Urologia Ospedale Modena

 
4.8 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia del Nuovo Ospedale Civile Sant'Agostino - Estense di Modena, situato in località Baggiovara in via Giardini 1355, ha come Direttore il Dott. Prof. Bernardo Maria Cesare Rocco. La Divisione è situata presso il Nuovo Ospedale Civile S'Agostino Estense al terzo piano del corpo 6. Il reparto si occupa di tutta la patologia dell’apparato urinario e dell’apparato genitale maschile. Particolare attenzione è rivolta alla chirurgia oncologica demolitiva e ricostruttiva ed alla terapia della calcolosi urinaria. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Beniamino Baisi, Cosimo De Carne, Corradino Di Pietro, Nancy Ferrari, Francesco Antonio Fidanza, Salvatore Micali, Alessandro Mofferdin, Maurizio Paterlini, Maria Chiara Sighinolfi, Alberto Romano.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
4.8  (4)
Servizi 
 
4.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto molto all'altezza

Credo che se il trattamento riservato a chi si reca per necessità, negli ospedali Italiani, si avvicinasse a quello che ho avuto io nel reparto Urologia di Baggiovara, avremmo una sanità quasi perfetta.
Competenza, gentilezza e un ambiente che, pur essendo in un ospedale, ti mette a tuo agio. Sicuramente una tale alta professionalità degli operatori, tutti, va ascritta all'impegno di ognuno di loro. Siccome però una buona organizzazione non si improvvisa, credo che di tutto questo si debba ringraziare il primario dottor Rocco e chi lo ha preceduto.

Patologia trattata
Prostatectomia totale.



Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Trattamento calcoli

Episodio di colica da calcolo renale alla vigilia di Natale e, per l’ennesima volta, ho dovuto ricorrere alle prestazioni del reparto di urologia dell’ospedale Civile di Baggiovara. Devo nuovamente esprimere un giudizio positivo per come sono stato trattato e per la competenza di tutto il personale sanitario addetto e, nonostante fosse la vigilia di Natale, non ho rilevato nessuna problematica organizzativa nel reparto.
Un ringraziamento particolare al Dott. Di Pietro al Dott. Amato e alla Dott.ssa Sighinolfi.

Patologia trattata
CALCOLOSI RENALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Biopsia prostatica

Effettuato biopsia con tecnica fusion sposando le immagini di precedente risonanza magnetica 3 tesla multiparametrica con dischetto inserito nel moderno ecografo per una immagine guidata e mirata sulle zone sospette. Professionalità e disponibilità dimostrate dall'intera equipe guidata dal Dott. Prof. Giampaolo Bianchi.

Patologia trattata
Biopsia prostatica stereotassica.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

TURP - dott. Bernardo Rocco

In data 28/03/2017 sono stato sottoposto ad un intervento di resezione prostatica transuretrale (TURP) effettuato dal professor Bernardo Rocco.
Il professor Rocco e il suo Staff si sono dimostrati molto professionali e cortesi nei miei confronti, spiegandomi dettagliatamente sia l'intervento in se, che sarebbe stato effettuato, sia il decorso post operatorio. Il risultato dell'operazione è stato ottimale, permettendomi di rimettermi in breve tempo.
Sono rimasto piacevolmente colpito dall'umanità e dalle attenzioni prestatemi nel periodo da me trascorso nella struttura ospedaliera.
Anche successivamente la dimissione dalla struttura ospedaliera ed il mio lungo viaggio di ritorno verso casa sono stato contattato dal Prof. Rocco il quale voleva assicurarsi delle mie condizioni e del mio stato di salute.

Patologia trattata
Ostruzione cervico-uretrale con disturbi dello svuotameento vescicale, prostata di 70 cc., PSA 3.8 ng/ml e RPM127 ml.


Altri contenuti interessanti su QSalute