Dettagli Recensione

 
Ospedale Umberto I di Torino
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Empatia e professionalità

Mi son tagliata sul pollice con il coperchio di una scatoletta, le classiche, un taglio profondo fino al tendine.
Arrivata al Pronto Soccorso, quando è stato il mio turno il medico di turno, vedendo il taglio in profondità, mi fa visitare dal dottor Piovano. Sono un'ansiosa, mi impressiono e svengo subito. Il medico mi tranquillizza con una grande gentilezza e mi rimanda a un intervento chirurgico.
Arrivo in reparto per la sala operatoria, agitata e spaventata. Il personale infermieristico è stato direi affettuoso con questa "rompina", mi hanno fatto chiacchierare e distrarre. Mi ha operata la dottoressa Rondoletto, bravissima, mi ha saputo trasmettere tranquillità.
Oggi la mia mano è senza fasciatura, le ferite quasi impercettibili, la mobilità sarà un decorso lungo ma sono stata avvisata.
UN GRAZIE DAVVERO DI CUORE a tutto il reparto 6C e ambulatori 10.

Patologia trattata
Taglio su mano sinistra esterno e cuffia interno.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute