Chirurgia SS. Giovanni e Paolo Venezia

 
4.3 (8)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Chirurgia generale dell'Ospedale SS. Giovanni e Paolo di Venezia, situato in Castello 6776, ha come Direttore il Dott. Roberto Merenda. Il reparto, che consta di un'area degenze con 28 posti letto e 3 in Day Surgery, annovera tra i punti d'eccellenza interventi di chirurgia esofagea, senologica, proctologica, del colon retto, epatobiliare e delle ernie in regime di D-S. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Amico Alessandra, Ardit Stefano, Buricelli Alberto, Finotti Elena, Leoni Giovanni, Margani Giuseppe,‌ Nordio Susi, Renier Marco,‌ Vallese Lorenzo,‌ Vedovetto Sara.

Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(6)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.9  (8)
 
4.0  (8)
 
4.4  (8)
 
3.9  (8)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia inguinale

A beneficio di chi deve decidere dove e come risolvere questa patologia, posso solo avere parole di elogio per l'esperienza vissuta all'ospedale civile di Venezia. A oggi è passato poco meno di un mese dall'operazione, fatta in spinale senza sedazione, e ritengo che il decorso sia andato oltre le mie aspettative: in particolare, ma ne ero già convinto in partenza, si è automaticamente risolto ogni disturbo intestinale che avevo in precedenza.
Voglio ringraziare tutto lo staff medico e infermieristico per la competenza e l'assistenza. Io ho ricevuto l'ottimo imprinting con la dott.ssa Elena Finotti, e purtroppo è l'unica di cui ricordi il nome, senza voler fare torto a nessuno.
Io vivo con un piede a Venezia e uno a Padova, che rimane comunque la mia città di riferimento. Segnalo tuttavia che i tempi di attesa al civile di Venezia sono infinitamente più brevi: nel mio caso 3 settimane a Venezia contro più di un anno a Padova. Potrebbe essere utile per chi ha urgenza.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mi avete salvato la vita

Sono stata ricoverata il 09.07.2019 per diverticolosi acuta andata in peritonite e sono riusciti a ridurre l’infiammazione nel primo ricovero evitando così un intervento chirurgico d’urgenza più demolitivo e invasivo. Risolta l’urgenza, sono stata dimessa e accompagnata passo per passo, giorno per giorno all’intervento programmato di resezione del sigma. Il 25.09.2019 questa stessa equipe mi ha operato, riuscendo a farlo in laparoscopia come volevano. Grazie alle cure continue e costanti durante il post intervento, il decorso è andato bene e adesso sono a casa a recuperare. Intorno a me altre persone sofferenti facevano squadra con i medici e i paramedici con la più grande fiducia. Perché loro sono una Grande Squadra. Poter giocare la propria partita per riconquistare la salute con questa Equipe è anche una lezione di vita che non si dimentica. Le loro attenzioni si estendono anche al carattere e alle fragilità della persona che vive non uno ma tanti momenti critici. Questo Reparto è un vero gioiello, una vera Eccellenza. Il Primario dirige e guida il suo gruppo valorizzando le capacità di ognuno dei suoi chirurghi, perché sa di avere un grandissimo gruppo. Vorrei fare tutti i nomi, ringraziarli uno per uno ma sono tanti e ho paura di dimenticare anche un nome solo. Ma li ho conosciuti tutti e penso ad ognuno di loro con gratitudine immensa.
Grazie. Grazie. Grazie.
Barbara Biciocchi

Patologia trattata
Diverticolite acuta cronicizzata in peritonite.
Resezione del Sigma in laparoscopia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Nodulectomia

Il 6 settembre scorso ho subìto un intervento di nodulectomia in day hospital (nel mio caso asportazione di un nodulo benigno al seno).
Andando per ordine, devo innanzitutto fare i miei ringraziamenti alla dottoressa Grazia Guzzetta, che nel mese di giugno scorso ha eseguito un agoaspirato (con prelievo di frustoli di tessuto) mettendomi molto a mio agio, oltre a non farmi sentire proprio nulla (ho quasi sempre letto che in genere è un po' fastidioso, se non doloroso). Anche l'operatore donna di cui non ricordo il nome e che ha eseguito la mammografia, è stata bravissima e molto gentile con me (sono aspetti che purtroppo non sono scontati in diverse strutture..).

Il giorno dell'intervento ero molto tesa e spaventata, ma i medici che mi hanno operato, il dott. Claudio Gasparini (il senologo che mi ha seguita in questo percorso) in collaborazione con il dott. Minghetti, sono stati bravissimi nel tranquillizzarmi, mi facevano infatti chiacchierare per distrarmi e per farmi rilassare quanto più possibile visto che ero abbastanza agitata.
L'intervento è andato benissimo, è stato più lo stress e la paura pre- intervento che altro.
Avevo anche paura che mi rimanesse una grossa cicatrice nella mammella (e per una giovane donna non è affatto bello) visto che il nodulo era abbastanza voluminoso (quasi 5 cm!), ma esteticamente il risultato è stato davvero ottimo, non si vede quasi nulla in quanto il dott. Gasparini ha eseguito un piccolo taglietto attorno all'aureola del capezzolo.
In sintesi devo dire che l'esperienza è stata più che positiva!

Patologia trattata
Fibroadenoma mammario.

Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Ok equipe medica, ma il reparto lascia a desiderar

Mia mamma e' stata operata una settimana fa per intervento allo stomaco.
Bravo il professor Merenda e l'equipe dei medici.
In reparto invece, eccezion fatta per una o due persone veramente gentili, vien voglia di dire: cambiate mestiere. Scortesi e poco tolleranti con pazienti e famigliari.
Sembra che per alcuni i pazienti siano volti, solo che dietro ad essi ci sono storie ed affetti.
Vergognoso com'e' stata trattata mia mamma in un paio di occasioni per aver chiesto la padella. L'aspetto psicologico in certi casi conta piu' di quello medico. Che ci sia un chirurgo eccezionale e che poi in reparto la competenza e la voglia di far guarire la gente non abbia seguito, e' inutile.
Quindi personalmente non consiglio questo reparto.

Patologia trattata
Intervento stomaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di professionisti

Complimenti al Dott. Paolo Bernante per la professionalità dimostrata nel corso della mia brevissima degenza per l'intervento di colecistectomia laparoscopica.
Grazie di tutto.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia in Day Surgery - dott. Leoni

Penso che questi commenti servano soprattutto per fare in modo che il personale e le strutture ospedaliere possano migliorare dove si può e, quindi, porto la mia "positivissima testimonianza" vissuta in occasione della mia operazione in day surgery.
Sono stato operato dal dott. Giovanni Leoni che, visti i risultati, non posso che ringraziare. L'ho trovato molto preparato e con quella componente di umanità che in un medico non dovrebbe mai mancare.
Per quanto riguarda la giornata passata al day surgery.. che dire?
Tutto bene, dal personale dell'accettazione al personale della sala operatoria e alla presenza del dott. Leoni anche dopo l'operazione.
Insomma, un giudizio più che ottimale..

Patologia trattata
Ragade anale recidiva (sfinterotomia anale) e asportazione due polipi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

acalasia, grazie dott. Zaninotto

tutto bene, competenza, professionalita', puntualita ed umanita'.
Consiglierei il reparto per un intervento del mio tipo a tutti i pazienti che cercano in giro per l'italia, ove ci saranno ovviamente altre professionalità altrettanto competenti, ma a me il destino ha portato a Venezia e ad essere operata dal DR. GIOVANNI ZANINOTTO, che continuo a ringraziare.
GIUSEPPE MUSOTTO DALLA SICILIA

Patologia trattata
acalasia
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

reparto chirurgia generale

Mio padre è stato ricoverato all'ospedale ss. giovanni e paolo di venezia per un intervento. Il dottore che doveva eseguire l'intervento è stato consigliato dalla nostra sede ospedaliera perchè è il più bravo per il problema dell'acalassia.
1) Mio padre è stato portato alle ore 08.00 in sala operatoria e fino alle ore 12.30 nessuno sapeva dirci niente, nonostante le nostre richieste di sapere se tutto andava bene, ci mandavano da una parta all'altra per sentirci dire sempre "non lo sappiamo", aumentando cosi' la nostra preoccupazione al posto di tranquillizzare la gente. 2) una volta saliti in camera per fare visita al degente, mia cognata è stata mandata fuori perchè c'era una bimba, ma vorrei sottolineare che la bimba dormiva dentro il passeggino, quindi non poteva disturbare la degenza dei pazienti, ma sgarbatamente le è stato chiesto di uscire ugualmente. 3) non tengono conto che ci sono persone che vengono da fuori Venezia, quindi non sanno dove dormire, potrebbero essere un pò più ospitali e magari capire anche che in un ospedale bisognerebbe parlare in ITALIANO e non in dialetto veneziano, che non tutti capiscono. 4) l'orario delle visite è allucinante, la mattina non si possono fare visite; solo dalle ore 15.00 alle 16.00 e dalle 19.00 alle 20.00, escluso le domeniche e i festivi. quindi uno che ha un parente e vorrebbe stare con lui qualche ora in più, deve aspettare i festivi.. Io sono senza parole, saranno altamente qualificati ma come disponibilità, pazienza ed educazione mi hanno delusa.

Patologia trattata
acalassia


Altri contenuti interessanti su QSalute