Neurochirurgia Ospedale Marino

 
4.8 (22)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Marino di Cagliari, situato in viale Poetto, ha come Responsabile il dott. Giovanni Pinna. Il reparto, dotato di 13 posti letto ordinari, offre prestazioni di eccellenza nell'ambito della chirurgia cranica oncologica e vascolare e della chirurgia vertebro- midollare. In particolar modo si occupa delle patologie inerenti le affezioni del cranio, tumorali, traumatiche e vascolari, delle patologie del sistema nervoso periferico e delle patologie della colonna verterbrale, trumatiche, degenerative e tumorali. Fanno parte dell'equipe medica il dott. Giovanni Pinna ed il Dott. Ralf Leuze.

Recensioni dei pazienti

22 recensioni

 
(18)
 
(3)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
5.0  (22)
 
4.8  (22)
 
4.8  (22)
 
4.6  (22)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento speciale al dott. Ralf Leuze

Sono stata operata il 24 novembre per un meningioma cerebrale, sono stata operata dal dott. Ralf Leuze, amico e medico eccezionale, di una bravura e umiltà infinite.. Non ti ringrazierò mai abbastanza per esserti preoccupato non solo della buona riuscita dell'intervento, ma anche per avermi risparmiato il trauma psicologico del taglio dei capelli.. Hai fatto un lavoro eccezionale.
Grazie di cuore,
Michela

Patologia trattata
Meningioma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringrazio il dott. RALF LEUTZE

Sono stata operata mercoledì 20/10/2015 dal DOTT. RALF LEUTZE per 3 ernie alla colonna vertebrale e sistema dei nervi che non corrispondevano più, con conseguente forte infiammazione che mi provocava la mancanza dell'uso della gamba.
Ho trovato dei professionisti veri ed oggi, 28/10/2015. sono col busto ma in piedi.
Un ringraziamento a questo DOTTORE PROFESSIONISTA di chirurgia e di umiltà.
Un grazie anche ai suoi collaboratori (Stefania in particolare) tutti.
Grazie di cuore,
ELEONORA LEDDA

Patologia trattata
Ernie cervicali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto speciale

Nel mese di Marzo sono stata ricoverata urgentemente nel reparto di neurochirurgia dell'Ospedale Marino di Cagliari per l'asportazione di due metastasi cerebrali. Dopo una precedente degenza di ben 20 giorni in un'altra struttura, il Dott. Pinna ci ha permesso di avere un consulto lo stesso giorno in cui è stato contattato dai miei figli. Sono stata ricoverata il giorno seguente e, dopo soli quattro giorni, operata con successo. Sono riuscita ad affrontare serenamente l'intervento, la cui buona riuscita non mi era stata garantita nella precedente struttura di ricovero, grazie alla profonda umanità del Dott. Pinna, che ha eseguito magistralmente un intervento che pochi avrebbero affrontato. Ad oggi ciò che aveva previsto si è avverato: parlo e cammino.
Un grazie a tutte le persone che hanno reso la mia degenza serena, in particolar modo al Dott. Granella, al Prof. Nurchi per l'ottima gestione del reparto e ad ogni singola infermiera; un saluto speciale alla mia "parrucchiera personale".
Infine, vorrei dare un consiglio a tutte le persone che, purtroppo, si ritrovano nella mia stessa situazione; spesso si tende a pensare che le strutture di un certo livello si trovino in altre regioni, sottovalutando reparti all'avanguardia come Neurochirurgia dell'Ospedale Marino.
Grazie ancora Dott. Pinna, non riuscirò mai a ringraziarla abbastanza.
Giulietta Capra

Patologia trattata
Metastasi cerebrali.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Intervento chirurgico ernia cervicale

Sono stato operato d'urgenza nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale Marino di Cagliari a causa di un'ernia cervicale. Ho trovato estremamente professionali e cordiali il personale medico e tutti i collaboratori. Un ringraziamento particolare a Maria Bonaria Contu ed ai dottori Pinna e Nurchi. Grazie di tutto.
Mariano

Patologia trattata
Ernia cervicale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Veramente bravi

Ottima assistenza, equipe preparata, gentile e di eccezionale esperienza e bravura.
Devo ringraziare infinitamente il reparto di neurochirurgia, ove sono stato curato e seguito dal dott. Nurchi ed equipe. Assistenza continua, gentilezza, chiarezza e cortesia da parte dei medici e di tutto il reparto. Devo ringraziare infinitamente il dott. Nurchi perché ha portato avanti senza conseguenze nefaste un intervento cerebrale a mia madre, che oggi continua a essere seguita e sta bene. Infinite grazie.

