Rianimazione San Carlo

 
4.2 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia e Rianimazione II dell'Ospedale San Carlo Borromeo di Milano, situato in Via Pio II 3, ha come Direttore il Dott. Giancarlo Fontana. Il reparto afferisce al Dipartimento Area Critica e gestisce l’attività anestesiologica del presidio ospedaliero San Carlo Borromeo e la Terapia Intensiva dello stesso, garantendo inoltre l’assistenza in urgenza emergenza dei pazienti afferenti al Pronto Soccorso e ricoverati nei reparti. In ambito intensivistico vengono trattate patologie neurorianimatorie sia postraumatiche che elettive postchirurgiche. Vengono inoltre trattate patologie cardiorespiratorie, neurologiche e traumatologiche, essendo il presidio ospedaliero un Centro Traumi con Neurochirurgia e sede di Stroke Unit.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.2
Competenza 
 
4.7  (3)
Assistenza 
 
4.3  (3)
Pulizia 
 
4.0  (3)
Servizi 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Papà ci ha lasciati, ma il personale medico ed infermieristico del reparto ha fatto l’impossibile per salvarlo. Oltre alla professionalità, vi ringrazio per l’estrema umanità e gentilezza dimostrate sia con lui, sia con noi...
L’intervento era andato bene, purtroppo ci sono state complicanze (ischemia intestinale) per cui non c’è stato nulla da fare, ma grazie di tutto lo stesso.

Patologia trattata
Intervento per ascesso cerebrale - ischemia intestinale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

assistenza in rianimazione- neurorianimazione

il reparto è molto attrezzato, il personale infermieristico è attento ai bisogni del paziene in ogni istante e capisce la gravità del problema sempre.
non é facile lavorare in questi reparti, bisogna essere ogni giorno lì per capire la fatica di questi infermieri! anche i medici neurorianimatori che lavorano in questo reparto sono attenti, scrupolosi, impegnati a decidere la cosa piu giusta per quel momento.
la mia mamma é rimasta un mese qui e quindi ho toccato con mano la realtà di ogni giorno. io ringrazio tutti, dal personale che ogni giorno non fa mancare nulla al reparto e lo tiene pulito, alle caposala, agli infermieri ed a tutti i medici che hanno sempre la voglia di non far mancare neanche un respiro ai loro malati.
grazie di cuore, NORMA figlia di IRENE.

Patologia trattata
emorragia cerebrale in paziente con piastrine basse (operata due volte in circa 5 ore dall'equipe di neurochirurgia).
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

commento

La cosa piu importante da dire è che qui mi hanno salvato la vita.
E' comunque un reparto strano, perchè di giorno erano tutti molto operativi, ma quando mancava il dottore (tipo di notte), alcuni infermieri se ne fregavano abbastanza. Dico solo ai parenti dei ricoverati: seguite MORBOSAMENTE i vostri cari, davvero... state attenti a tutto!!

Patologia trattata
puerpera (con taglio cesareo) con insufficienza respiratoria da polmonite bilaterale



Altri contenuti interessanti su QSalute