nomi) mi avessero dato un riferimento, sarebbe diversa la mia situazione. Chi ha una patologia, sa che il cambio di ospedale e medico non è una cosa facile...
Questo mio messaggio non è rivolto ai medici dell'ambulatorio, ma al primario e direzione, i quali dovrebbero sapere che anni fa il servizio reso in questo ambulatorio era veramente di alto livello. Forse oggi non siete più un riferimento per la cornea.

Patologia trattata
Varie in paziente monocolo.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Andrebbe riveduta questa unità cornea

Non voglio entrare nel merito della competenza dei medici dell'unità, ma diventa meno importante se non è possibile essere seguiti da un medico in questo reparto cornea.. e per motivi sconosciuti non è possibile parlare a voce con un medico o mandare una email, anche se sono stata paziente per anni con alcune dottoresse. Mi mandano sms di conferma visita prenotata nel 2019, a marzo poi mi annullano la visita. Telefono e dopo
giorni riesco a parlare con una segretaria o medico, consigliandomi la telemedicina a pagamento. NO grazie. Telefono in questi giorni e mi dicono che prima hanno la priorità pazienti con rilevanza bisogno assistenziale urgente e di prenotare la visita tra 6 mesi o più, e sempre non è possibile interagire con un medico dell'unità, ma ci sono possibilità al Resnati. No Grazie.
Possibilità di vedere il primario tra mesi. NO grazie.
Abbastanza inutili, allora sentite: vado a curarmi, anzi, ad essere almeno seguita, altrove. ADDIO.

Patologia trattata
Cheratite, occhio secco, midriasi, riduzione cellule epiteliali, ipovisione.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

OLISTICA? L'abbiamo persa?

Operate due cataratte, entropion ecc. in una struttura pubblica. Mi reco di tanto in tanto al San Raffaele per visite di controllo. Di buono abbiamo che questo ambulatorio di un ospedale privato è capace di assistere un paziente in urgenza entro pochi giorni, prenotare la visita e via, ricetta in tempi medio brevi rispetto ad alcune strutture private e ospedali. Sono brevi i tempi di prenotazione e degli esami.
Dopo tante visite penso che i dottori siano troppo giovani in questo reparto e corrono come dei disperati alla mattina. La componente olistica non è mai stata presa in considerazione con me, tutto "meccanico": lettura cartella, controllo, ricetta con due parole e niente saluti. Lo frequento perché considero l'aiuto di un ospedale migliore di quello di uno studio privato. Pulizia NO.

Patologia trattata
Controlli.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Grazie ma..

Mi segue il San Raffaele dal lontano 2007, quando ancora i reparti erano differenti con l'optometria. Purtroppo, nonostante le cure, ho dovuto sottopormi a trapianto per cheratocono, seguita e operata in modo perfetto dal dottor Matuska nel 2010/ 2011. Ho continuato a recarmi nell'unità cornea e, nonostante tutti gli sforzi
miei e dei dottori, nel 2017 ho dovuto sottopormi ad un altro trapianto, ma questa volta si trattava dell'altro occhio. Tutto bene l'intervento, ma dopo mesi problemi di opacizzazione e ai punti, non sufficiente somministrarmi cortisone come prescritto da medici, così ho dovuto assumere farmaci e farmi sistemare i punti
dal dottor Rama.
Voglio essere sincera, ammetto di provare gratitudine per avere potuto effettuare gli interventi, ma negli ultimi anni trovo la sede dell'Unità Cornea peggiorata. Le dottoresse non hanno saputo risolvere i miei problemi nonostante avessi seguito le loro istruzioni. Ho dovuto esercitare una pressione sulle
dottoresse con lo scopo di ricevere cure dal dottor Paganoni.
Dispiace dirlo, ma nessuna ha potuto sistemarmi i punti, solo il primario (gratuitamente), dopo aver campeggiato per giorni in ambulatorio nel 2018.
Visite nel 2019 troppo frettolose, che brutto... Spero che l'Unità Malattie cornea possa tornare a risplendere ancora.

Patologia trattata
Cheratocono binoculare.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

2 visite in cerca di aiuto...

Il mio incubo è iniziato a fine maggio 2019, inizialmente all’ospedale oftalmico di Roma, dove dopo circa 4 visite mi hanno diagnosticato cheratite erpetica. Imbottita di aciclovir, non migliora!
Mi consigliano Falcinelli del San Camillo, che intuisce, dopo un tampone corneale, la Acanthamoeba! Inizio la terapia phmb e desomadine, ogni ora anche la notte, fino a diminuire, ma la mia Acanthamoeba si accanisce e sembra quasi che i colliri la rafforzino. Il mio oculista alza le mani e mi manda a Milano, vado al San Raffaele. Lì mi visitano i "valutatori", una dottoressa giovane e una credo tirocinante, nonostante avessi prenotato e pagato una visita con il prof. Rama (avvisare della sua indisponibilità?). Con l’occhio tutto bianco, con un infiltrato di 3 cm., i valutatori mi rimandano a casa dicendomi che dovevo continuare con quella terapia! Dopo 5 giorni, a Roma mi operano d’urgenza per perforazione e mi trapiantano una nuova cornea da donatore, col prof. Petitti che esegue un trapianto perfetto. Continuo con il phmb, il mese successivo, ormai agosto, va abbastanza bene, non ho dolore, vado anche al mare bendata ma, rientrata a Roma, a settembre, ricominciano i dolori. Ritorno a Milano all'ambulatorio della cornea per una opinione e mi dicono che sono solo i postumi del trapianto, ma i sintomi erano gli stessi della cheratite amebica. Infatti la settimana successiva, a Roma, mi diagnosticato una recidiva ancora più aggressiva, l’infezione ha attaccato il bulbo oculare (sclerite).
Forse se avessi visto il primario sarebbe cambiato poco, ma magari mi avrebbe dato un aiuto visto che ero disperata, non so! Difficile avere un quadro di una situazione complicata in pochi minuti, ma consigli buoni e un aiuto? Credo di tornare a Milano per un parere dal primario, nel caso invece di ulteriore contrattempo all'ultimo minuto, non mi farò visitare dai medici dell'ambulatorio.

Patologia trattata
Cheratite da Acanthamoeba.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Visita a vuoto

Ho avuto una grave cheratite da bambina che ha compromesso la cornea, e forse non solo. Vedo solo da un occhio da molti anni, ma grazie alle LAC arrivo a vedere benino. Le dottoresse dell'unità cornea che mi hanno visitata non hanno saputo darmi una risposta certa se potrò mai recuperare la vista, e come. Magari dirmi di andare dal primario o prenotare una visita in reparto oculista dal dottore, oppure andare da un chirurgo specialista, o suggerire qualche operazione, o lenti speciali. Nulla di tutto ciò. Delusa dal fatto che non sembrano interessate al mio caso.

Patologia trattata
Cheratite erpetica (avuta da bambina).
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Per l'eccellenza siamo lontani

Ho avuto un piccolo incidente e mi hanno portato al San Raffaele per una medicazione, poi piccola operazione alla cornea (non so se la chirurgia oculistica ed il centro cornea siano la stessa struttura) e.. tutto perfetto, tutti gentilissimi ed ho già recensito con voto massimo.
Purtroppo durante la guarigione ho avuto una infezione e allergia al collirio antibiotico, da qui il mio lungo calvario, che dopo molti anni nessuno ha risolto.
Essendo giovane, pare che i medici non siano favorevoli al trapianto, quindi mi porto sull'occhio una estesa cicatrice in attesa di chissà quali novità. Qui il mio scontento. Inoltre, nel momento del bisogno, telefonai alla mia dottoressa un giovedi' pomeriggio per chiedere consiglio sul rossore improvviso strano del mio occhio in cura, ma nessuno si interessò al mio caso. Venerdì mattina lasciai un messaggio ad entrambe le segreterie, ma nessuna risposta. Decisi nel pomeriggio di andare al pronto soccorso oftalmico Fatebenefratelli. Finita la visita, con esito di infezione/ ulcera e intossicazione, trovai una chiamata del San Raffaele, troppo tardi!
Continuo a frequentare l'ambulatorio dell'unità cornea San Raffaele da anni, sono competenti sicuramente e Rama presiede l'unità con grande valore aggiunto.
Confermo sul fatto delle visite svolte di fretta, medico che quando entri guarda il monitor del computer per minuti con attenzione, visita 2 parole (a volte qualche parola in più), ricetta e torni tra mesi; poi il medico torna a guardare il monitor computer. 10- 15 o 20 minuti di visita (sempre in ritardo) a 98 euro.
Confermo che piu' medici non si lavano le mani in presenza del paziente o disinfettano con prodotti specifici, non usano guanti usa-getta, dispositivi igienici poggia mento e testa mai visti, credo siano puliti una volta al giorno da addetti. Per l'eccellenza siamo lontani.

Patologia trattata
Esito di corpo estraneo nella cornea, infezione.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Nel complesso benino

Markus dispiace leggerti, ma vorrei precisare che quando sei in cura, il medico rimane fino alla fine della terapia o guarigione avvenuta. Io ho l'herpes che si riattiva, guarisco ma poi torna purtroppo... E non mi è garantito lo stesso oculista precedente.
Presto dovrò cambiare medico, spero di non iniziare la 'rotazione', preferirei essere controllata e curata da un solo medico - per quanto sarà possibile. Quando ho provato a contattare i medici alla reception del centro unità cornea, dissero che non è mai consentito parlare con un medico direttamente; nel caso di importanza gravissima, lasciare un messaggio; mentre dopo le visite si può essere richiamati se il medico avrà tempo (e voglia).
Vero, non hanno bende o cuffie usa e getta sui dispositivi, non usano guanti (avevo un herpes..) non ho visto lavarsi le mani dopo avermi controllato.
Io penso che le prestazioni nell'ambulatorio della cornea siano buone, ma corrono troppo, come treni, per cercare di "aiutare" tutti.
Quando la mia visita durò 10 minuti per 92 euro, mi arrabbiai anche io e dissi alla oculista che non va bene così, quindi per rimediare un po' fui visitate poi anche da una collega. Bisogna avere pazienza e purtroppo io ho bisogno di loro. Se avete problemi potete provare a prenotare con il primario.

Patologia trattata
Herpes entrambi gli occhi.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Cheratite

Ambulatorio centro cornea a mio avviso non all'altezza del Primario Rama. 20 minuti scarsi di visita per paziente, foglio in mano e arrivederci. La rotazione dei medici su paziente in cura a volte è fastidiosa con gran perdita di tempo (come fa un medico a leggere bene tutta la cartella clinica elettronica in pochi minuti?) Competenza 3, oculisti relativamente giovani, ma con buona esperienza complessiva media di 10 anni ed aiuto fondamentale del Prof. Paolo Rama. Due anni e mezzo di frequentazione dell'ambulatorio di via Olgettina e capisco i carichi di lavoro, super richiesto ed affollato, pazienti maleducati, stress, stipendio non sufficiente; il voto complessivo non è sufficiente.
Assistenza: non poter comunicare con medico è grave in alcuni casi, i messaggi lasciati in segreteria si perdono chissà dove.
Pulizia "2": non usano guanti, non ho mai visto lavarsi le mani in lavandino, poggia mento/testa etc. senza bende usa e getta.
Comunque, dopo aver visitato quasi tutti gli ospedali di Milano, è un buon centro per la cornea ma ricordatevi che conta la 'persona' medico e non il resto.
La chirurgia oculistica è al TOP.