Patologia trattata
Tumore cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi D10 - D11

Sono stata operata il 27/05/2014 dal chirurgo Ralf Leuze di stenosi D10 D11. Vorrei ringraziarlo per l'ottimo risultato dell'intervento, è un grande chirurgo è una persona umana, sempre disponibile. Grazie mille dott. Ralf Leuze..
Rossi Monica

Patologia trattata
Stenosi D10- D11.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stata operata due settimane fa per una neoformazione cistica midollare e l'intervento è riuscito con successo. I miei ringraziamenti vanno innanzitutto al Dott. Giancarlo Nurchi, che ha eseguito l'intervento, per la sua professionalità ma soprattutto per la sua grande umanità, e a tutto il personale medico e infermieristico, competente, attento e molto affettuoso. Le eccellenze ci sono anche qua a Cagliari e il Dott. Nurchi e il reparto che dirige ne sono la prova!
Valentina Matta

Patologia trattata
Neoformazione cistica midollare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI

VORREMMO RINGRAZIARE IL PROF. NURCHI CHE IN UN MOMENTO DI BISOGNO ASSOLUTO CI HA REGALATO UN PO' DEL SUO TEMPO PER UNA CONSULENZA RIGUARDO AD UN ANGIOMA CAVERNOSO NEL TRONCO ENCEFALICO.. SE NOSTRO FRATELLO E' VIVO DOBBIAMO DIRE GRAZIE ANCHE A LUI E ALLA SUA PROFESSIONALITA' E UMANITA'... UN GRANDE UOMO E UN GRANDE MEDICO...
GRAZIE DA MONICA, MANUELA E SOPRATTUTTO DA CRISTIAN.

Patologia trattata
ANGIOMA CAVERNOSO DEL TRONCO ENCEFALICO.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

..alla faccia di...

Avevo 35 anni nel Febbraio 2012, dopo anni di rinunce a qualsiasi sport, sconsigli e dolori assurdi, ho deciso di affrontare l'operazione alla schiena per la mia ernia lombo-sacrale, ormai espulsa, che opprimeva i miei poveri nervi. Mai decisione fu più azzeccata! Alla faccia di tutti quei medici che sempre mi sconsigliavano un'operazione del genere, solo per la loro tragica ignoranza e la poca voglia di aggiornarsi! Il mio desiderio era di poter riuscire a correre nuovamente e ci sono riuscito. Un plauso particolare va a quel medico che, per farmi passare i dolori, una notte mi diede qualcosa di esilarante (sicuramente qualche droga!!!) in aggiunta agli altri antidolorifici e alla morfina, continuavo a ridere e poi sono svenuto sul letto... Ho dormito qualche ora e senza sentire il dolore, FANTASTICO! Dott. Nurchi, Dott. Pinna, Dott. Zedda, Dott.ssa Carreras l'equipe, gli infermieri, quel reparto, persino gli altri pazienti, sono da ringraziare infinitamente! Il formicolìo al piede sinistro è rimasto ma è un monito, un ricordo per non commettere lo stesso errore del passato e mettere in guardia chi soffre come ho sofferto io!
Scusate il ritardo per la recensione!

Patologia trattata
Ernia del disco.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

UN GRAZIE SENZA FINE AL DOTT. PINNA

Mio padre è stato ricoverato nel dicembre 2013 nel reparto di neurochirurgia per l’asportazione di un grosso meningioma frontale. È stato operato dal Dott. Pinna, un Medico con la M maiuscola, professionale attento, disponibile, ma soprattutto umano e sensibile, praticamente un angelo in camice bianco; non saranno mai abbastanza i grazie per aver operato mio padre (dodici ore di intervento) e avergli salvato la vita. Voglio rivolgere un particolare ringraziamento anche a Dott. Manca e a tutto il personale medico e infermieristico del reparto, sono stati gentilissimi e competenti, ci hanno sempre ascoltato, incoraggiato e informato correttamente su quanto accadeva, il tutto con vera cordialità e umanità.

