Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Bari
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Disorganizzazione

Scrivo per segnalare un caso di disorganizzazione a danno del povero paziente, costretto a subire l'arbitrio del disinteresse. I FATTI:
ho prenotato una visita per problemi di ritmo cardiaco presso il centro Anthea hospital di Bari. All'atto della prenotazione mi sono stati chiesti tutti i dati necessari per eventuali comunicazioni: mail e cellulare.
Dopo aver percorso circa km. 300 di strada (risiedo in Basilicata), giunto in ospedale alle ore 18.00, in reparto dopo aver chiesto dove recarmi, la segretaria chiama il medico al telefono e candidamente mi informa che il medico si scusava ma si era dimenticato dell'impegno.
Quanto mi è accaduto è segno evidente di disorganizzazione, è la prova provata che dimostra il ruolo soccombente del paziente a valle di un sistema che considera quest'ultimo mero oggetto e non soggetto portatore di bisogni e reciproco interesse.
I fatti sono incresciosi e certo non rendono giustizia ad una struttura che in maniera propria e intelligente tende all'avanguardia medica, partendo già dalla cura estetica. Mi dispiace, ma se solo si pensasse ai patemi e alle sofferenze del paziente, nonché ai disagi (circa 500 km. di strada per A/R) forse si potrebbe pensare in grande sapendo che con una telefonata si ridurrebbero almeno i disagi.
Inqualificabile ciò che ho subìto.

Patologia trattata
Dovevo essere visitato per problemi di ritmo cardiaco.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute