Gastroenterologia Ospedale SS. Annunziata di Taranto

Gastroenterologia Ospedale SS. Annunziata di Taranto

 
4.1 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia dell'Ospedale SS. Annunziata di Taranto, situato in via Bruno Francesco 1, è ubicato al secondo piano del presidio ed è dotato di due posti letto. Le attività di Day Service e Day Hospital, sono programmate dopo aver effettuato la visita specialistica gastroenterologica. Visite gastroenterologiche: lunedì, mercoledì e venerdì ore 13.00 - 14.30. Ecografia dell'apparato digerente: venerdì ore 14.30 - 17.30. Endoscopia: da lunedì a venerdì ore 7.30 - 20.00. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Andrea Frunzio, Dott. Raffaele Annicchiarico, Dott. Cosimo Marucci, Dott.ssa Libera Fanigliulo, Dott. Francesco Panzera, Dott. Francesco Gatti.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.1
Competenza 
 
4.0  (4)
Assistenza 
 
4.0  (4)
Pulizia 
 
4.3  (4)
Servizi 
 
4.0  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi

Premetto, mai amato gli ospedali e mai fino ad oggi ne ho usufruito per qualsivoglia ragione. Aggiungo che sono ipersensibile a cose invasive. Oggi 7 agosto ho effettuato una gastroscopia. Il personale è eccellente, bravissimo professionale e che devo dire di più! sono Favolosi tutti. Un abbraccio anche alla caposala che non mi ha lasciata un attimo. Veramente.. sono senza parole. Sicuramente sarà frutto anche del responsabile.
Grazie mille.

Patologia trattata
Gastroscopia.



Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Gastroscopia

Circa un anno fa, dopo aver eseguito una gastroscopia fatta con discreta perizia dal personale medico a mia moglie, su invito di una giovane dottoressa facevo eseguire biopsia dei "polipetti" asportati, con preciso invito a ricontattarla per mostrare l'esito.
Nella circostanza, dopo esserci fatti annunciare e attesi circa 45 minuti, data la totale inattività del reparto, mi "permettevo" di farmi riannunciare causando le ire della dottoressa in questione, che si inalberava riferendo che lei era lì per lavorare e non per visionare referti.
Quando le ricordavo che eravamo tornati su suo invito, dava uno sguardo al referto pronunciandosi per una normale "gastrite" di cui soffrono tutti, e che sarebbe stato sufficiente trovare il farmaco adatto.
Ovviamente poco convinto da questa diagnosi e spronato dal voler sollevare mia moglie da fortissimi dolori, mi sono rivolto fuori regione, dove magicamente è stata formulata la diagnosi di "calcolosi della colecisti". A seguito di intervento di asportazione della cistifellea, dopo ennesima biopsia, emergeva una lieve formazione cancerogena all'interno della stessa colecisti, alla quale seguiva intervento di resezione del fegato e asportazione di alcuni linfonodi.
Fortunatamente (nonostante mia moglie sia sottoposta a cure chemioterapiche leggere e meno invasive) posso ancora contare sulla sua compagnia (spero il più a lungo possibile) e ringraziamo Dio di aver trovato altrove medici competenti e soprattutto umani.

Patologia trattata
Gastrite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia

Ho fatto la mia prima colonscopia presso l'ambulatorio di gastroenterologia del SS. Annunziata di Taranto. Personale molto competente e preparato, dagli infermieri ai medici. Ambulatorio e servizi igienici molto puliti, e anche come organizzazione non c'è che dire: grande la precisione negli orari.

Patologia trattata
Screening colonscopia.

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimi professionisti

Desidero ringraziare pubblicamente il dottor Andrea Frunzio e la sua equipe per la grande umanità e professionalità con cui accolgono i pazienti. Mi sono sentita a mio agio e confortata durante un esame che credevo "un inferno": la colonscopia.
Abbiamo grandi medici anche al Sud!
Complimenti e grazie ancora.
Lucrezia

Patologia trattata
Colonscopia.


Altri contenuti interessanti su QSalute