Patologia trattata
Cheratite.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Trapianto di cornea + cataratta

Nel 2006 mi è stata diagnosticata la distrofia guttata e mi è stato detto da subito che avrei dovuto eseguire il trapianto della cornea. L'idea mi spaventava parecchio, sono passati gli anni ed è arrivato il mio momento quando ho conosciuto il dottor Giorgio Paganoni, il quale mi ha rassicurata e mi ha dato la giusta fiducia nell'affrontare l'intervento. Il giorno 6 agosto 2019 mi ha operata e, incredula, a distanza di due giorni dall'intervento ho visto un mondo diverso fatto di colori che prima erano sbiaditi..
Ringrazio di cuore il dottor Paganoni, lo staff dell'ospedale San Raffaele: oggi, a distanza di 15 giorni, sono qui che scrivo questa recensione con occhi diversi...

Patologia trattata
Distrofia guttata e cataratta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratoplastica e sostituzione cristallino

Bravissimi! Tutta l'equipe!
Sono sempre stato seguito dal personale medico di oculistica- malattie della cornea, che si è alternato nel corso degli anni durante le visite di controllo, con molta attenzione, altissima professionalità e competenza.
L'intervento di cheratoplastica perforante e sostituzione del cristallino effettuato dal Dott. Giorgio Paganoni è andato benissimo.
Gli ho confessato dopo l'intervento: "è stato bravissimo, complimenti per l'alta professionalità e le competenze che ha dimostrato di possedere con il risultato del mio intervento".
Grazie a tutti!

Patologia trattata
Opacità corneale e cataratta occhio dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratoplastica perforante con sutura iridea

Reduce da due trapianti di cornea effettuati da due luminari, ho conosciuto il prof. Paolo Rama per rimediare ad un sopravvenuto rigetto. Avevo paura di sottopormi ad un terzo trapianto, soprattutto per le passate esperienze, ma il prof. Rama, persona straordinaria, umile e con tanta pazienza all'ascolto, mi ha dato estrema fiducia per la sua capacità di farmi arrivare sul lettino operatorio tranquillo e sereno.
Ad oltre un mese dall'intervento, riuscito nel migliore dei modi, ho una visione chiara e luminosa che mi sta migliorando notevolmente la qualità della vita.
L'assistenza del prof. Rama e del suo staff è stata più che eccellente e per me si meritano di essere classificati i migliori che abbia mai conosciuto.

Patologia trattata
Rigetto da trapianto di cornea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratite erpetica - dr.ssa Viganò

Sono stato visitato presso il distaccamento oculistica Via Respighi del San Raffaele per una cheratite erpetica dalla Dott.ssa Viganò e devo dire che sono rimasto colpito e soddisfatto per la professionalità dimostrata e per la completezza della visita.

Patologia trattata
Cheratite erpetica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

FANTASTICI

Veramente ECCELLENTI in sala operatoria per trapianto corneale. GRAZIE a tutta l'Equipe.
Un reparto ed uno staff da elogiare e consigliare.

Patologia trattata
Sostituzione cristallino (per cataratta) e trapianto cornea occhio destro.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratite neurotrofica

Ho una cheratite neurotrofica da oltre 7 mesi e con a disposizione finalmente il collirio Oxervate che la curerebbe, non posso accedere alla cura per problemi dell'elevato costo del collirio e della valutazione della dottoressa del San Raffaele. Immaginatevi come mi senta in questo momento...

Patologia trattata
Cheratite neurotrofica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTTIMO AMBULATORIO

Personale medico molto preparato.
Tempistica di prenotazione PRIMA VISITA OCULISTICA fattibile, anche per le urgenze.
Consigliatissimo.

Patologia trattata
MIOPIA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Interventi trapianto cornea e cataratte

Un grazie grandissimo e un augurio di nuove scoperte e di serenità vanno al dott. Rama, al dott. Paganoni e a tutta l'equipe dell'unità oculistica di cornea per l'alta professionalità e competenza. Operata di trapianto di cornea e cataratta all'occhio destro con glaucoma, operata in seguito di cataratta con rischio di scompenso della cornea, ho constatato la bravura del dott. Paganoni, che è riuscito ad allontanare l'incubo di un altro trapianto.
Prego il Signore e San Raffaele che aiutino questi medici così eccellenti ed umani.
Ancora grazie di cuore.
Carpine Giuseppina

Patologia trattata
Trapianto di cornea e cataratte.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un miracolo!

