Chirurgia d'urgenza Ospedale Marino

Chirurgia d'urgenza Ospedale Marino

 
3.9 (16)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia d'urgenza dell'Ospedale Marino di Cagliari, situato in viale Poetto, ha come Responsabile il dott. Alessandro Garau. Il reparto, Centro di riferimento regionale per le persone affette da obesità patologica, si occupa principalmente delle patologie chirurgiche nei pazienti ricoverati d'urgenza, delle patologie di origine traumatica in urgenza, delle patologie dell'apparato gastroenterico (stomaco, colon, fegato, pancreas) e della parete addominale, di chirurgia dell'obesità patologica, di Chirurgia endoscopica per stomaco e colon, di attività in Day surgery per le affezioni chirurgiche trattabili in ricovero diurno. Afferiscono al reparto l'Unità operativa semplice di Endoscopia digestiva, l'Unità operativa semplice di Emergenze chirurgiche, l'Unità operativa semplice di Chirurgia Bariatrica Laparoscopica ed il Servizio di Day Surgery. Il reparto, dotato di 28 posti letto per la degenza ed 1 per il Day Surgery per le affezioni chirurgiche trattabili in ricovero diurno, gestisce anche l'ambulatorio di Chirurgia bariatrica e l'ambulatorio di Chirurgia generale.

Recensioni dei pazienti

16 recensioni

 
(8)
 
(3)
 
(2)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
3.9
 
4.3  (16)
 
4.0  (16)
 
3.7  (16)
 
3.6  (16)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione del personale

Complimenti e grazie per l'assistenza data a mia mamma (Cancedda) di 87 anni, operata d'urgenza e assistita magnificamente da tutto il personale.

Patologia trattata
Occlusione intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Desidero ringraziare

Con la presente il sottoscritto D'Urso Salvatore, operato d'urgenza in chirurgia il giorno 3 ottobre per drenaggio di ascesso perianale, desidera ringraziare il Dott. Carta e tutta la sua equipe, compreso il pronto soccorso, per l'assistenza ricevuta: tutti si sono dimostrati operativi e gentilissimi, pronti a far fronte alla situazione (vista la giornata di sabato) da quando sono entrato al pronto soccorso alle 18.30, a quando mi è stato fatto l'intervento alle ore 21.00. Ho lasciato l'ospedale lunedì mattina, come promesso dal Dott. Carta, e devo dire che sono stato da Dio.
Grazie,
Prof. Salvatore D'Urso

Patologia trattata
Drenaggio di ascesso perianale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Appendicite acuta

Sono stato operato in video laparoscopia la settimana scorsa dal bravissimo Dott. Palmas Costantino e la sua equipe di chirurgia d'urgenza. Sicuramente un intervento facile ed ordinario, ma ci tengo a sottolineare la grande competenza, professionalità e dedizione di tutti gli operatori con il quale ho interagito durante la mia permanenza. Un plauso ed un sincero abbraccio.

Patologia trattata
Appendicite acuta.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie. Un esempio di eccellente professionalità

Con riconoscenza ed immensa gratitudine, voglio lasciare testimonianza della mia degenza presso il reparto di Chirurgia d’Urgenza dell’Ospedale Marino di Cagliari.
Nel periodo antecedente il Natale scorso sono stato ricoverato per un blocco intestinale e li operato con positiva risoluzione e con una conferma di vita buona ed in salute.
A scapito della fama e della non sempre felice nomea diffusa tra i Cagliaritani di detto Ospedale, mi preme elogiare l’intera equipe che si è occupata della mia situazione, a partire dal primario, Dott. Alessandro Garau, con tutti i medici e gli infermieri, al personale OSS, per la professionalità di qualità elevata con cui hanno lavorato per curarmi.
Il mio ricovero, improvviso ed inatteso per me caratterizzato da grande spavento e timore, durante un periodo di festività e ferie, si è presto trasformato in una situazione di estrema cura ed amorevole attenzione verso la mia guarigione. Tutto il personale, nessuno escluso, mi ha accolto e curato con attenzione generosa ed amorevole. Il percorso di degenza è avvenuto in un clima di serenità e sostegno, agito sia con la pratica medica ed infermieristica eccellente che con la vicinanza, la disponibilità all’ascolto ed alla condivisione emotiva di quanto stavo vivendo.
Nonostante alcune carenze nella struttura, gli spazi ristretti, spesso inesistenti, ognuno di loro riesce a lavorare con precisione fornendo un servizio di qualità elevata.
Come paziente ho percepito continuamente attenzione verso le mie esigenze delicate e pressanti, tanto da poter dire che la sensazione era d’essere in un resort a cinque stelle.
Complimenti di cuore da parte mia e di tutta la mia famiglia, il nostro augurio è che possiate in futuro continuare a curare in una situazione logistica più consona alla vostra professionalità, tale da potervi consentire un lavoro ancora più eccellente di quanto già riuscite ad espletare in quella difficile situazione operativa.
Grazie.

Patologia trattata
Occlusione intestinale causata da neoformazione stenosante.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DEGENZA IN CHIRURGIA D'URGENZA

Sono stata ricoverata il 27/03/2014 ed operata il giorno successivo: asportazione cistifellea per polipi. Ringrazio tutti, ma particolarmente il DOTTOR LOBINA che mi ha operato, splendido professionista. Un grande grazie anche all'Anestesista che, durante la preospedalizzazione, mi ha seguita in modo eccellente e mi ha confortata, pur non essendo lei in sala, prima di entrare, avendomi trovata nell'andito della sala operatoria. Ci tengo a sottolineare l'amorevole assistenza del personale infermieristico tutto, dalle OSS alle Professionali (ECCETTO UN INFERMIERE CHE SI è COMPORTATO MALISSIMO). Grazie. Per un paziente, è molto importante trovare UMANITA' tra il personale e non è facile trovarne. GRAZIE POI AL PADRONE DI CASA: IL DOTTOR GARAU, sicuramente il merito è anche suo.

Patologia trattata
poliposi della colecisti.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

CORTESIA

SONO STATA RICOVERATA NEL VOSTRO REPARTO E HO AVUTO IL PIACERE DI TROVARE IL PERSONALE MEDICO E PARAMEDICO MOLTO GENTILE E DISPONIBILE. L'UNICO NEO è CHE LA NOTTE IL REPARTO SEMBRA DESERTO.. GLI INFERMIERI CHIUDONO LA PORTA E SE QUALCUNO SI LAMENTA, SENZA TROVARE IL CAMPANELLO, RISCHIA DI NON ESSERE SENTITO.... PERò SOTTOLINEO CHE HO TROVATO PERSONALE SPLENDIDO.

Patologia trattata
COLICHE ADDOMINALI.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Nessun parere negativo sui medici, ma il reparto e' molto disorganizzato, vi raccomando una buona parte degli infermieri, presuntuosi, incapaci, maleducati, che ti fanno sentire, tu parente preoccupato, un impiccio; non riesco a capire perche' la scelta di questa professione se non amano il prossimo e non hanno un briciolo di pazienza, per non parlare del vice capo-sala.
Vorrei vederli nella stessa mia situazione, con un parente prossimo ricoverato.
Capisco che lavorare in urgenza non sia il massimo, ma consultarvi e seguire la stessa dottrina non sarebbe male, Spero di non incontrarvi più.

Patologia trattata
Dolore addominale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Dottor Garau per avermi ridato la speranza

Vorrei esprimere la mia gratitudine a un Grande Medico che, con la sua onestà, professionalità e le mani da chirurgo attento e paziente (8 ore d’intervento!), mi ha ridato la speranza e la gioia di vivere ancora. Grazie Dottor Garau!
Ringrazio anche il Dottor Lobina per la sua assistenza e amorevolezza, gli infermieri e il personale O.S.S per le cure prestate. A tutti loro dedico un’antica benedizione irlandese, a cui sono molto legata.
Possa la strada venirti sempre incontro. Possa il vento spingerti in avanti. Possano i raggi del sole scaldare sempre il tuo viso. E la pioggia cadere dolcemente sui tuoi campi. E fino a che non ci rincontreremo. Possa Dio accudirti nel palmo della sua mano.

Patologia trattata
Metastasi KO nell'addome.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Meglio che sia andata cosi..

Il 16 aprile mio figlio Matteo, contattato precedentemente, si è recato nel reparto di Chirurgia per fare gli esami per essere operato di sinus pilonidalis il 17 marzo. tutto si è svolto tranquillamente e lui stesso si presenta specificando subito di essere asmatico; esami ok, lastra al torace ok, visita cardiologica ed elettrocardiogramma idem. con il foglio di preospedalizzazione va in reparto dove viene invitato a tornare l'indomani alle ore 8.00 per l'intervento. il 17 marzo lo accompagnamo cercando di tranquillizzarlo, dopo una notte trascorsa non proprio tranquilla, ma trattandosi di un ragazzo di 23 anni tutto ciò è normale. Arrivato alle 8.00, consegna il foglio e gli viene chiesto di rimanere in sala d'attesa.. lo avrebbero chiamato loro quando sarebbe stato il suo turno! cominciano le mie perplessità, ma cerco di rendere quell'attesa tranquilla. Alle ore 10.00, dopo aver trascorso in piedi l'attesa, arriva il suo turno. Alleluia!!! è andata penso io!!!! no, dopo circa una mezz'ora lo vedo arrivare vestito e arrabbiato.. sorpresa: il dottor Lobina, scoprendo solo in quel momento che si trattava di un paziente asmatico- e dopo che mio figlio aveva gia indossato la camicina e tutto nudo aspettava- si è rifiutato di operarlo perchè solo in quel momento scopre di avere di fronte un paziente asmatico!!! non si è sentito di operarlo e lo ha rimandato a casa. grazie!! Ci rivolgeremo sicuramente ad altri medici.
pina aru, mamma di matteo sandro todde.

