Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. Gulletta

Siamo i genitori di Valeria (11 anni).
E' con immensa stima e gratitudine che desideriamo ringraziare il Dott. Gulletta e la sua equipe della Sala di Elettrofisiologia dell'Ospedale San Raffaele di Milano, per aver portato a termine con successo una ablazione transcatetere con puntura transettale di via accessoria occulta a sede laterale sinistra eseguita il 05/06/2018.
A nostra figlia, infatti, nel marzo 2016, in seguito ad un improvviso cardiopalmo, fu diagnosticata una tachicardia parossistica sopraventricolare, recidivante dopo un anno di terapia con profilassi farmacologica antiaritmica.
Decidiamo dunque di rivolgerci, dopo vari consulti, al San Raffaele e prenotiamo una visita con il Dott. Gulletta.
Al primo contatto il dottore si è dimostrato subito competente, sicuro e rassicurante. Ci ha spiegato in modo del tutto comprensibile la patologia della ragazza e che lo Studio Elettrofisiologico ed eventuale ablazione avrebbero potuto risolvere definitivamente il problema.
Decidiamo, dopo qualche notte insonne, di sottoporre nostra figlia alla procedura, anche perchè le crisi di tachicardia sempre più frequenti destavano ansia e preoccupazione nella ragazza e in noi genitori.
Il ricovero dura appena tre giorni, l'accoglienza presso la struttura e la degenza sono state eccellenti sopratutto per aver messo nostra figlia a suo agio sin dal primo momento. A tal proposito, oltre a complimentarci con tutto il personale infermieristico e non, desideriamo ringraziare in particolar modo l'infermiera Madelaine per la sua grande professionalità e generosità.
Concludiamo dicendo che l'Ospedale San Raffaele di Milano è un vero centro di eccellenza per il trattamento delle aritmie cardiache e che la fiducia che sin dal primo momento abbiamo riposto nel Dott. Gulletta è risultata un'ottima scelta.
Con stima e riconoscenza.
Massimo e Nunzia

Patologia trattata
Tachicardia parossistica sopraventricolare.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute