Medicina Galliera

 
4.8 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina interna dell'Ospedale Galliera di Genova, situato in Mura delle Cappuccine 14, ha come Direttore il Dott. Giancarlo Antonucci. Il reparto si occupa di pazienti con riacutizzazione o scompenso di malattie mediche croniche già diagnosticate, nonchè di pazienti affetti da patologie acute di competenza della Medicina Interna, in particolare di coloro che presentano più patologie associate. Particolare attenzione e competenza è rivolta alle malattie tromboemboliche, della trombofilia e del diabete mellito. Dal 1 gennaio 2009 è iniziato un progetto denominato "Ospedale per intesità di cura", che introduce la figura del tutor medico e del tutor infermieristico: ogni paziente ricoverato ha un medico ed un infermiere di riferimento. Fanno parte dell'equipe medica: Dott.ssa Daniela Barone, Dott.ssa Irene Brandolin, Dott. Christian Cascio, Dott.ssa Chiara Fioravanti, Dott. Luca Foppiani, Dott.ssa Serena Panarello, Dott.ssa Sabrina Piredda, Dott.ssa Francesca Raggi, Dott. Alessandro Schenone, Dott.ssa Maria Concetta Scirocco, Dott.ssa Maria Stella Trabacca.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (3)
Assistenza 
 
5.0  (3)
Pulizia 
 
4.7  (3)
Servizi 
 
4.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Medicina B3 - complimenti

Complimenti a tutto lo staff per la loro professionalità e la loro squisita gentilezza.
Grazie di tutto, siete favolosi.

Patologia trattata
Patologia epatica.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un saluto al Dott. Secondo

purtroppo ieri l'ospedale galliera perdeva un medico, uomo fantastico il Dott. Vincenzo Secondo.

Mia madre, invalida da 10 anni, con tantissime patologie e anche affetta da trombocitemia essenziale è sempre stata curata con massima professionalità e con grande umanità dal Dott. Secondo.

Oggi voglio solo dare un saluto a questo medico e uomo stupendo, che ha sempre avuto una parola gentile, la disponibilità e un sorriso. Grazie Dott. Vincenzo Secondo

Patologia trattata
trombocitemia essenziale
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

gentilezza e professionalita non vengono premiate

purtroppo devo commentare negativamente il fatto che l' ambulatorio di diabetologia della piastra ambulatoriale del galliera perderà una figura che era diventata da tre anni di riferimento per le persone affette da questa patologia, il dott. Quattrocchi federico
Per soli contratti semestrali senza prospettive future, il dt che con la sua gentilezza e professionalità era riuscito in questo periodo a far sentire noi pazienti finalmente nn abbandonati a noi stessi, è stato obbligato, in considerazione del fatto che la sua figura non sarebbe mai stata regolarizzata a lasciare l attività medesima e noi tutti, poiche ha vinto un concorso in altra città
Siccome legato da un rapporto che nn mi faceva sentire solo suo paziente ma anche persona...prima che malato, ho saputo che di fronte alla notizia di un suo allontanamento nn sono state avanzate proposte di ruolo lavorativo a tempo indeterminato ma solo per il tempo deciso e cioè fino a dic 2009
mi domando cosa accadrà di tutte le PERSONE che facevano riferimento al centro ora che inevce di implementare la struttura il mio medico curante mi ha parlato di una possibile chiusura del medesimo, visto che la dottoressa responsabile del centro medesimo e ora impegnata da tempo in altro ruolo non seguira piu' tali pazienti.noi.
Invece di tentare di tenere le persone meritevoli, carittatevoli e preparate nella sanità si fa di tutto per fargli decidere di andarsene
grazie dott. Quattrocchi per tutto l' amore e la cura con il quale si è da sempre preso interesse di noi
che Dio gliene renda merito per sempre

Patologia trattata
diabete mellito



Altri contenuti interessanti su QSalute