Chirurgia Plastica Ospedale Umberto I Torino

Chirurgia Plastica Ospedale Umberto I Torino

 
4.5 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia plastica e ricostruttiva dell'Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino, situato in Largo Filippo Turati 62, ha come Direttore il Dott. Ugo Crovella. Il reparto, collocato al piano terra del padiglione 4A, eroga principalmente prestazioni di Chirurgia della mano, di Chirurgia plastica e ricostruttiva (post-tumorale, post-traumatica, malformazioni congenite ed acquisite, estetica, dermochirurgia) e di Chirurgia dei disturbi di identità sessuale. Svolge anche attività ambulatoriale nell'Ambulatorio dedicato collocato all'interno del padiglione 10. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Paolo Balocco, Dr. Mario Boltri, Dr. Alfredo Molinero, Dr. Alberto Piovano, Dr.ssa Silvia Rondoletto.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Empatia e professionalità

Mi son tagliata sul pollice con il coperchio di una scatoletta, le classiche, un taglio profondo fino al tendine.
Arrivata al Pronto Soccorso, quando è stato il mio turno il medico di turno, vedendo il taglio in profondità, mi fa visitare dal dottor Piovano. Sono un'ansiosa, mi impressiono e svengo subito. Il medico mi tranquillizza con una grande gentilezza e mi rimanda a un intervento chirurgico.
Arrivo in reparto per la sala operatoria, agitata e spaventata. Il personale infermieristico è stato direi affettuoso con questa "rompina", mi hanno fatto chiacchierare e distrarre. Mi ha operata la dottoressa Rondoletto, bravissima, mi ha saputo trasmettere tranquillità.
Oggi la mia mano è senza fasciatura, le ferite quasi impercettibili, la mobilità sarà un decorso lungo ma sono stata avvisata.
UN GRAZIE DAVVERO DI CUORE a tutto il reparto 6C e ambulatori 10.

Patologia trattata
Taglio su mano sinistra esterno e cuffia interno.





Altri contenuti interessanti su QSalute