Dettagli Recensione

 
Ospedale di Perugia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Leucemia mieloide acuta

Mio padre 81enne era in cura presso altro centro a Frosinone. Dopo 14 cicli di chemio con vidaza, ritenevo che la terapia non stesse facendo più effetto, in quanto i valori scendevano sempre più, fino ad arrivare a 2- 3 trasfusioni a settimana sia di piastrine che di emazie. Mio padre era sempre più debole ed a Frosinone non volevano neanche più fargli un aspirato midollare perchè era pericoloso per via delle piastrine basse. Un giorno lo hanno mandato al pronto soccorso. Fu così che provai a chiedere un po' in giro e su internet e vidi che Perugia era un centro di eccellenza nel campo. Disperato, ho chiamato la caposala del reparto sig.ra Annalisa Billeri, la quale, gentilissima, mi ha messo in contatto con il prof. Martelli, fornendogli addirittura il cellulare. Una volta chiamato, mi ha detto di recarmi subito a Perugia per fare tutti gli esami, compresi biopsia, immunofenotipo, aspirato midollare in D-H. Mi hanno addirittura prenotato il posto dove dormire con i familiari, che però ho rifiutato. Così mi sono recato con mio padre in ambulanza privata a Perugia ed ha fatto in 1 giorno quello che in mesi e mesi non gli avevano mai fatto. Purtroppo la risposta non è stata positiva e pochi giorni fa mio padre è venuto a mancare. Il Prof. Martelli mi ha chiamato più volte per avere notizie ed io vorrei ringraziarlo pubblicamente. Anche mio padre disse che era stato con lui un grande uomo. Perché nell'occasione del D-H era andato a salutarlo e rincuorarlo. Persone come lui dovrebbero vivere 200 anni ed io non finirò mai di ringraziarlo per quanto ha provato a fare.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Maria
24 Mag, 2019
Ciao scusa, potrei avere un contatto di questo prof.? Avrei urgenza di contattarlo. Grazie mille.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da vincenzo
25 Mag, 2019
Buongiorno,
io chiamai al reparto DH ematologico di Perugia e parlai con la responsabile caposala Sig.ra Annalisa Billera, tra l'altro gentilissima. Lei parlo' con il Prof. Martelli e mi diede il suo numero che e' il 335.5493806. Le sue informazioni sono visibili anche su Internet con il numero dello studio. Per qualsiasi informazione sono a disposizione. In bocca al lupo.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute