Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Trento
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessima casa di cura

Dopo l'ottimo intervento presso il reparto di Cardiochirurgia dell'ospedale Maggiore di Verona Borgo Trento, mia madre è stata inviata in questa casa di cura.
MANCA L'ARIA CONDIZIONATA E CON 37 °C E 70% DI UMIDITA', SFIDO CHIUNQUE ABBIA EDEMA POLMONARE CARDIACO O POST CHIRURGICO A SOPRAVVIVERE!!! Ma negli uffici amministrativi è presente e se si vuole ci sono le camere dozzinanti a 180 euro al giorno. Ovviamente tutte occupate. Vi sembra possibile? Cari medici lo sapevate? Con l'afa anche le persone sane soffrono; un cardiopatico no?

Patologia trattata
Stenosi aortica grave su mia madre di 74 anni.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Romano V.
11 Ottobre, 2012
E' vero che in quei giorni abbiamo avuto ad Arco un caldo terribile (del tutto anomalo) e tutti i pazienti ne hanno sofferto (anche quelli in differenza classe (n°2 su 160 letti). Ma, per quanto grave, questo non dovrebbe inficiare il giudizio sulla casa di cura, specie sull'assistenza e sui servizi che tutti gli Ospiti considerano di qualità decisamente superiore alla media. L'aggressività del sig. Milan (già manifestata durante la degenza della madre, persona invece molto a modo) è ingiusta e ingiustificabile.
1 risultati - visualizzati 1 - 1