Dopo anni in cui ho girovagato per ospedali in tutto il Nord Italia, il primario all’oftalmico di Genova, il Dott. Rossi, mi manda dal dott. Rama, primario al S. Raffaele di Milano, assicurandomi che avrei risolto ogni mio problema. Sono una paziente difficile, non mi sono mai lasciata toccare gli occhi e sono stata l’incubo di medici e infermieri in ogni ospedale. Un anno e mezzo fa il dott. Rama mi visita per la prima volta e mi mette in lista per un trapianto di cornea; dopo 6 mesi vengo chiamata per l’intervento.
Vengo operata il 30/08/2017 dal dott. Paganoni, intervento riuscitissimo e con un post operatorio quasi indolore. Purtroppo dopo 3 mesi ho avuto problemi con la sutura e mi dicono che dovrò toglierla e riapplicarla. Un mini intervento che chiunque fa in anestesia locale, ma siccome essendo molto conosciuta tra l’equipe di medici e infermieri mi viene caldamente consigliata l’anestesia totale per assicurarsi che stia buona. Stamattina mi ricovero, verso mezzogiorno mi visita il dott. Rama e dopo vari tentativi per tranquillizzarmi, arrivo addirittura a lasciarmi togliere da lui i punti in ambulatorio anestetizzata solo dalle gocce, inutile dire che non ho sentito alcun dolore, pare addirittura che non debba rimettere alcun punto! Oltre a essere la prima persona in grado di toccarmi l’occhio da sveglia è stato l’unico a farmi sentire tranquilla! Un uomo come pochi! Lui e la sua equipe sono il meglio che si possa trovare!
Non li ringrazierò mai abbastanza!

Patologia trattata
Cheratocono bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Molto soddisfatta

Sono stata operata nell'unità cornea per la rimozione di uno pterigio. I tempi di attesa sono stati lunghi, ma poi tutto si è svolto per il meglio. Il dott. Paganoni Giorgio e tutta l'equipe sono persone di grande professionalità e estremamente cortesi.
Ottima l'organizzazione dell'ospedale.

Patologia trattata
PTERIGIO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rimozione pterigio vicino cornea

Sono così grato e ringrazio con l'anima ed il cuore il Dott. Paolo Rama e la sua equipe per l'intervento di rimozione di pterigio vicino alla cornea con innesto libero di congiuntiva. Avevo paura di farlo, però il dottor Rama mi ha dato fiducia. E' una persona straordinaria, umile, che ti ascolta.. Ha fatto un intervento magico. E' passato del tempo dall'operazione e il mio occhio destro sta benissimo..
Grazie mille, che Dio e l'universo vi benedica.

Patologia trattata
Rimozione pterigio vicino alla cornea con innesto libero di congiuntiva.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Intervento cataratta

Intervento praticamente indolore. Controlli e assistenza ottimi.
Le attese sono un po' lunghe. L'intervento è durato circa 15 minuti ed è stato effettuato con una macchina da fantascienza pilotata da una giovane dottoressa competente e bravissima. Sono rimasto soddisfattissimo.

Patologia trattata
Cataratta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Consiglio a tutti una prima visita a tutti coloro

Grande l'Equipe del Prof. Rama, tutti medici preparatissimi professionalmente, cordiali e molto umani. Dico sempre che sono stati i miei Angeli custodi. Un grazie di cuore! Fantastico il Dott. Paganoni Giorgio.
RAMPANTI LOREDANA da Asti

Patologia trattata
Cheratocono bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratocono

Complimenti, ottimo reparto, soprattutto la dottoressa Ferrario Federica. Ottima esperienza.

