Dettagli Recensione

 
Ospedale San Bortolo di Vicenza
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ipotensione liquorale

Volevo esprimere un sentito grazie alla dottoressa De Luca e dottoressa Peretti per la loro professionalità e approccio empatico. Un ringraziamento anche a tutto lo staff infermieristico e OSS.
Un ringraziamento anche al neurochirurgo Alvaro, scrupoloso e professionale.

Patologia trattata
Ipotensione liquorale trattata con intervento di cerotto epidurale detto anche epidural blood patch.

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Lorenzo
12 Aprile, 2019
Ciao Lisa, vorrei sapere di più, mi hanno riscontrato la stessa patologia. Come hai risolto? Grazie..
Inviato da Rosita Bentivenga
13 Aprile, 2019
Ciao, anche io vorrei sapere di più. Ho la stessa patologia dal 4 marzo e vorrei trovare una soluzione diversa dal riposo e dall'idratazione, che non mi sembra siano efficaci..
Grazie se mi vorrai rispondere.
Rosita
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Lisa
24 Aprile, 2019
Buongiorno Rosita,
ho avuto il mio attacco di cefalea il 7 gennaio con ricovero, poi dopo riposo, idratazione e cortisone per un mese e mezzo, ma senza miglioramenti. Quindi hanno pensato al bloodpatch per chiudere la fistola liquorale. A distanza di un mese e mezzo dal questo intervento, in attesa dei risultati della RM, direi che ho una cefalea minima e qualche piccolo acufene alla sera, anche se ancora piuttosto debole nel fare le cose quotidiane.
Inviato da GIUSI
19 Giugno, 2019
Salve Lisa, mia figlia ha fatto un Blood Patch il 05/06 a Padova ad oggi 19/06 i sintomi sono ancora altalenanti. Volevo sapere, visto che avrà il controllo il 04/07, dopo quanto tempo i sintomi hanno cominciato a diminuire, anche perche' il medico le ha prescritto un mese di assoluto riposo ed eventualmente si prospetta un nuovo Blood Patch con Mielografia - che non sarebbe il massimo e volevo valutare altri consulti..
Grazie per la cortese risposta.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Lisa
19 Giugno, 2019
Buongiorno,
In reparto a Vicenza collaborano strettamente con neurochirurgia, una delle migliori in Italia. Io da subito, il giorno dopo blood patch, potevo star seduta a scrivere, camminare, lavarmi i capelli sotto la doccia ecc...
Gli acufeni son spariti dopo un mese.
Ho indossato pancera contenitiva per incrementare la pressione sanguigna e bevo caffè. Non prendo più alcun farmaco, nulla, ma evito sforzi eccessivi...
Potresti sentire un consulto del dott. Alvaro in neurochirurgia, che è specializzato nel trattamento delle fistole liquorali.
A volte è difficile trovarlo in reparto, ma persisti o passa per la neurologia e chiedi della Dott.ssa De Luca o della Dott.ssa Peretti.
Faccio i migliori auguri per la figlia.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da giusi
20 Giugno, 2019
Grazie Lisa della risposta!
Perdonami ancora, ma il reparto che ti ha presa in carico e' neuroradiologia? Perche' anche a Padova e' stata trattata dalla Neuroradiologia.
Provero' a sentire piu' che altro.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute