Pronto Soccorso Ospedale Novi Ligure

Pronto Soccorso Ospedale Novi Ligure

 
3.3 (12)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso DEA dell'Ospedale San Giacomo di Novi Ligure in provincia di Alessandria, situato in Via Edilio Raggio 12, ha come Direttore il Dott. Gianfrancesco Alberto. Il reparto fa parte del Dipartimento di emergenza, urgenza ed area critica DEA ed eroga 24 ore su 24 prestazioni in regime di urgenza, prevedendo il codice colore e l'osservazione breve secondo i canoni previsti dalla normativa. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa: dott. Luigi Raimondi (responsabile SS Gestione DEA), dott. Alessio Assaghi, dott.ssa Agnese Bilera, dott. Mauro Bisio, dott.ssa Michela Boero, dott.ssa Paola Bottaro, dott.ssa Deborah Bruzzone, dott.ssa Camilla Galimberti, dott.ssa Pierangela Massacane, dott.ssa Giovanna Scaletta, dott.ssa Manuela Scarcella.

Recensioni dei pazienti

12 recensioni

 
(5)
 
(1)
 
(2)
 
(3)
 
(1)
Voto medio 
 
3.3
 
3.3  (12)
 
3.4  (12)
 
3.2  (12)
 
3.3  (12)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Pessima esperienza

Non sono riusciti a riconoscere una frattura, scambiandola per una contusione. Non aggiungo altro.

Patologia trattata
Caduta su un braccio.


Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Grazie

Nonostante siano assaliti da una banda di Unni in buona parte affetti da patologie che curerebbe il solo buon senso, corrono tutto il giorno portando a termine qualsiasi situazione. L’ambiente é compresso, sovraffollato e l’impressione è che pulito sia un’altra cosa, peró si fanno veramente in sedici, non solo in quattro, e personalmente, oltre ad esser stata trattata con grande competenza dalla Dott.ssa Deborah Bruzzone e dall’infermiera Martina, posso dire di aver avuto anche molto di più di quel che professionalmente era di loro competenza.

Patologia trattata
Frattura scomposta avambraccio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Preparati e resilienti

Persone splendide, purtroppo massacrate, fanno quello che possono con i mezzi che hanno a disposizione e lo fanno bene.
Bello come molti qui esprimano parere senza sapere come funzionano ricoveri ed accertamenti, senza sapere come si gestisce la loro patologia, quali sono i tempi di attesa in un qualsiasi pronto soccorso cittadino (la non lontana Genova ne è un esempio) e senza sapere che lo stesso personale deve sopperire alla chiusura del PS di Tortona ed all'emergenza pandemia. Chiamarli eroi per poi offenderli è un attimo.
Sono stato trattato molto bene, ho atteso i tempi necessari dopo aver chiesto spiegazioni e sono uscito con Pratica INAIL già aperta, RX, visita ortopedica e terapia nel giro di circa 5 ore e vedendo correre gente Avanti e indietro da una sala per i codici rossi.
Credo che le recensioni sulla sanità dovrebbero essere, se mai, fatte da chi di sanità ne mastica, prima di criticare.
PS: ho studiato psicologia.

Patologia trattata
Distorsione alla caviglia.


Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Attesa ingiusta e incomprensibile

Padre anziano ricoverato alle 15.30 con TSO per aver compiuto un gesto di autolesionismo a causa di demenza grave; in reparto di psichiatria ci dicono che è presente lo psichiatra per riceverlo dal PS, ma nonostante non ci siano grosse urgenze al PS (sala d’attesa semivuota e codici gialli) e nonostante le mie continue suppliche di prenderlo in carico, chiamano lo psichiatra alle ore 22.00!! Mio padre è restato da solo in sala d’attesa, senza alcun parente accanto, seduto su una sedia (temo non disinfettata nonostante il COVID) quasi 7 ore! Arrivato lo psichiatra, in 5 minuti mio padre è salito in reparto.
Il PS è stato a mio avviso SCANDALOSO. Un anziano con demenza, disorientato e dipendente per ogni cosa dai familiari, ha passato quasi 7 ore per salire in psichiatria.

Patologia trattata
TSO per demenza grave.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ospedale San Giacomo Novi Ligure- pronto soccorso

Sono arrivata in pronto soccorso domenica 24 novembre 2019 alle ore 11.30 più o meno del mattino, senza voce dovuta ad una influenza col catarro che mi aveva bloccato quasi del tutto la gola e che mi permetteva di respirare a gran fatica... Da lì, una crisi respiratoria, la tachicardia, ero molto agitata, avevo i battiti più di 130... Appena entrata sono stata messa a mio agio con delle belle parole, domande semplici, insomma: ottima accoglienza. Un grazie di cuore alla dottoressa Pierangela Massacane (se ho capito bene il nome) e a tutto il personale medico che mi ha curata e incoraggiata nei migliori modi. Grazie mille dottoressa, grazie a voi tutti i medici di grande umanità, grande professionalità! Rapidi e molto gentili.
Con affetto, Lacramioara Silvas

Patologia trattata
Influenza con tosse secca e catarro che non mi permettevano di respirare bene; battiti alti, tachicardia, crisi respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Accoglienti e scrupolosi

Eseguiti esami ematici e tac + visita neurologica.
Squisiti.
Rapidi ed accoglienti.
Scrupolosi.

Patologia trattata
Cefalea con intorpidimento mano e bocca + vomito. Sospetto problema ischemico.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Più di quello che possono

Come accompagnatrice ho purtroppo passato molto tempo al DEA del San Giacomo. Personalmente mi sono rivolta dopo aver fatto tutto e di più a casa, per cui sono sempre andata con persone che a quel punto necessitavano dell'ospedale e sono state accolte con grande competenza, professionalità ed ottima preparazione. Unico appunto, sono sempre le solite povere faccine di poveri medici, uniche vere vittime della mala sanità. Io continuo da anni a vedere 4 persone, sempre più stanche, ma sempre presenti ed efficaci; sinceramente, a questo punto, capisco che abbiano perso il sorriso!
È decisamente sporco e polveroso, questo sì, comunque grazie di tutto e forza!
Alessandra

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Considerazioni

Andiamo ieri sera con mio figlio di 3 anni che aveva infezione al dito. Arriviamo alle 21.30 e ci dicono che l'avrebbero medicato lì. Aspettiamo, è pieno di gente e c'è anche un senza tetto che dorme tranquillamente occupando 3 sedie e costringendo in piedi chi è lì perchè non sta bene. Alle 22.45 ci dicono che dobbiamo andare in pediatria per la visita del bambino. INCOMPETENTI e DISORGANIZZATI, fanno stare lì un bambino di 3 anni in mezzo a gente che non sta bene, quando dopo tutto quel tempo lo mandano in pediatria. Non potevano mandarlo subito???

Patologia trattata
Infezione al dito.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Molto male

Mio papà è arrivato da una casa di riposo col femore rotto. Anziano, Alzheimer avanzato, è stato tenuto su una barella per 5 ore senza nemmeno essere sistemato a dovere sulla spinale. Ogni volta che chiedevo se potevano sistemarlo sbuffavano... Vergognoso, 5 ore per fare i raggi ad una persona così...

Patologia trattata
Frattura femore.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza e cortesia

Quando ho accompagnato mia madre con una spalla rotta e un trauma cranico, ho trovato medici ed infermieri competenti, gentili, educati e veloci, nonostante in sala d'attesa ci fossero molte persone che non necessitavano di cure urgenti, ma intasavano comunque il DEA.

Patologia trattata
Frattura scomposta omero destro.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

trattamento della persona

Nonostante la mia educazione e aver aspettato dalle ore 15.30 alle 21.00, i medici di turno mi hanno trattato come un cane bastonato: con maleducazione e aria di superiorità.
Certe persone non dovrebbero fare i medici, se non conoscono il significato della parola educazione, specialmente quando una persona sente male, qualsiasi sia il colore del codice. Poi c'era un asssistente, o medico non so, che seduto con le gambe all'aria mi ha veramente offeso, purtroppo non so il suo nome.

Patologia trattata
Cisti al menisco del ginocchio sx; zoppia che impedisce la guida.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

efficienza

Presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale San Giacomo ho trovato un servizio pronto, efficiente e con tempi nella norma, seguito da una buona sistemazione in camera e trattamento conforme. complimenti e un "in bocca al lupo" a tutto lo staff.

Patologia trattata
contusioni multiple e distorsione cervicale dovute a caduta da bicicletta.


Altri contenuti interessanti su QSalute