Oculistica Galliera

 
4.3 (2)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Oculistica dell'Ospedale Galliera di Genova, situato in Mura delle Cappuccine 14, ha come Responsabile la Dott.ssa Elena Semino. Il reparto si occupa delle patologie del segmento anteriore dell'occhio, delle palpebre e delle vie lacrimali ed ha competenze specifiche nei campi di chirurgia della cataratta, iagnostica per glaucoma, fluorangiografia retinica, chirurgia refrattiva tramite laser ad eccimeri di miopia, astigmatismo e ipermetropia. Il Direttore Dott. Porta è in grado, nel campo dei tumori palpebrali, di praticare l'exeresi radicale del tumore e al contempo la conservazione del bulbo oculare. L'attività chirurgica si svolge principalmente presso la Struttura Day surgery. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Antonio Maria Porta e Dott. Romeo Scapini.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.5  (2)
Assistenza 
 
4.5  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Gentilezza

Ho contattato il reparto per conto di una amica straniera in lista d'attesa per dacrio e mi ha personalmente risposto il Dott. Porta. Non posso non congratularmi per la gentilezza e i chiarimenti ricevuti. Grazie (voti obbligatori ma i miei non sono validi).

Patologia trattata
Punti lacrimali (plastica e dacrio).



Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Oculistica Galliera

competenza e disponibilità hanno convinto un milanese ad avvalersi della vostra struttura, sono pienamente soddisfatto. Bravi il dott. Porta e il Personale.

Patologia trattata
stenosi vie lacrimali.


Altri contenuti interessanti su QSalute