Neurologia Villa Sofia Palermo

 
3.5 (9)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia dell'Ospedale Villa Sofia di Palermo, situato in Piazza Salerno 1, ha come Direttore il Dott. Cottone Salvatore. Il reparto svolge attività di ricovero programmata in elezione e di emergenza proveniente dal Pronto Soccorso. Vi afferiscono le seguenti 3 Unità Operative Semplici: Stroke Unit; Neurofisiopatologia; Neuroimmunologia. La U.O. gestisce inoltre i seguenti ambulatori specialistici: Ambulatorio Neurologia Istituzionale; Ambulatorio Neuroimmunologia; Ambulatorio Parkinson; Ambulatorio Demenza; Ambulatorio cerebrovascolari; Ambulatorio ecocolordoppler TSA; Ambulatorio elettromiografia. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Accurso Giuseppe, Dott.ssa Bruno Maria Carmela, Dott.ssa Conti Angela Maria, Dott. Gasparro Antonio, Dott.ssa Rizzo Marina, Dott. Romano Marcello, Dott. Romeo Antonello, Dott.ssa Ruggeri Rosa Maria, Dott. Cammarata Enrico, Dott.ssa Realmuto Sabrina, Dott.ssa Terruso Valeria.

Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(4)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
3.5
 
4.0  (9)
 
3.6  (9)
 
3.5  (9)
 
3.1  (9)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringrazio di cuore per tutto quello che fanno

Ringrazio tutto il personale, medici, la capo sala, gli infermieri e tutto il reparto di neurologia per la competenza e tempestività nel trattare tali patologie. Io sono arrivata in elisoccorso dalle Madonie con ictus, sono stata trattata con TROMBOLISI entro i tempi previsti con effetti fantastici, riprendendo quasi subito la parola e la sensibilità degli arti.
Grazie di cuore a tutti, senza togliere nessuno.
Un particolare grazie va da parte mia ai medici, alla capo sala, alle infermiere Antonella e Giusi ed a tutti gli altri. Abbiamo una buona sanità anche in Sicilia. E medici validissimi.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Un grazie di cuore

Ringrazio di cuore tutto lo staff del reparto di Neurologia, dove ho trovato una grande professionalità e competenza sia dei dottori sia del personale infermieristico e della capo sala, la signora Maria D’Angelo.
Oltre alla bravura professionale, gli infermieri hanno dimostrato, nonostante i loro turni abbastanza faticosi, tanta umanità, pazienza, sapendo sempre tirare su il morale dei pazienti al momento opportuno, rendendo sopportabile la permanenza in ospedale.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento

Ringrazio il dott. Antonio Gasparro, il dott. dott. Romano Marcello e la dott.ssa Maria Bruno ed il personale socio sanitario del reparto di neurologia Stroke Unite per la professionalità e l'umanità con cui mi hanno curato durante la mia malattia.

Patologia trattata
Ictus.

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Reparto di neuroimmunologia

Ottimo il centro diretto dal Prof. Salvatore Cottone, stimato medico, professionale e preparatissimo.
Per i problemi di cui mia moglie è affetta, ci siamo rivolti anche al San Raffaele di Milano, dove le parole sono state: AVETE L'ECCELLENZA PERCHè CERCATE QUI?
Personale altamente qualificato, e soprattutto cordiale.
Locali da migliorare e peccato per le poltrone di accoglienza dei pazienti durante la terapia, che sono poco accoglienti e comode.

Patologia trattata
Poliradicolonevrite cronica demielinizzante.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Se tutto funzionasse così...

Il reparto è magistralmente diretto dal dottore Cottone, un esempio, purtroppo raro, di altissima professionalità, grande umanità e genialità ineguagliabile. Il personale che lo affianca è qualificato, gentile e disponibile.

Patologia trattata
Recidiva SM.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono stata curata benissimo, il Dottore Cottone, bravissimo, dopo alcune diagnosi e diversi esami ha scoperto che ho diverse fistole durali, che lui sospettava da tempo. Ho già subìto il primo e importante intervento. Io ringrazierò sempre il mio neurologo, che con grande pazienza e competenza è riuscito a farmi trovare la causa del mio male e la guarigione stessa. Grazie a tutto lo staff, preparato e cortese.

Patologia trattata
Pseudotumor cerebri.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Poca professionalità e cattiva organizzazione

Nel mese di marzo 2015 venivo ricoverato nel vostro reparto per una T.I.A. - 4 giorni di ricovero.
Avevo fissato una visita per il 05/10/2015, ma il 17/09/2015 venivo contattato telefonicamente e mi si chiedeva se potevo anticipare l'appuntamento per la visita il 22/09/15 ore 10.00 presso il padiglione geriatrico, 3° piano neurologia. Io accettai e il 22/09 alle 09.40 mi sono presentato in reparto. Chiedendo di tale visita, nessuno è riuscito a darmi indicazioni; dopo aver aspettato 15 minuti, per fortuna la capo sala mi chiede cosa stessi aspettando, io spiego e lei mi risponde che era impossibile tale visita: poi gentilmente fa una telefonata a una dottoressa (chiedendo di tale visita) e solo allora ho ricevuto indicazioni su dove recarmi. Però sono stato messo nel turno delle 12.20, quindi venivo visitato (se così si può dire..): consegnata la ricetta, il medico me la timbra e me la firma, poi gli consegno il documento di ricovero e il foglio di dimissioni con le medicine che prendo e lui, senza toccarmi, mi scrive una relazione in cui spiega che nel mese di marzo sono stato ricoverato e di continuare tale cura farmacologica. Visita durata 6 minuti. Sembra una barzelletta ma è proprio così.. Io provo solo e soltanto vergogna.
Consapevole che non risponderete, vi porgo cordiali saluti.
Calogero D'Angelo - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Patologia trattata
T.I.A.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

No umanità no professionalità

Mia sorella è stata ricoverata presso questo ospedale per 22 giorni e quello che abbiamo osservato è da ospedale di ultimo livello. Locali sporchi, mancano medicine e professionalità o semplice educazione. Dall'inizio fino alla fine è stato impossibile avere informazioni sui tempi e modi della terapia e degli esami (tac sempre rotta). Infermieri e medici comunicano con i familiari in modo approssimativo in corridoio camminando, ed è necessario corrergli dietro per avere anche solo una minima informazione. È stato necessario monitorare costantemente l'attività degli infermieri in quanto diverse volte hanno mostrato di sbagliare a fornire i farmaci (leggevano male dal foglio di riferimento di terapia); la pulizia e l'igiene sono assolutamente approssimativi (bagni rotti e lavandini otturati). In sintesi nessuna collaborazione tra medico e paziente/familiari. Tutti dal medico all'infermiere hanno mostrato attraverso frasi, urla e atteggiamenti quanto siano annoiati da ogni aspetto del loro lavoro creando un clima di tensione anche nei pazienti (che sinceramente non ne hanno bisogno). Nonostante la buona fama del primario, personalmente ritengo sconsigliabile il ricovero qui.

Patologia trattata
Patologia neurologica.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

SENZA PAROLE!

SONO STATA UN MESE IN QUESTO REPARTO PASSANDO PRIMA DALLA STROKE E MI SPIACE DAVVERO TANTO DOVER DIRE CHE NULLA, MA PROPRIO NULLA, E' STATO PROFESSIONALE, DAI MEDICI CHE TI PARLANO SOLO PER 5 MINUTI (se hanno tempo) NEI CORRIDOI DAVANTI A TUTTI E MAI IN UNO STUDIO CON CARTE ED ESAMI IN MANO. IL REPARTO E' SPORCO, TROPPO SPORCO; GLI INFERMIERI NON AMANO ESSERE DISTURBATI SE DEVONO CAMBIARE LE SACCHE DELL'URINA, O LE FLEBO, PERCHE' LA MALEDUCAZIONE LA FA DA PADRONA!!!! E MOLTO MA MOLTO ANCORA C'E' DA DIRE...
E POI CI LAMENTIAMO CHE LA SICILIA E' INDIETRO... LO E' DAVVERO ANNI LUCE..

Patologia trattata
ICTUS CEREBRALE.


Altri contenuti interessanti su QSalute