Patologia trattata
MENINGIOMA FRONTALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE mille dr. Pinna

La sua GRANDE umanità compete malgrado la sua giovane età con la sua lunga esperienza.. uomo di GRANDE professionalità.
GRAZIE mille.
ROSSI MONICA

Patologia trattata
STENOSI DEL CANALE DORSO-LOMBARE D12-L1-L2.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

NEVRALGIA DEL TRIGEMINO

Soffrivo di Nevralgia del trigemino da circa sei anni a tutte tre le branchie alla parte sinistra del viso.
Durante questo periodo, oltre ad essere sfinita fisicamente e psicologicamente, ho rischiato di perdere qualsiasi tipo di contatto con la realtà e, dopo tanta sofferenza e varie ricerche su PC, ho conosciuto il Dr. Pinna Giovanni.
Preso appuntamento e visita, si è deciso per l'intervento di microdecompressione neurovascolare.
E' trascorso poco più di un mese e dire che sono rinata è poco.
Consiglierei a chiunque dovesse avere il mio stesso problema, di affrontarlo senza timore e con la massima serenità, affidandosi a mani esperte.
Dottor Pinna, Voglio ringraziarLa per avermi fatto ritrovare la serenità e la gioia di vivere e avermi permesso una seconda opportunità di vita.
Grazie infinite.
PIRAS RITA CARLA

Patologia trattata
NEVRALGIA DEL TRIGEMINO.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Reparto neurochirurgia

Sono stato operato nel 2011 e devo ringraziare il dottor Leuze, perchè è solo grazie a lui se oggi sto bene.
Oltre alla sua professionalità, vorrei sottolineare la sua umanità e disponibilità nei confronti dei pazienti, doti che non appartengono al resto del reparto di neurochirurgia.

All'epoca avevo 24 anni, c'era una ragazza bionda, magra e con due occhi chiari da favola, più o meno poteva avere la mia età... indossava un camice azzurro, non saprei dire se fosse una dottoressa oppure una infermiera, perché sono ignorante in materia.
Comunque... chiesi a questa ragazza se gentilmente mi poteva aiutare ad alzarmi dal letto perché dovevo andare in bagno, con modo sgarbato mi rispose con le testuali parole "alzati da solo, hai solo un po' di mal di schiena".
Mi ricordo anche di un ragazzo, poco più grande di me... indossava un camice verde, mi aveva chiesto cosa gradivo per colazione.
Avevo chiesto del thè e della marmellata con fette biscottate, non potevo alzarmi dal letto, chiesi a questo ragazzo se gentilmente poteva aiutarmi per fare colazione, mi rispose con le testuali parole "sto tornando".
Ho aspettato per più di 20 minuti e lui non tornava, con difficoltà ho iniziato a fare colazione... una volta finito avevo le mani piene di marmellata e il petto pieno di briciole.
Alla fine è tornato il ragazzo, mi ha fatto un sorrisino e si è preso il vassoio.
Se un domani dovessi incontrare la bella ragazza con il camice azzurro, oppure il ragazzo delle colazioni per strada che chiedono aiuto, dovrei aiutarli o dovrei girarmi e far finta di nulla???

Patologia trattata
Ernia del disco L4-L5.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Dott. Pinna ernia l5 s1: post intervento

Purtroppo devo dire che a un anno dall'intervento di ernia l5-s1, dopo un periodo di circa due mesi senza dolori, si sono ripresentati i problemi; certo, non come quelli che avevo, ma comunque molto fastidiosi, non riesco a piegarmi e ho molte difficoltà. Ho 36 anni, ho sempre fatto sport e credevo di riuscire a tornare ad una vita normale, ma ormai credo che non sarà più possibile. Ora come ora, vista la mia esperienza, forse sconsiglierei l'intervento.

Patologia trattata
Ernia discale l5- s1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia dott. Giovanni Pinna

Dopo mesi di dolori lancinanti ecco che, dopo aver letto parecchie recensioni, mi rivolgo allo specialista che mi ha subito conquistato e che, con molta franchezza e professionalità, ha subito prospettato in modo esponenziale tutte le problematiche con eventuali recidive a cui il paziente può andare incontro.
Decisi con massiccia determinazione, dopo un mese, di sottopormi all'intervento e grazie a dott. Pinna, ora cammino speditamente e il forte dolore è solo un brutto ricordo.
Un ringraziamento a tutto lo staff del reparto, sono stati tutti davvero eccellenti...
Cordialmente,
Gabriella Giordano.

