Chirurgia Ospedale Castellaneta

Chirurgia Ospedale Castellaneta

 
4.1 (11)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia generale dell'Ospedale di Castellaneta in provincia di Taranto, situato in Via del Mercato 1, ha come Direttore responsabile il Dott. Angelo Santo PEPE. Il reparto è ubicato al quarto piano del presidio. Il reparto svolge prevalentemente, attraverso tutti i suoi componenti, attività chirurgica d'elezione. E' dotato di 18 posti letto di ricovero ordinario e 2 di Day Hospital. Attività ambulatoriale: Ambulatorio di chirurgia generale (visite, medicazioni interventi), Ambulatorio di urologia (visite, cistoscopie), Ambulatorio di endoscopia digestiva diagnostica e operativa, Ambulatorio di chirurgia vascolare (diagnostica, visite). Aree di eccellenza: chirurgia dell'apparato digerente per patologie benigne e maligne; chirurgia della mammella e della tiroide per patologie benigne e maligne; chirurgia di parete laparoscopica e open chirurgia urologica EMD e open. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Favale Elio Francesco, dott. Scoletta Carlo, dott. Giungato Simone, dott. Di lena Sebastiano, dott. Amati Nicola, dott.ssa Giuliani Ramona Tiziana, dott. De Luca Alessandro dott.ssa Franco Ilaria.

Recensioni dei pazienti

11 recensioni

 
(8)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.1
 
4.2  (11)
 
4.0  (11)
 
4.4  (11)
 
3.9  (11)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Calcolosi alla colecisti

Devo ringraziare calorosamente tutto lo staff del reparto di chirurgia. Lo scorso mese di Giugno sono stato operato di calcolosi alla colecisti e devo dire che mi sono sentito proprio "coccolato", dal personale infermieristico a quello medico. Un plauso particolare al dottor Giungato, al dottor Pepe, al dottor Scoletta e alla dottoressa Lozito. Il reparto è condotto egregiamente, pulito ed efficiente. Dal momento dell'ingresso a quello delle dimissioni mi sono trovato a mio agio, in un ambiente curato e sereno. Grazie davvero.

Patologia trattata
Calcolosi alla colecisti
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Tutti bravi, capo sala, infermieri, anestesisti e dottor Elio Favale semplicemente super.
Bravissimi e professionali.
Grazie a tutti voi.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Eccellenze della Puglia e non solo.
Vorrei esternare la mia più profonda e sentita gratitudine al reparto di CHIRURGIA dell'ospedale di Castellaneta, in particolare nella persona del Dott. Pepe Angelo Santo, Santo di nome e di fatto, chirurgo di grande professionalità, umanità e umiltà.  Sono stata operata per una stenosi post diverticolite del sigma con fistola colovaginale, dopo aver girato mezza Italia e svariati professori che non riuscivano a venire a capo del mio problema, che mi assillava da  tempo e che mi aveva debilitato sia a livello fisico che psichico.
Il dott. PEPEm appena mi ha visitata, ha capito subito quale fosse la causa del  mio problema e che lo stesso andava immediatamente trattato chirurgicamente.
Un plauso particolarissimo a tutto il personale del reparto Chirurgia dell'ospedale di Castellaneta, che mi ha assistita con grande professionalità e umanità senza farmi sentire la mancanza dei miei famigliari, che purtroppo in questo periodo di COVID non potevano entrare in ospedale. Una famiglia, così dovrebbe essere la sanità, gente professionale appassionata del proprio lavoro e del proprio sapere, mettendo in atto tutto ciò di cui si dispone del proprio bagaglio ed oltre.
Un grazie di vero cuore a tutti.

Patologia trattata
Stenosi post diverticolite del sigma con fistola colovaginale.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Carcinoma facciale

Sono stato operato in data 19/03/2019 dal dr. Carlo Scoletta, al quale rivolgo i miei ringraziamenti infiniti; allo stesso modo ringrazio per la disponibilità la direzione sanitaria e quanti si prodigano nell'Ospedale San Pio di Castellaneta per eccellenza di prestazioni come quelle che hanno portato ai benefici alla mia persona. Voto 10. Vi auguro ogni bene.

Patologia trattata
Carcinoma facciale.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Voto 10

Grazie a tutta l'Equipe medica e a tutti gli Infermieri, tutti bravissimi.
Ottimo reparto sotto ogni punto di vista.

Patologia trattata
Ernia ombelicale.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

OTTIMA CHIRURGIA, grazie dott. PUTIGNANO

Spettabile Direzione Ospedale CASTELLANETA,

la presente per estendere il nostro infinito grazie al dott. Antonio PUTIGNANO, Direttore UO CHIRURGIA, per la professionalità e la disponibilità con cui ha trattato e brillantemente risolto il caso della nostra nipotina Elena di 12 anni, ricoverata in urgenza il 21 luglio in tarda serata e operata nella mattinata successiva per ADDOME ACUTO da OCCLUSIONE INTESTINALE.
Anche lei - pur essendo una bambina - ha espresso la considerazione di essersi trovata molto bene, di essersi sentita assistita e curata, "sono stati bravissimi in questo ospedale" le sue parole
Questo grande GRAZIE da parte mia è da intendersi non solo come utente (zia di Elena, in quel momento facente funzione genitoriale perchè i genitori di Elena erano a 1000 km. di distanza e le decisioni da prendere non consentivano di attendere il loro arrivo), ma anche come medico.
Ed è un grazie da intendersi esteso all'intera equipe del dr. PUTIGNANO, agli anestesisti, ai radiologi (dr.ssa MariaLuisa PEPE, dr. Angelo MALAGNINO - che ci hanno aiutato a giungere rapidamente a una diagnosi), e al Medico del Pronto Soccorso in servizio il 21 luglio sera (di cui purtroppo non ho il nome).
Eravamo in vacanza, abbiamo avuto un grave evento morboso e abbiamo trovato un'ECCELLENZA.
Ancora davvero grazie!
Anna F. & famiglia E.

