Ospedale di Lentini

 
3.8 (6)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
3.8 (6)
Voto reparti
 
4.6 (33)
Indirizzo
contrada Colle Roggio, Lentini (SR)
Telefono
095 909111
Il nuovo Ospedale di Lentini, ubicato in contrada Colle Roggio, è stato inaugurato il 17 ottobre 2011 e il trasferimento dal vecchio al nuovo presidio è stato completato con i pazienti il 20 novembre 2011. Il nuovo ospedale si trova all'incrocio tra la Strada Provinciale Lentini-Scordia e la Strada Statale Ragusa-Catania, a meno di un chilometro dal centro abitato, ed è compreso, assieme all'ospedale di Augusta, nel Distretto ospedaliero SR2. La struttura eroga le proprie prestazioni all'interno delle seguenti unità operative complesse e semplici: anestesia e rianimazione, medicina interna, chirurgia generale, cardiologia e UTIC, geriatria, medicina trasfusionale, radiodiagnostica, ostetricia e ginecologia, pediatria, ortopedia e traumatologia, patologia clinica; gastroenterologia, nefrologia e dialisi, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza- pronto soccorso, lungodegenza medica, medicina fisica e riabilitazione, SPDC.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(3)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
4.2  (6)
 
3.7  (6)
 
3.8  (6)
 
3.3  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Pronto soccorso ginecologico

Giunti al pronto soccorso, nessuna sala apposita, lasciati in barella nel corridoio insieme ad altri con altre patologie. Consulenza deludente, e neanche un esame del sangue con dolore acuto all'addome.

Patologia trattata
Ginecologica.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OSTETRICIA: professionalità, cortesia, efficienza

Ho partorito il 3 giugno 2017 con parto indotto. Vorrei ringraziare lo staff altamente qualificato, cortese, sempre attento e disponibile, empatico ed umano. L'ospedale è pulitissimo, il personale tutto il top: sempre con il sorriso. Grazie mille. Un ringraziamento particolare alla dottoressa Ferrauto.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Frattura femore

Ho dato il massimo dei voti alla voce "competenza" perché non sono in grado di giudicare le tecniche dell'intervento chirurgico, comunque al momento apparentemente riuscito (frattura femore) di mia mamma - 85enne.
Per le visite post operatorie non voglio commentare (forse perché era in corso la festa del Santo Patrono).
Personale medico e non (parliamo di quello infermieristico) incapace di parlare con i pazienti o parenti.
Assenza di qualsiasi regola per visite e assistenza parentale per i primi tre giorni della mia permanenza quasi continua in ospedale - reparto ortopedico femminile. Il quarto giorno improvvisamente sono cambiate le regole.
Non parliamo di ció a cui ho assistito: intervento programmato (protesi) per il lunedí ripetutamente rinviato fino a dimettere la paziente, senza intervento, il mercoledí. Nel momento in cui esprimo questa opinione, ascensore A bloccato con persone dentro ed intervento tardivo. Meglio non entrare nei particolari.
Sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Patologia trattata
Frattura femore.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un fantastico parto naturale

Porto la testimonianza del mio splendido ed indimenticabile parto dal quale è nata la mia piccola Martina.
La struttura dell'unità di ostetricia e ginecologia di Lentini vanta un’organizzazione molto efficiente ed un personale medico e sanitario estremamente professionale, che ha lasciato uno splendido ricordo sia a me che alla neo-nonna paterna. Mia suocera, la Dott.ssa Pullara, è una di quelle ostetriche che di piccoli fagottini ne ha fatti nascere davvero tanti e ha dato e continua a dare un grande contributo all'ostetricia della Provincia di Siracusa, in qualità di Presidente dell'ordine.
Siamo rimaste veramente entusiaste dell’atmosfera nella quale è nata la piccola Martina, caratterizzata da tanta serenità e supportata da una grande dose di competenze. L’unità di ginecologia dell’ospedale di Lentini, diretta dal primario Dott.ssa Lucia Lo Presti, è una struttura ben organizzata nella quale la professionalità e la preparazione si stemperano con uno straordinario clima di armonia e serenità, al pari delle migliori strutture ospedaliere note sul territorio nazionale. Una delle strutture di eccellenza che ho avuto modo di conoscere è il Mangiagalli di Milano, che vi garantisco, rispetto all'unità di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Lentini, può vantare solamente un buon bar ed un eccellente ristorante interni.
La qualità che ho riscontrato con la mia esperienza dimostra che la sanità locale è in grado di creare delle vere eccellenze come quella del presidio ospedaliero lentinese.
Ringraziamo ancora di cuore la Dott.ssa Lucia Lo Presti e tutto il suo magnifico staff.

Patologia trattata
Parto naturale.
Punti di forza
L'organizzazione e la professionalità.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Parto naturale: la mia opinione

Non ci sono parole per descrivere la mia esperienza in questo ospedale...
Da quando ho saputo di essere incinta, ho sempre desiderato scendere giu' a partorire, anche perchè il primo figlio era nato a 14 km. dal confine con l'Austria in un piccolo paese di montagna dell'estremo nord.. quindi la seconda non avrei voluto farla nascere ai confini con l'Africa..
Saputo dopo il 3° mese che tutto era a posto e la gravidanza procedeva bene, subito ho fatto i biglietti per scendere, ho fatto la prima visita a fine gravidanza a Lentini e mi sono resa subito conto che purtroppo le voci negative sull'ospedale restano solo voci.. Io posso dire che sono stata seguita in maniera scrupolosa e umana da parte di tutti, dalle infermiere, alle ostetriche, alla primaria la dott.ssa LO PRESTI. Ogni sguardo e' un sorriso da parte di tutto lo staff.
Sabato 28 giugno mi sono recata in ospedale perche' avevo contrazioni ravvicinate, sono stata messa a monitorare ma la mia bimba aveva deciso di prendermi in giro.. in 50 minuti di monitoraggio solo 2 piccole contrazioni. A quel punto, dato che sembrava tutto fermo, con la piccola dilatazione di solo 2 cm. mi e' stato detto di di temporeggiare un po' in corridoio; cosi' feci..
Poco prima di essere rivisitata (dopo 50 minuti) sono ricomparse le contrazioni piu' forti e così, rientrata nella stanza del monitoraggio, non mi hanno nemmeno visitata e mi hanno mandata subito in sala parto.. Premetto che sono andata in crisi piu' totale, il panico assoluto (la mia prima gravidanza non me la sono vissuta serenamente) ma grazie all'ostetrica Giardina e alla dott.ssa Sampugnaro - che sono state meravigliose e hanno intuito il mio stato emotivo - in quattro e quattr'otto si sono preparate e rassicurandomi mi hanno messa in braccio la mia piccola Evelyn .. Quanto tempo e' passato? Poco meno di 6 minuti tra l'andare in sala parto e partorire... nel mio momento di crisi, di paura, di emozione e fragilita' sono riuscite a farmi vivere fino alla fine il momento del parto in assoluta serenità.
Voglio ringraziare di cuore tutti, dalla ostetrica Francesca Mercurio, che si e' messa a disposizione in tutto e per tutto, all'ostetrica Giardina, che ha sopportato la mia pazzia (senza togliere nulla alle altre ostetriche delle quali non ricordo il nome), alla anestesista dott.ssa Vera, che quando mi ha visto in reparto di ginecologia e sentendo la mia esperienza del parto cosi' troppo veloce, mi ha battuto il 5 e mi ha detto: "GRANDE" (sono queste piccole cose che fanno tanto piacere...), alla primaria dott.ssa LO PRESTI che mi ha visitato moltissime volte nelle ultime settimane per un piccolo problemuccio che si e' risolto subito.
Sono grata a tutti e concludo dicendo che non e' un semplice staff che mi ha seguita, ma sono persone motivate, umane e professionali per tutto quello che fanno..
UN GRAZIE DI CUORE DA ELISA, UNA POLENTONA CHE, SE LA DOVESSE DIRE TUTTA, TORNEREBBE DI NUOVO A LENTINI PER PARTORIRE AD OCCHI CHIUSI. GRAZIE.

Patologia trattata
Parto.
Punti di forza
ospedale ben strutturato e organizzato.
Punti deboli
mancanza di un punto bar.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Potrebbe dare di più

Peccato, il presidio ha grandi competenze e potenzialità.. Per poter avere prestazioni di più alto livello, sarebbe necessario potenziarlo.

Patologia trattata
Cardiologica;
Punto Nascite.


Altri contenuti interessanti su QSalute