Patologia trattata
sinus pilonidalis.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La buona Sanità, grazie Dr. Alessandro Garau

Sono stata ricoverata nel 2010 per 4 mesi all'Ospedale Marino di Cagliari. Il Dott. Alessandro Garau, Responsabile del Reparto Chirurgia d'Urgenza, e la sua Equipe, mi ha operato; ero in fin di vita, sono stata messa in coma farmacologico nel reparto rianimazione, operata una seconda volta e rimessa nel reparto rianimazione per problemi respiratori.
Scrivo quete righe per dire che, in questa lunga "avventura", sono sta curata e assistita, sia nel reparto rianimazione che in quello di chirurgia d'urgenza, da medici, infermieri e fisioterapisti di alta professionalità e umanità, in particolare dall'onnipresente DR. Garau che mi segue tuttora con affetto e precisione.
Grazie di cuore a tutti e a Lei, dottor Garau, continui ad essere un medico con la M maiuscola.

Patologia trattata
Infarto Addominale
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Che volete di più? Grazie Dr. Garau

Sono stata trasferita in stato di coma all'Ospedale Marino di Cagliari; avevo 40 di febbre ed un'infezione necrotizzante della coscia che progrediva rapidamente verso l'inguine; la glicemia a 550 mi impediva di rendermi conto di dove mi trovavo e come stessi. Sono stata ricoverata prima in Rianimazione per alcuni giorni; qui mi hanno risvegliato dal coma (Dott. Paolo Castaldi) e hanno iniziato a curarmi la vasta zona di tessuto gangrenoso che mi devastava la coscia; poi ricordo che è comparso il Dottor Alessandro Garau che in modo infaticabile mi ha medicato, operato e rioperato, con innesti di cute e lembi. Mi hanno quindi trasferita ed assistita in Chirurgia d'urgenza (grazie delle medicazioni Daniela!) fino a rimettermi in piedi (Grazie della fisioterapia Gabriella!) e dimettermi. Mi hanno insegnato quanto è bella la vita!

Patologia trattata
Infezione necrotizzante in paziente diabetica
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

buona opinione

Ringrazio la competenza di tutti i medici e di molti degli infermieri.
Del tutto negativo lo stato in cui versa la struttura edile e la possibilità di effettuare una adeguata pulizia in ambienti che sembrano costruiti per rendere difficili le pulizie. Eccessivo anche il numero di persone che ruotano in pochi metri quadri. Soprattutto i visitatori non vogliono conoscere limiti nel numero di presenti per visitare contemporaneamente lo stesso paziente.

Patologia trattata
Trauma chiuso dell'addome con splenectomia d'urgenza
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

esperienza negativa

Mia madre è stata ricoverata in osservazione in seguito alla frattura di una costola, trauma cranico e lesione alle cornee, verificatisi dopo un incidente domestico. L'accoglienza è stata impeccabile ma da quel momento in poi mia madre non ha ricevuto alcuna assistenza, non le hanno somministrato la terapia anti-ipertensiva nè la pomata oftalmica prescritta dallo specialista per curare la lesione delle cornee.
L'ho riportata a casa con la pressione a 200! Inaudito!

Patologia trattata
trauma toracico, trauma cranico e lesione alle cornee causato da acido cloridrico.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

dottori ok, infermieri cosi cosi

la pulizia non esiste, in una settimana non è mai stata lavata per terra la mia stanza. Al cambio turno notturno gli infermieri che cantano a squarciagola, il capo reparto che urla con gli infermieri nell'andito, gli infermieri che domenica dichiarano "io oggi i letti non li faccio" e non li hanno fatti. Meno male che ci sono il resto degli infermieri che sono ottimi, come pure i medici.

Patologia trattata
laparocele, diastasi addominale
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

professionalità

Con un male del genere c'è poco da scherzare e vi posso assicurare che mio padre 50 gg. dentro questo reparto è stato riesumato grazie alla professionalità, tenacia è umanità dimostrata dai medici del reparto, in primis col dr. Onnis ed il dr. Autuori, medici curanti eccezionali, e da una incessante presenza del dr. Garau responsabile del reparto. Grazie davvero
E non per il caso specifico di cui parlo, ma per il lavoro in trincea che svolgono ogni giorno, dovrebbero dargli il Senato a Vita

Patologia trattata
gangrena gassosa
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

la sanità sconosciuta

Il responsabile del reparto non è il dott.Luciano Aresu, ormai in pensione, ma il dott. Alessandro Garau, che, con estrema professionalità, determinazione e partecipazione umana, ha risolto il mio caso nel migliore dei modi.

Patologia trattata
controllo urgente da trauma.


Altri contenuti interessanti su QSalute