Patologia trattata
Ernia l5 s1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Recupero immediato della colonna

Quartu S. Elena 12/10/2012.
Carissimo Dottor Giovanni Pinna, Le sono infinitamente riconoscente per avermi dato l'opportunità di uscire dal buio e dalle incertezze in cui mi sono trovata a seguito della mia caduta all'indietro dalle scale del giardino di casa, con conseguente frattura e schiacciamento di vertebre lombari.
Purtroppo il Pronto soccorso ospedaliero, visto il parere dell'ortopedico, mi aveva rimandato a casa, lasciandomi in balia di me stessa, nella totale incertezza e sofferenza, tra dolori, freddo e nausea, proponendomi l'adozione di un busto e riposo a letto per oltre trenta giorni.
Grazie all'aiuto di alcuni amici ho avuto la fortuna di incontrarLa e conoscerLa personalmente e in quella occasione ho potuto avere da Lei una valutazione sulla mia situazione (documentata dalla R.M.), molto chiara e adeguata; con grande competenza e professionalità mi ha illustrato le conseguenze, alquanto negative, a cui sarei andata incontro, se non fossi corsa subito ai ripari.
L'unica soluzione era la vertebroplastica, da effettuarsi in tempi ristretti per il recupero delle due vertebre lesionate.
Non esitai, convinta sia dalla chiarezza che dalla Sua affettuosa ironia.
Pochi giorni dopo feci l'intervento e, grazie alla Sua eccellente bravura Dottor Pinna, e alla efficiente collaborazione del suo Staff, non molte ore dopo potei alzarmi, senza rischio per la colonna.
Sono felice, per quanto Lei, con la Sua alta competenza, ha fatto per me, ridonandomi piena autonomia nei movimenti.
Grazie ancora, Dottor Pinna, a Lei un meritato DIECI e LODE!

P.S.: ringrazio inoltre tutto il personale sanitario del reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Marino, per le premure e la grande sensibilità rivolte nei confronti di tutti i pazienti.
Con affetto, Angela Concu

Patologia trattata
Frattura e schiacciamento di vertebre lombari.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO DOTT. PINNA

CIAO A TUTTI, MI CHIAMO FRANCO, HO 35 ANNI E DOPO ANNI DI SOFFERENZA E DUE MESI NEI QUALI POTEVO STARE PRATICAMENTE SOLO A LETTO, HO DECISO DI FARE UNA VISITA DA DOTT. PINNA. UN MESE DOPO CIRCA SONO SATO OPERATO, ESATTAMENTE IL 27 APRILE 2012. ARRIVATO IN OSPEDALE CHE NON CAMMINAVO PIU', ALLE 8.00 DEL MATTINO ENTRO IN SALA, RISALGO VERSO LE 10.30 E ALLE 20:00 ERO IN PIEDI E CAMMINAVO, SENTIVO SOLO I DOLORI DELLA FERITA!!
ADESSO, DOPO DUE MESI, SI PUO' DIRE CHE SONO COME NUOVO!! GRAZIE A DOTT. PINNA E A TUTTO IL REPARTO, SONO TUTTI MOLTO GENTILI E PROFESSIONALI.
UNICA PECCA, LA PREOSPEDALIZZAZIONE, TROPPO LUNGA.. E PER UNO DOLORANTE COME LO ERO IO, E' UNA VERA TORTURA.

Patologia trattata
ERNIA DEL DISCO L5-S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

COME VOLEVASI DIMOSTRARE

QUANDO PER LA PRIMA VOLTA HO LETTO LE RECENSIONI RIGUARDANTI IL REPARTO DI NEUROCHIRURGIA DELL'OSPEDALE MARINO- E IN SPECIAL MODO DEL COMUNE ED ENTUSIASTICO APPREZZAMENTO NEI CONFRONTI DEL DOTT. GIOVANNI PINNA- E, VISTO CHE DA PIU' DI UN ANNO SOFFRIVO MOLTO E NON POTEVO QUASI PIU' CAMMINARE, NON CI HO PENSATO DUE VOLTE.
HO CONTATTATO IL DOTT. PINNA CHE, DOPO AVERMI VISITATO, MI HA PROPOSTO L'INTERVENTO, CHE HA ESEGUITO IN DATA 29 MAGGIO 2012. L'INTERVENTO E' PERFETTAMENTE RIUSCITO E IL DOLORE COMPLETAMENTE SCOMPARSO.
GRAZIE DOTT. GIOVANNI PINNA.
VOGLIO RIVOLGERE UN RINGRAZIAMENTO ANCHE A TUTTO IL PERSONALE MEDICO E INFERMIERISTICO DEL REPARTO PER LA SOLERTE ASSISTENZA E LA GRANDISSIMA PROFESSIONALITA' DIMOSTRATA.
ANCORA GRAZIE A TUTTI
G.PAOLO DI FRAIA

