Ginecologia Ospedale Umberto I Torino

Ginecologia Ospedale Umberto I Torino

 
4.9 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto di Ginecologia dell'Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino, situato in Largo Filippo Turati 62, ha come Direttore responsabile il Prof. Guido MENATO. Il reparto, collocato al secondo piano del Padiglione 4, in regime di ricovero si occupa principalmente della diagnostica di I livello e terapia medica della patologia non neoplastica della sfera genitale ed urogenitale femminile, nonchè della terapia chirurgica a cielo aperto e laparoscopica della patologia non neoplastica della sfera genitale ed urogenitale femminile. Svolge attività di ginecologia preventiva (Vulvoscopia, Colposcopia, Pap test), di ecografia ginecologica, di uroginecologia tramite consulenze per la patologia della statica pelvica, di sessuologia ed attività per sterilità di coppia, assicurando consulenze, stimolazione farmacologica dell'ovulazione, monitoraggio ecografico endocrinologico dell'ovulazione, Pickup ecoguidato degli ovociti e test di seminologia. Afferisce alla Ginecologia il Centro Menopausa, il Centro di Colposcopia e la Struttura Operativa Semplice di Ginecologia Oncologica. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Prof.ssa Nicoletta Biglia, Dr.ssa Enza Defabiani, Dr.ssa Annamaria Ferrero, Dr. Luca Fuso, Dr.ssa Elena Jacomuzzi, Dr. Luca Mariani, Dr. Gaetano Perrini, Dr. Riccardo Roagna, Dr. Luca Giuseppe Sgrò, Dr. Piergiorgio Spanu.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.9
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
4.8  (4)
Pulizia 
 
5.0  (4)
Servizi 
 
5.0  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dottor Riccardo Roagna

Sono stata operata nel reparto di ginecologia per un carcinoma ovarico dal dottor Roagna. Mi avvalgo della sua competenza ormai da 14 anni e posso dire che medici così meritano di essere citati per la loro competenza, serietà, disponibilità, umiltà e amore verso i pazienti.
Grazie dottor Roagna!

Patologia trattata
Carcinoma ovarico.



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza positiva

Presso l'Ostetricia ho partorito due bimbe. Io ho una malattia autoimmune (LES) e mi hanno fatto tutti gli esami possibili per monitorarmi ed essere pronti al momento del parto.
Inoltre due anni dopo la nascita della seconda bimba, ho deciso di effettuare la chiusura tubarica con "metodo essure", riscontrando in Ginecologia alta competenza, chiarezza nelle informazioni ricevute, esami specifici e soprattutto gentilezza.
Grazie a tutte/i.

Patologia trattata
Chiusura tubarica in LES per scongiurare altre gravidanze.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto bimba prematura

Ringrazio il personale del reparto di ostetricia e ginecologia del prof. Menato per l'assistenza data durante la mia degenza. Un ringraziamento particolare al mio ginecologo dott. Menato, primario del reparto, il quale con tempestività ed alta professionalità mi ha fatta ricoverare alla 36esima settimana di gravidanza a fronte di perdite ematiche sospette. Nonostante una bellissima gravidanza ed un ottimo stato di salute, in quel periodo erano comparse da due giorni perdite ematiche senza alcun dolore al seguito; il dott. Menato, estremamente scrupoloso, ha richiesto un immediato ricovero da cui hanno avuto seguito esami, controlli e monitoraggi continui ed accurati al fine di comprendere a fondo quanto stava accadendo. La mia seconda bimba aveva deciso di nascere prima, all'8° mese, per sua volontà, ma era difficile capirlo da subito. Le ipotesi formulate erano state ben altre... rottura membrane, distacco placentare. Fortunatamente niente di tutto questo.
Ringrazio calorosamente l'ostetrica che mi ha seguita, Bori, che mi ha guidata e supportata durante il parto: veloce e da manuale!!!! Parto naturale, senza punti, dando alla luce una bimba splendida di quasi 3 kg. che aveva deciso di nascere prima!
Sono riuscita ad avviare un buon allattamento grazie alle puericultrici, che mi hanno seguita ed aiutata nel delicato e magico momento del l'attaccamento al seno materno.
Questa recensione non vuole essere una sviolinatura, ma verità, a fronte di un primo parto avvenuto al S.Anna. Anche in quell'occasione ebbi uno splendido parto naturale, ma le attenzioni ricevute al Maurizano, così come il continuo e scrupoloso monitoraggio della mia seconda gravidanza, mi portano a consigliare quest'ultimo alle future mamme che non sanno a quale ospedale appoggiarsi in un momento così delicato per una donna che ricerca non solo professionalità e competenza, ma anche empatia e calore umano. Un reparto più piccolo rispetto al S.Anna, ma di gran lunga migliore ed efficiente!

Patologia trattata
Parto naturale.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima assistenza per patologia rara

Desidero esprimere la mia opinione positiva per l'ottima assistenza ricevuta in questo reparto. Sono stata curata per una patologia rara, infatti in altri ospedali non l'avevano riscontrata, in modo ottimale e con l'umanità che richiede una situazione simile. Inoltre mi hanno anche seguita ancora un anno, cioè fino alla mia completa guarigione. Io e mio marito saremo sempre grati a tutti i medici che ci hanno seguito.

Patologia trattata
Mola vescicolare completa.


Altri contenuti interessanti su QSalute