Patologia trattata
Cheratocono.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Unità cornea

Il dott. Paganoni il 12 gennaio del 2017 mi ha fatto una cheratoplastica lamellare all'occhio destro: intervento riuscitissimo.
Un ringraziamento speciale al mio benefattore, grazie al quale ora, ad appena un mese dall'intervento, ho una visione molto più chiara e luminosa e che sta migliorando notevolmente anche la mia qualità di vita.
Dottor Paganoni e reparto unità cornea: grande professionalità, disponibilità e umanità.
Complimenti al prof. Rama per la splendida equipe.

Patologia trattata
Cheratocono.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ottimo reparto, complimentissimi Dott. Rama

Ho fatto un trapianto di cornea all'occhio sinistro il 7/5/2016 con il Dott. Rama. Nel 2012 avevo fatto un trapianto all'altro occhio nella mia città, ma le cose non erano andate benissimo. Quindi prima dell'intervento con il Dott. Rama avevo il timore che ci potessero essere altri problemi. Invece l'operazione è andata alla grandissima ed il post operatorio è stato veramente un gioco da ragazzi. L'assistenza del Dott. Rama e del suo staff è stata più che eccellente.
Non c'è che dire: sono i migliori e se lo meritano davvero! Grazie mille.

Patologia trattata
Cheratocono.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Trapianti di cornea

Un grazie al dott. Paganoni Giorgio ed allo staff del centro cornea per cortesia ed abilità dimostrate.

Patologia trattata
Cornea guttata e con cheratocono + rimozione cataratta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rimozione pterigio

Il dottor Rama e la sua equipe sono lo stato dell'arte della chirurgia della cornea... e della gentilezza verso il paziente! Un grazie di cuore per l'ottimo lavoro svolto e per la capacità di farmi arrivare sul lettino operatorio sereno, e - a ragione visto il risultato eccellente dell'intervento - fiducioso!

Patologia trattata
Rimozione pterigio con innesto libero di congiuntiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trapianto di cornea

Io ho conosciuto il dr. Paolo Rama nel lontano 1999.
Nel 2000 ho avuto il primo trapianto di cornea c/o il S. Raffaele di Milano.
Nel 2002 ho avuto il secondo trapianto di cornea.
Nessuna diagnosi se non... degenerazione corneale.
Oggi ho 39 anni e lo scorso anno 2013 ho dovuto sottopormi al terzo trapianto di cornea.... questa volta ho cambiato specialista e ogni giorno prego il Signore affinché mi dia la forza di continuare a lottare.

Patologia trattata
Cheratoplastica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

TRATTAMENTO PTERIGIO

RINGRAZIO IL PROF. RAMA ED IL DOTT. PAGANONI PER AVER RISOLTO CON GRANDE PROFESSIONALITà IL PROBLEMA DI MIA MOGLIE VERONICA. CI SONO POSTI DOVE LA SERIETà è SINONIMO DI ECCELLENZA.

Patologia trattata
PTERIGIO RECIDIVANTE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cheratocono

Sono stata oggi per la prima volta nel reparto cornee al San Raffaele (avendo scoperto un cheratocono nel 2008) e, dopo tanti dubbi che mi assillavano da tempo, mi sono decisa finalmente di affrontare questa visita, avendo già sentito diversi pareri, ma devo dire che oggi per la prima volta mi sento davvero serena e tranquilla. Sono stata visitata dalla dott.ssa VIGANò E DEVO DIRE CHE, OLTRE AD ESSERE UNA BRAVISSIMA PROFESSIONISTA nel settore, mi ha assistito e visitato nei migliore dei modi. Dovrò ritornare a settembre e decidere se affrontare il cross linking, ma so che di loro mi posso fidare, e so finalmente che con loro sono e sarò in buone mani!!!

Patologia trattata
Cheratocono.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Acanthamoeba il mio incubo...

Nel 2005, dopo 7 oculisti a Brescia che non sapevano cosa fare e davano il mio occhio per perso, ne ho trovato solo uno che mi ha mandato al San Raffaele dal Dott. Rama, ove la sua equipe mi ha diagnosticato l'acanthamoeba e, dopo alcuni anni di cura per debellarla, mi hanno fatto una PK Lamellare ed una Profonda (trapianti di cornea). Il Dott. Paganoni è stato veramente eccezionale sia nell'aspetto professionale che umano, ora ho recuperato la vista.

Patologia trattata
ACANTHAMOEBA occhio sx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

INTERVENTO ENDOCHERATOPLASTICA

SONO STATA OPERATA IL 24/9/2013 DAL PROF. RAMA E MI E' STATO RECUPERATO L'OCCHIO SINISTRO, DAL QUALE NON VEDEVO ALTRO CHE NEBBIA. MI SONO SENTITA CURATA E SEGUITA CON COMPETENZA E UMANITA' DA TUTTO LO STAFF, MA PARTICOLARMENTE DAL PROF. RAMA E DALLA DOTT.SSA AMBROSIO. GRAZIE A TUTTI VOI, MI AVETE RESTITUITO LA VOGLIA DI VIVERE.

Patologia trattata
DISTROFIA DELLA CORNEA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Reparto cornea San Raffaele di Milano

Un elogio al professor Rama e alla sua equipe, dottori SCANDOLA, VIGANò, MATUSKA, FERRARIO, AMBROSIO ecc. Tutti si sono rivelati preparati e cordiali, lo consiglio vivamente.

Patologia trattata
Trapianto per cheratocono.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

CENTRO OCULISTICO ALLA AVANGUARDIA

IERI PER LA PRIMA VOLTA SONO STATA IN QUESTA STRUTTURA.
IL DOTT. RAMA è PERSONA ECCEZIONALE ED ALTAMENTE COMPETENTE.
CONSIGLIO A CHIUNQUE QUESTA STRUTTURA.

Patologia trattata
CAUSTICAZIONE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Non abbiate paura - cheratocono

Non abbiate paura se avete un cheratocono e dovete avere un trapianto di cornea... Non perdete tempo.. Io sono stato operato dal Grande Dott. Paolo Rama: umiltà, genio, scienza, preparazione etc. etc. sono alcune sue doti. L'intervento dura 30/ 40 minuti in anestesia locale. Sala operatoria serena, assistenza infermieristica meravigliosa e... mani del dott. Rama che sono mosse da Dio! Non sbaglia! Dolore nessuno, nè pre operatorio, nè post operatorio. Dopo 24 ore controllo e poi da quel momento la vostra vita cambia.. Non perdete tempo, andate al San Raffaele e, soprattutto, non abbiate paura, perchè nelle Mani del Dott Rama è "una sciocchezza". Abbiate fede!

Patologia trattata
Cheratocono.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Rama

Sono stata recentemente visitata dal Prof. Rama per un problema all'occhio destro. Ha confermato la diagnosi fatta nella mia città ma sono comunque felice di averlo conosciuto. Un professionista di alto livello, semplice e competente. Lo staff e l'organizzazione in genere sono impeccabili.

Patologia trattata
Cheratite immune post herpetica.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

CATARATTA NON ANCORA TRATTATA

DEVO SOTTOPORMI A UN INTERVENTO DI CATARATTA, PER TRE VOLTE SONO STATO CONTATTATO PER IL PRELIEVO PREOPERATORIO E PER TRE VOLTE IL MIO NOME NON è RISULTATO NELLE LISTE.
LA SETTIMANA SCORSA SONO STATO CONTATTATO PER L'INTERVENTO, DA TENERSI GIOVEDì 28 FEBBRAIO ALLE ORE 14.00. OGGI, 28 FEBBRAIO, IL MIO NOME NON è NELLA LISTA.
FORSE QUANDO IL SIG. RICCARDO DEL QUINTO PIANO SMETTERà DI AMMALARSI UN GIORNO Sì E L'ALTRO PURE, ALLORA, FORSE, RIUSCIRò A SOTTOPORMI ALL'INTERVENTO.