Patologia trattata
SPONDILOLISTESI L4-L5 ASSOCIATA A STENOSI SEGMENTALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Risurrezione - dott. Pinna

dopo 6 mesi di visite, diagnosi errate e superficiali, nel circuito della sanità nel sulcis e non solo, di conseguenza indicibili sofferenze per il malato e la sua famiglia impotente nel poterlo aiutare, abbiamo finalmente conosciuto, navigando in internet, il "DOTT. GIOVANNI PINNA" (citato volutamente tutto in maiuscolo), giovane luminare della neurochirurgia dell'Ospedale Marino di Cagliari che, riconosciuta la gravità del male, ha organizzato l'intervento in forma di urgenza. La risurrezione è stata immediata, i dolori sono scomparsi ed è avvenuta la riconquista del letto, che da 6 mesi era un miraggio. Devo dire grazie pubblicamente a Lui, a tutti i medici e al personale che lavorano in quel reparto, per la sensibilità l'attenzione e la professionalità che hanno dimostrato di avere.
GRAZIE, Massimo S.

Patologia trattata
Schwannoma in sede paravertebrale D11.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto neurochirurgia- dott. Pinna

Soffrivo da mesi di dolori lancinanti alle braccia e alle spalle a causa di due ernie del disco cervicali (c4 c5 /C5 c6)
Dopo tanti tentativi con fisioterapia e visite ortopediche senza benefici, ho conosciuto il Dott. GIOVANNI PINNA. ho fatto una visita con lui e dopo circa un mese sono entrato in sala operatoria per farmi impiantare due dischi artificiali.. ora a 4 giorni dall'intervento sto abbastanza bene e i dolori di prima sono rimasti un ricordo.. visto gli sviluppi credo che tra un mese o due saro' completamente "nuovo"..
Ringrazio il mitico reparto di neurochirurgia per tutto quello che fanno..
Cristian R

Patologia trattata
Ernia del disco cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona sanità- dott. Pinna e reparto

Voglio riportare la mia testimonianza dalla Sardegna. Mio fratello aveva da anni importanti e continui dolori alla schiena e alla gamba, dovuti ad una spondilolistesi e ad una ernia del disco lombare allo stesso livello. Abbiamo girato vari specialisti ortopedici e neurochirurghi a Sassari Nuoro e Cagliari senza avere delle risposte soddisfacenti e a volte contraddittorie.
Un nostro amico di famiglia ci ha consigliato di farci visitare dal dr. Giovanni Pinna, Neurochirurgo. Lui ci ha infuso sicurezza e dopo avere richiesto altri esami più specifici, ha operato mio fratello da lì a poco con tecnica miniinvasiva e percutanea per l'asportazione dell'ernia del disco lombare e per la stabilizzazione della spondilolistesi.
Adesso sta bene e gli sono scomparsi i dolori di prima, ha riacquistato la forza alle gambe ed è tornato a lavoro.
Ad oggi è rimasto solo il ricordo delle paure patite all'inizio.
Ancora grazie.

Patologia trattata
Spondilolistesi con ernia del disco lombare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia del disco lombare

sono stata operata nel 2003 dal prof. Maleci, prima di lui avevo consultato diversi specialisti, oltre che a cagliari, son stata a milano, bologna, verona. alcuni sconsigliavano di operarmi, altri sostenevano che era necessario; a milano fui messa in lista d'attesa per l'intervento.... mi dissero che avrebbero chiamato di lì a un mese- mi chiamarono dopo due anni, quando ero già stata operata al Marino; al policlinico di quartu sant'elena idem: ero in attesa da due mesi della comunicazione di ricovero che tardava, nel frattempo avevo dolori terribili che mi impedivano di svolgere gli atti fisici più banali. così mentre aspettavo mi recai per una visita dal prof. Maleci, di cui vorrei sottolineare, non la già nota competenza medica, ma l’umanità e la disponibilità nei confronti dei pazienti, doti che, mi duole dirlo, non appartengono alla stragrande maggioranza dei luminari della medicina. per farla breve, fui visitata il 29 di settembre e vista la situazione urgente, il 3 ottobre successivo fu eseguito l’intervento con esito positivo. ho ripreso ogni tipo di attività fisica, da quella normale a quella sportiva, non ho avuto nessun tipo di problema alla schiena, tranne qualche dolenzia leggera se svolgo lavori pesanti, come spostare mobilia o sollevare pesi notevoli. Il ricovero è stato brevissimo di circa tre giorni, il reparto funzionava a meraviglia sia il personale medico che paramedico è stato eccellente. Parlo del reparto di neurochirurgia del quinto piano, perché in precedenza ebbi un ricovero anche in ortopedia e devo dire che non ne ho un bel ricordo.

Patologia trattata
Ernia del disco.


Altri contenuti interessanti su QSalute