Neurologia Galliera

 
4.0 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia dell'Ospedale Galliera di Genova, situato in Mura delle Cappuccine 14, ha come Direttore il Dott. Massimo Del Sette. Il reparto si occupa dei pazienti affetti da patologie del sistema nervoso, sia in regime di ricovero ordinario che in Day Hospital e, oltre all'ambulatorio neurologico, accoglie anche i seguenti centri: Centro Parkinson, Laboratorio di neurosonologia, Centro sclerosi multipla, Laboratorio di neuropsicologia, Centro Unità Valutazione Alzheimer. In regime di ricovero le patologie maggiormente trattate sono quella cerebrovascolare, trauma cranico, epilessia, patologia degenerativa del SNC, Sclerosi Multipla, neuropatie periferiche, patologia tumorale del SNC e patologie di confine con l'area medica e psichiatrica; in regime ambulatoriale, disturbi del movimento, epilessia, Sclerosi Multipla, disturbi cognitivi e demenze. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Giovanni Ajmar, Dott. Andrea Assini, Dott.ssa Daniela Audenino, Dott.ssa Daria Bianchini, Dott. Bo Giampaolo, Dott. Ivan Bonanni, Dott.ssa Monica Colucci, Dott. Carlo Italo Parodi (responsabile S.S.C. Neurofisiopatologia), Dott.ssa Gabriella Poeta, Dott.ssa Laura Strada, Dott.ssa Simonetta Venturi.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.5  (4)
Assistenza 
 
4.5  (4)
Pulizia 
 
3.8  (4)
Servizi 
 
3.3  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Day Hospital diagnostico

Lo specialista che ci ha visitato in intramoenia ha predisposto un day hospital diagnostico viste le condizioni del paziente. Risultato: dopo un'attesa di circa venti giorni, in DH è stato eseguito un prelievo e una EEG - e sono stati prenotati gli altri esami diagnostici a distanza di 15- 20 giorni gli uni dagli altri. Uno in particolare sarà possibile solo a gennaio 2018. Inoltre non abbiamo potuto parlare col nostro specialista dal giorno della visita su citata, e ci é stato assegnato un altro medico che ha fatto una nuova anamnesi. Ci chiediamo il senso di questo day hospital.

Patologia trattata
Sospetta patologia neurodegenerativa.



Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Tumore primario con metastasi cerebrali

Si chiede umanità e non solo professionalità, che è lapalissiano debba esserci. Infermieri e Oss fantastici, medici preparati, tranne poca umanità e maleducazione da parte di una dottoressa, che più di una volta è risultata inopportuna. L'umanità e la carità è alla base della fede cristiana di cui questo ospedale si fa promotore da sempre e intraprendendo un mestiere di questo tipo, a prescindere nella religione in cui si crede, personalmente credo sia obbligatorio partire dall'umanità, dalla voglia di aiutare gli altri e a far stare meglio pazienti e parenti.
Quindi non discuto la professionalità, ma l'umanità..
Per il resto è un reparto veramente fantastico.

Patologia trattata
Tumore primario con metastasi cerebrali.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero d'urgenza per TIA

Un elogio a tutto lo staff medico ed infermieristico ed in particolare alla dottoressa Daria Bianchini, che non mi ha lasciato un momento solo e che grazie alle sue rassicurazioni e spiegazioni riguardo alla patologia che stava riscontrando, è riuscita a rassicurarmi e a placare la normale ansia che può avere un paziente in quelle condizioni.

Patologia trattata
TIA da ischemia cerebrale causata da ostruzione totale del tsa dx.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio allo staff infermieristico

Voglio complimentarmi e formulare un elogio a tutto lo staff degli infermieri e infermiere che si prodiga con dedizione, pazienza e competenza ai degenti del reparto.
Per fortuna non ho avuto bisogno del loro aiuto, e proprio per questo ho avuto modo di osservare con quanta passione operano nel reparto per alleviare i disagi di chi si trova in degenza. Finalmente una parte del pubblico impiego di cui andare fieri.
Ottime le competenze mediche.

Patologia trattata
TIA.


Altri contenuti interessanti su QSalute