Patologia trattata
CATARATTA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Unità Cornea

Volevo fare le mie congratulazioni al Dottore e infermieri del reparto cornea.
Sono stata operata il 6/02/2013 all'occhio sinistro di cross-linking e, oltre ad aver trovato infermiere ed addetti gentilissimi e disposti a darti un appoggio e ad ascoltare le paure di un'operazione, ho trovato un dottore veramente vicino al paziente, che con calma e pazienza mi ha tranquillizzata per tutto il tempo (circa 1 ora sul lettino operatorio..) e ho avuto la fortuna, o forse grazie alla bravura medica, di non aver sentito alcun dolore.
Sono stata contentissima e la preparazione riscontrata è stata ottima. Grazie.

Patologia trattata
Cheratocono- cross linking.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dott. Rama: competenza e umiltà

Sono una paziente del dott. Paolo Rama da ormai 15 anni e la stima nei suoi confronti è illimitata, sia verso il professionista che verso la persona. Sono anch'io un sanitario e nel corso dei miei 25 anni di esperienza sul campo ho incontrato molti altri sanitari.
La mia conclusione è: il grande medico illuminato è colui il quale, nonostante la consapevolezza del proprio sapere e saper fare, decida di farsi condurre dall'umiltà.
Questo è il dottor Rama!
Grazie

Patologia trattata
Corneale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

i miei angeli custodi: prof Rama e staff

nel 2004, dopo varie peregrinazioni, sono approdata ormai senza più speranze al reparto del prof. Paolo Rama. non finirò mai di ringraziarli per ciò che hanno fatto per me. hanno ridato luce ai miei giorni, hanno operato il mio più grande miracolo. uno staff meraviglioso di medici competenti, amorevoli, professionali e unici che rimarranno per sempre nel mio cuore e in quello della mia famiglia. VI PORTO SEMPRE NEI MIEI OCCHI. GRAZIE DAL PROFONDO DELLA MIA ANIMA.
arianna speciale (palermo)

Patologia trattata
trapianto di cornea.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

grazie

Prima visitata e poi sottoposta a trattamento, dal dr. Ugo Introini, sono rimasta soddisfatta per il risultato medico e per l'assistenza.
Consiglierei ad altre persone la mia scelta.
Grazie.

Patologia trattata
Degenerazione maculare miopica.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

(Breve) esperienza deludente

Sono stato visitato da un medico (insigne) di questa Struttura, e sono rimasto deluso dalla sua evidente inclinazione a somministrare un costoso farmaco disponibile a pagamento (invece della versione equivalente, coperta dal SSN).
Come conseguenza, ho perso fiducia e mi sono rivolto altrove.
Ne ho anche tratto la sensazione (che so essere forse prematura e azzardata) che questa Struttura sia alquanto sopravvalutata. Ho anche appurato che a Milano ci sono alternative valide, se non sul piano del servizio almeno su quello della competenza.

Patologia trattata
occlusione venosa retinica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

fantastico.. E' una SEMPLICE cataratta!

Ieri, dopo peripezie a destra e manca, ho avuto la fortuna di essere visitata dal dottor Rama. Che dire.. una persona favolosa
1) UMANAMENTE... non il dottorone che dall'alto della sua scienza non china lo sguardo verso i comuni mortali dai mille euro al mese.
2) PROFESSIONALMENTE: mi ha restituito la SPERANZA che il mio problema si possa risolvere, cosa che altri oculisti mi avevano tolto.
Dobbiamo ancora stabilire il come e quando risolvere, ma l'importante è andarci con lo spirito giusto, l'ottimismo di una prospettiva di vita migliore, la piena fiducia nel dottore che ha in mano la situazione... tutte componenti che LUI in pochi minuti è riuscito a darmi.

Patologia trattata
visita oculistica per cataratta in occhi reduci da cheratotomia radiale.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute