Cardiologia Intensiva Policlinico Gemelli

 
5.0 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Terapia Intensiva Cardiologica dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, situato in Largo Agostino Gemelli 8, ha come Direttore il Prof. Antonio Giuseppe Rebuzzi. Il reparto è una struttura complessa afferente al Dipartimento di Scienze Cardiovascolari finalizzata ad eseguire appropriati percorsi diagnostici e terapeutici dei pazienti che giungono al Pronto Soccorso per dolore toracico. Il percorso diagnostico prevede la visita medica cardiologica, l’elettrocardiogramma, l’ecocardiogramma, la radiografia del torace e, quando necessario, la coronarografia. Da un punto di vista terapeutico, oltre alla terapia medica convenzionale, i malati potranno essere sottoposti ad angioplastica coronarica. Potranno, inoltre, se necessario, essere sottoposti a protocolli europei di rianimazione cardiopolmonare e a ventilazione meccanica invasiva e non. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Prof. Antonio Giuseppe Rebuzzi, Dott. Antonino Buffon, Dott. Rocco Antonio Montone, Dott. Giampaolo Niccoli, Dott. Tommaso Sanna, Dott.ssa Leonarda Galiuto, Dott.ssa Daniela Pedicino, Dott.ssa Eleonora Santucci.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (3)
Assistenza 
 
5.0  (3)
Pulizia 
 
5.0  (3)
Servizi 
 
5.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Febbraio, il covid-19 iniziava a fare paura e nello stesso momento papà iniziava a stare molto male. Era già stato operato anni fa per sostituzione valvolare e 4 by-pass, paziente con altre importanti comorbilita’, anziano. Non riusciva a camminare perché si stancava, respirava male. Si stava spegnendo lentamente perché il cuore non riceveva più sangue sufficiente. Io dovevo sposarmi e papà mi aveva promesso che mi avrebbe accompagnata all’altare. Lo portiamo a fare una visita con il professor Massetti, la situazione non era facile, l’intervento rischioso, ma l’unico modo per poter farlo stare meglio. Ricordo ancora la disperazione di quel giorno, la paura. Ci troviamo difronte ad una scelta: portare papà a Roma (viviamo in puglia) con il covid che nel frattempo era al picco ed esporlo a questo pericolo enorme, oltre che a quello dell’intervento che poteva non andare perché difficile, oppure lasciare papà così, a casa, protetto da tutto ma sempre più debole e fragile. Come assumersi questa responsabilità? Andai a parlare con il Professor Massetti e chiesi a lui cosa avrebbe fatto se si fosse trovato al mio posto. Grazie alla sua decisione e alle sue parole, che non dimenticherò mai, papà è stato operato.

L’ospedale era nel pieno dell’emergenza covid-19, ciò nonostante papà ha subìto intervento e cure d’eccellenza come se nulla attorno stesse accadendo. Ad operarlo è stato il Dottor Trani, emodinamista, a cui devo rivolgere la mia gratitudine immensa.
Devo ringraziare anche la terapia intensiva cardiologica, dove papà è stato per una settimana dopo l’intervento. Diretta dal professor Antonio Rebuzzi, è un luogo d’eccellenza rara e devo dire che, sapendo papà lì, ho dormito dopo che non lo facevo da molti giorni. Seguito scrupolosamente e costantemente, non lo hanno lasciato a se stesso mai nemmeno un attimo. La pulizia e l’amore per il paziente le parole d’ordine e ricordo sempre che il periodo era del picco covid-19.

Patologia trattata
Esiti sostituzione valvola aortica TAVI.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fibrillazioni croniche paziente anziana

Il Prof. Rebuzzi e il suo staff dovrebbero essere clonati e distribuiti in tutti gli ospedali. Incommensurabili per professionalità, competenza, disponibilità, pazienza, gentilezza, umanità e organizzazione. Sorprendenti per sicurezza e serenità che infondono. Mia madre con fibrillazioni e complicazioni varie, è stata salvata da loro per la terza volta. Grazie.

Patologia trattata
Fibrillazioni croniche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie prof. Rebuzzi, dott.ssa Galiuto e staff

Sono stato ricoverato in reparto UTIC del Policlinico Gemelli, dove mi sono trovato benissimo e voglio ringraziare i dottori Prof. A. Rebuzzi e la Dott.ssa L. Galiuto, i quali mi hanno diagnosticato un infarto miocardico acuto antero- apicale secondario a trauma toracico.
Dopo l'esecuzione di coronarografia, eseguita di Prof A. REBUZZI, mi è stato diagnosticato pure Bridge miocardico su IVA distale.
Adesso sono in terapia e sotto i controlli periodici.
Vi ringrazio di "cuore".

Patologia trattata
Infarto miocardico acuto antero- apicale secondario a trauma toracico.




Altri contenuti interessanti su QSalute