Patologia trattata
Occlusione intestinale in paziente pediatrico.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessimo post intervento

Una banale ernia inguinale a mio nonno, ormai 90enne.
Infermieri arroganti, neanche disposti ad ascoltare una richiesta per informazioni. Mandati da un piano all'altro e alla fine, dopo un sollecito telefonico al chirurgo, si sono degnati di medicare la ferita, senza un controllo medico e senza chiedere al chirurgo se andavano rimossi i punti. Sono infermiere e i punti potevano essere tolti, c'era solo tanta pigrizia da parte del personale infermieristico.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia inguinale

Ringrazio davvero tutti coloro che svolgono il loro lavoro presso il reparto di Chirurgia generale dell'Ospedale di Castellaneta: personale altamente qualificato, quasi non credevo di essere in Ospedale per sottopormi ad intervento.
Mi va di ringraziare in particolar modo il Dirigente responsabile del reparto Dott. Antonio Putignano, persona di grande cortesia e disponibilità. Per non dimenticare l'anestesista, Dott. Cosimo Putignano, per la sua vicinanza all'intervento che ho sostenuto mostrandosi una persona con alto grado di sensibilità.
Mimmo Lazzaro

Patologia trattata
Ernia strozzata.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Esempio di buona sanità a Castellaneta

Esprimo il mio pensiero sulla buona sanità dell'ospedale di Castellaneta, a seguito di una degenza durata 24 giorni presso il reparto di chirurgia del suddetto nosocomio. Ringrazio tutto il personale medico e paramedico per la loro alta professionalità, che si unisce ad una carica di umanità mostrata nei miei confronti. Il mio pensiero è rivolto al primario di chirurgia, Dott. Antonio Putignano, al Dott. Carlo Scoletta e al Dott. Rosario Sini, che hanno eseguito un difficile intervento coadiuvati dall'anestesista Dott. Cosimo Putignano. Un grazie anche a tutti gli altri medici dello stesso reparto: Dott. Lacarbonara, Dott. Conte, Dott. Pepe, Dott. Gallo, Dott. Favale, Dott. Amati e Dott. Dilena. Grazie alla caposala Nella Borracci e a tutto il personale infermieristico ed ausiliario. Francesco Spataro

Patologia trattata
Diverticolite.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

MAL SERVIZIO E TANTA ARROGANZA

Mio suocero il 6 agosto e' stato trasportato in ambulanza per un'ernia strozzata, aveva dolori allucinanti, era un uomo di 85 anni davvero piegato in due dal dolore. E' stato tenuto dalle 24.00 alle 8.30 della mattina con flebo antidolorifiche e ghiaccio. Abbiamo dovuto insistere per sapere se sarebbe stato operato o meno, bisognava pregare per poter avere delle risposte.. (e sempre date con arroganza).
Viene finalmente operato e dopo due giorni dimesso, senza che nessuno lo controllasse (avevo piegato il camice da sala operatoria sul letto ed e' rimasto lì per tutta la degenza), un solo infermiere (unica persona che sapeva veramente cosa significasse curare il prossimo) ha notato che aveva le parti basse terribilmente gonfie e annerite per un'enorme ematoma (dall'ombelico alle ginocchia) ed ha preparato un sospensorio.
Calvario poi per togliere i punti, ci volevano sbattere a destra e a sinistra; per fortuna abbiamo insistito perche' lo controllasse un medico, la ferita non era per niente bella, dico solo che gli ultimi punti sono stati tolti il 21 agosto.. Questo è la nostra esperienza presso la chirurgia di Castellaneta.

Patologia trattata
ERNIA STROZZATA.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Blocco intestinale

Il 04-03-2012 viene ricoverato mio padre per un blocco intestinale, il 16-03-2012 per i dottori non ha niente e può andare a casa, ma lui non cammina più, non va in bagno da giorni e accusa dolori di stomaco.
Decidiamo di portarlo via.
Ricoverato in un nuovo centro ospedaliero, gli viene riscontrato una lista di patologie: da polmonite acuta, mancanza di potassio, eccesso di ferro nel sangue, acqua nei polmoni, tutti i valori sballati.
Con imbarazzo per i dottori, riguardo al fatto che queste patologie, cosi evidenti e pericolose per il paziente, non fossero state riscontrate presso questa struttura. Più che delusa, sono molto arrabbiata per l'arroganza trovata nel reparto Chirurgia di Castellaneta.

Patologia trattata
Blocco intestinale.
Esito della cura
Nessuna guarigione