Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La casualità di un incontro che cambia la vita

In un casuale controllo urologico, incontro per la prima volta la Dott.ssa Silvia Proietti che con la sua esperienza ci vide davvero lungo.
Quello che io pensavo fosse un problema da nulla, in realtà era sintomo dovuto ad un carcinoma vescicale che fu scoperto dopo un ecografia.
A 32 anni, come però anche a 70 anni la notizia può essere invasiva e di impatto, ma con il tatto e la delicatezza che la mia Dottoressa ha usato con me tutto mi è sembrato sin dall’inizio meno complicato e risolvibile.
Nel periodo successivo alla scoperta sono stato sottoposto a tutte le analisi di prassi e poi all’operazione di rimozione della malformazione.
Nei giorni e nelle settimane successive l’operazione e la ripresa, non ho avuto problemi di nessun tipo e sono ritornato alla mia vita ed al mio lavoro dopo 10 giorni.
Oggi mi sono sottoposto alla prima cistoscopia per controllare se ci fossero recidive e fortunatamente tutto è risultato negativo.
Ci tengo moltissimo a ringraziare tutta la struttura per la professionalità riscontrata durante i giorni dell’intervento, ma soprattutto volevo sottolineare la professionalità, il tatto, la delicatezza e la passione che la dottoressa Silvia Proietti ha per il Suo lavoro.
Grazie al nostro casuale incontro io ho scoperto la malattia e grazie sempre a Lei ho trovato tutta la positività che è fondamentale in queste situazioni per tenere lo spirito sereno e affrontare i problemi con equilibrio e serenità.
Grazie mille dottoressa.

Patologia trattata
Carcinoma vescicale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute