Chirurgia generale Galliera

 
4.4 (20)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Chirurgia generale ed epatobiliopancreatica dell'Ospedale Galliera di Genova, situato in Mura delle Cappuccine 14, ha come Direttore responsabile il Dott. Marco Filauro. Il reparto si occupa di tutti gli interventi chirurgici di elezione nell'ambito della chirurgia generale, accogliendo pazienti dal pronto soccorso per tutte le urgenze chirurgiche e, sia per ricoveri d'elezione che in regime ambulatoriale, esegue interventi di chirurgia epatobiliopancreatica, chirurgia colorettale e proctologica, chirurgia dell'obesità, chirurgia endocrina e chirurgia plastica. Afferiscono alla struttura il Centro della tiroide ed i seguenti ambulatori: Ambulatorio di Oncologia oculare, Ambulatorio di chirurgia dell'obesità, Piastra chirurgica- Ambulatorio di chirurgia generale. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Giulio Angelini, Dott. Claudio Bagarolo, Dott.ssa Fiorenza Belli, Dott. Gian Andrea Binda (coordinatore Centro Proctologico), Dott. Stefano Cappato, Dott. Ugo Catrambone, Dott. Marco Angelo De Paoli (coordinatore Centro Cura dell'obesità), Dott. Enrico Ciferri, Dott.ssa Roberta Longhin, Dott.ssa Federica Mariani, Dott. Alberto Serventi.

Recensioni dei pazienti

20 recensioni

 
(14)
 
(3)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.6  (20)
 
4.7  (20)
 
4.2  (20)
 
4.2  (20)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Interventi unghie incarnite

Mio figlio quindicenne ha subìto due interventi ad un alluce incarnito che hanno peggiorato la situazione.
La prima volta una dottoressa gli ha asportato l'unghia ai lati senza togliere le matrici, quindi l'unghia e' ricresciuta ai lati come prima tornando ad incarnirsi.
La seconda volta ci siamo imbattuti in un dottore il quale ha ritenuto meglio togliere del tutto l'unghia. E' stato un disastro poiche' l'unghia e' ricresciuta molto piu' aderente infilandosi sotto la carne in cima e tagliandola, e sempre incarnita ai lati.
Ci siamo allora rivolti al Gaslini, dove hanno constatato che e' stato fatto un disastro!
Mai più per un'unghia incarnita al Galliera.

Patologia trattata
Unghia incarnita.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Centro della tiroide

Dopo l'appena avvenuta operazione di tiroidectomia, voglio esprimere piena soddisfazione e complimenti al Dott. Anselmo Arlandini - coordinatore del centro della tiroide - perché oltre all'alto livello di professionalità e competenza di chirurgo, unisce disponibilità nell'informativa e capacità di trasmettere tranquillità e fiducia. Complimenti e ringraziamenti all'anestesista, ai medici e a tutto il personale infermieristico di sala operatoria e del day surgery per competenza, disponibilità e pazienza.

Patologia trattata
Struma polinodulare retrogiugulare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero

Ho trovato molta umanità nel personale tutto, medico, paramedico, addetti a pulizie. Metterei in risalto le attenzioni ricevute dallo staff, oltre alla professionalità. Ringrazio tutto il reparto per la grande efficienza e competenza.

Patologia trattata
Diverticolite acuta.

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Chirurgia bariatrica

Sono stata operata di sleeve gastrectomy dal dottor Stefano Cappato, chirurgo abile e competente, con un atteggiamento schietto e rassicurante. Intervento riuscito alla perfezione e senza complicazioni operatorie. Tornando indietro so di aver scelto l'ospedale giusto ed il medico giusto.
Il personale è disponibile e cortese.
Decisamente un ospedale dove ci si sente curati.

Patologia trattata
Obesità. Sleeve gastrectomy.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Chirurgia bariatrica

Il personale e' molto gentile ed efficiente. Sono capaci e competenti tutti. In linea generale mi sono trovata bene!!!

Patologia trattata
Obesità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Peritonite

Ricoverato al pronto soccorso, sono stato portato in reparto per peritonite. A distanza di più di un anno desidero ringraziare tutto il personale medico, infermieristico e paramedico sino agli addetti alle pulizie. Tutti competenti, efficienti, gentili e... simpatici.
Un grazie particolare al dott. Ugo Catrambone che mi ha operato.

Patologia trattata
Peritonite acuta.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Intervento K del sigma

A distanza di tre mesi, ironia della sorte, anche mia madre ha dovuto subire un grave intervento simile al mio; non finirò mai di ringraziare il personale infermieristico del reparto chirurgico (4° piano) per le attenzioni dedicate a mia madre. Un sentito ringraziamento alla dott.ssa De Nardo Donatella (anestesista) per la sue attenzioni alla mia cara mamma e, per finire, al dott. Binda, per il quale non avrò mai parole sufficienti per ringraziarlo della sua alta professionalità ed umanità!

Patologia trattata
K del sigma.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Intervento emicolectomia

Ringrazio tutto il personale infermieristico per le attenzioni dedicatemi, ma in particolar modo ringrazio il dottor Binda che, grazie alla sua disponibilità e professionalità nei miei confronti, è riuscito a farmi affrontare questo delicato e grave momento della vita con maggior serenità.

Patologia trattata
Emicolectomia sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meraviglia

Tutto il personale, dai medici agli addetti alle pulizie, è molto efficiente e... (il che non guasta) premuroso e simpatico. GRAZIE.
Un particolare grazie al Dr. Ugo Catrambone.

Patologia trattata
Appendicite - peritonite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

SEMPLICEMENTE GRAZIE

Il mio compagno è stato operato a Marzo a Milano per un nodulo ad una ghiandola della paratiroide che gli causava molto calcio nel sangue e quindi calcoli renali ogni anno. Dopo un mese ci hanno comunicato che l'istologico era positivo e che quindi si trattava di carcinoma paratiroideo maligno e "raro". Sprovvisti di informazioni e di conoscenza medica, ci hanno detto che l'unica cosa da fare era tenerlo sotto osservazione con esami trimestrali e che, se ritornava il carcinoma, era da togliere! Avremmo vissuto cosi sempre? boh.. non ce lo sapevano dire!!!!
Così abbiamo conosciuto il Dott. Cabria dell'Ospedale Galliera, il quale si è documentato, ci ha rassicurati e, insieme al Dott. A Arlandini, ha tolto un pezzo di tiroide e pulito la zona già operata a Milano. Subito dopo, l'istologico è risultato negativo. Non c'è più traccia del carcinoma.
Siamo venuti a casa da Milano senza parlare per tutto il tragitto e anche nei giorni a seguire, non sapevamo cosa ci aspettasse!!!
Ringrazio Dio che esistano ancora medici qualificati e professionali! Ringrazio anche tutto il personale medico e infermieristico per la pazienza e l'umanità che hanno verso i pazienti: doti queste che oggi, ahimè, è davvero difficile trovare. Grazie a tutti.

Patologia trattata
CARCINOMA PARATIROIDEO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

un grazie infinito, Dott. Filauro e staff

sono stata operata di un colangio-carcinoma intraepatico nel marzo 2005 dal Dott. Marco Filauro e la sua equipe. Se scrivo vuol dire che sono ancora viva, nonostante un terribile mese intero trascorso nella sala 22 e alla cure che hanno seguito. Un grazie infinito al grande Dott. Filauro che mi ha salvato la vita! Un ricordo affettuoso anche a tutto il personale di allora. Mi sono sentita davvero aiutata da tutti e accompagnata ancora verso la vita. un grazie anche da parte della mia famiglia!
daniela (1958)

Patologia trattata
colangiocarcinoma intraepatico.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Disastro

Mio nonno arrivò il mercoledi con una ernia inguinale, poi nel giro di una settimana circa il quadro clinico è letteralmente precipitato, andando a compromettere l'intero apparato respiratorio (più avanti gli trovarono 1 LITRO di acqua nei polmoni). Alchè il giovedi della settimana dopo, secondo me in maniera letteralmente IRRESPONSABILE, è stato dimesso con la motivazione di "buone condizioni", tant'è vero che un cardiologo di San martino 24 ore dopo ordinò l'immediato ricovero. Sabato gli trovarono appunto il litro d'acqua nei polmoni, lo drenarono e cercarono di ristabilirlo senza successo. Perchè il giorno dopo, il 5 giugno 2011, il nonno spirò definitivamente a causa di un'asistolia terminale.
Appaiono dunque evidenti le responsabilità del reparto, dal momento che le condizioni in cui fu ricoverato nuovamente al san martino erano già disperate, in virtù del certificato di dimissione dall'istituto galliera che dichiarava "buone condizioni" del paziente deceduto 72 ore dopo..

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

COMPLIMENTI ORGANIZZAZIONE E PROFESSIONALITA

Salve,
ho effettuato un pre ricovero per un intervento alla colecisti.
Vorrei segnalare l'ottima organizzazione della struttura, la professionalità, umanità ed accoglienza dello staff accettazione- degenza. Questa è la sanità che auspicherei a chiunque di trovare.
Sonia

Patologia trattata
calcolosi colecisti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

semplicemente unico

Buongiorno a tutti, mi chiamo Giampiero, provengo da Udine e sono stato ricoverato in sala 21 a Febbraio 2010. Confesso che appena ho visto l'Ospedale Galliera la prima impressione è stata abbastanza negativa, ma immadiatamante la gentilezza, la competenza e il modo di fare mi hanno fatto immediatamente cambiare idea...
Sono stato operato dal Dottor Filauro, coadiuvato dal Dottor Bagarolo, dal Dottor Angelini e dal suo staff e mi hanno LETTERALMENTE SALVATO LA VITA!!!!!!!
DEVO DIRE CHE SIETE DEGLI ANGELI... TUTTI, DAGLI INSERVIENTI AGLI INFERMIERI, AI MEDICI, AL MITICO DOTTOR FILAURO UNICO NEL SUO GENERE E ASSOLUTAMENTE DAVVERO SPECIALE. NON VI RINGRAZIERO MAI ABBASTANZA PER CIO CHE AVETE FATTO PER ME...
NON AGGIUNGO ALTRO, SAREBBE SUPERFLUO...

Patologia trattata
ricostruzione delle vie biliari
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

complimenti

Mia figlia Martina è stata operata in regime di urgenza presso la chirurgia sala 21. vorrei fare i complimenti per quanto riguarda la professionalità, l'umanità e la grande competenza che distingue tutto lo staff medico e paramedico di questo reparto.
Credo che siano pochi i reparti dove il personale ha sempre un sorriso o una parola di conforto, anche se oberati di lavoro, e questo è di grande aiuto per chi soffre e per chi gli sta vicino.
Grazie di cuore a tutti

Patologia trattata
calcolosi colecisti
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

COMPLIMENTI

Desidero ringraziare pubblicamente tutto il personale della Sala 21, dai Medici agli Infermieri, per la grande umanità, professionalità, cortesia e dedizione profuse nelle loro mansioni, in occasione del ricovero di mia mamma MATILDE ROCCA dal 16 agosto al 23 agosto 2010.
In famiglia siamo fautori della Sanità Pubblica, e ancora una volta siamo stati molto soddisfatti di tutto il contesto, dall'accoglienza all'esito fortunatamente molto positivo di tutta la vicenda.
Un grazie di cuore a tutti soprattutto da parte di mia mamma.
Pietro Sorrentino
Genova 31 agosto 2010

Patologia trattata
operazione al colon destro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI ALLA DR.SSA FRANCA TRIZIO

Sono stata ricoverata nel reparto di chirurgia dell'Ospedale Galliera di Genova ed operata dalla Dott.sa Franca Trizio.
Desidero ringraziarLa vivamente per le attenzioni che ha avuto nei miei riguardi sostenendomi moralmente. Ho apprezzato molto la Sua professionalità e disponibilità e per merito Suo ho affrontato con serenità l'intervento.
Con l'augurio di una proficua e duratura carriera, La ringrazio di tutto cuore.
FRANCESCA IANDOLO - Genova, 26/8/2010

Patologia trattata
NODULO AL SENO
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

valutazione sala 21

Sono stato ricoverato in sala 21 per due volte e posso dire che il personale medico infermieristico hanno un altro grado di professionalita e una grande senso umanitario.

Grazie a tutti

Patologia trattata
adenocarcinoma
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

valutazione della sala 21

sono stata ricoverata 2 volte nello stesso reparto. Oltre al mio chirurgo dott. Trizio, che è una persona splendida valido medico e molto umana e comprensiva, ho trovato delle infermiere molto attente ai bisogni del paziente e sempre disponibili, molto valide dal punto di vista professionale ma anche da quello umano (e non è poco). Eccezione la capo sala, molto scortese!

Patologia trattata
intervento per neoplasia maligna mammaria con successiva ricostruzione.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

sala 21

La mia esperienza con l'ospedale Galliera è SEMPRE stata positiva (dal mese di Gennaio 2009). In questi giorni ho conosciuto altre persone fantastiche: il personale della SALA 21 di chirurgia. Niente da dire sui dottori: professionali, disponibili e molto alla mano, ma loro non hanno a che fare tutto il giorno con pazienti, parenti, visitatori ecc. Il personale della sala 21 non solo dimostra una professionalità ed una esperienza che mette a proprio agio il paziente, ma hanno anche una pazienza non indifferente: hanno una parola rassicurante per tutti, si ricordano tutto quello che i pazienti chiedono, corrono per il corridoio come delle saette (da non dimenticare le allieve infermiere...), ripetono le cose se una persona non capisce anche per tre-quattro volte sempre con il sorriso sulle labbra. Credo proprio che questo reparto sia da elogiare e da portare ad esempio per altri ospedali dove il paziente è considerato solo un numero. Un grazie di cuore Claudia Ughetto



Altri contenuti interessanti su QSalute