Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sostituzione mitrale e plastica tricuspide

A distanza di 28 anni dal primo intervento di plastica della mitrale, il 10 gennaio del 2018 mi è stata sostituita la mitrale con protesi meccanica ed eseguita plastica della tricuspide. Intervento non facile, ma devo ringraziare il dott. David Ferrara per l’eccellentissimo lavoro svolto, per la sua disponibilità e per le attenzioni che mi ha dedicato. il Dott. David Ferrara è un cardiochirurgo formidabile, eccezionale ed un essere umano straordinario. Solo grazie a lui ad 8 mesi dall’intervento sono in perfettissima forma e ho ripreso a fare sport e soprattutto a giocare a tennis. Inoltre voglio ringraziare tutto lo staff infermieristico del reparto, che è stato eccezionale nell’assistermi, nonché il personale medico ed infermieristico della terapia intensiva. Posso dire con tutta serenità che il San Raffaele è veramente una eccellenza europea.
Grazie ancora a tutti.

Patologia trattata
Insufficienza severa della mitrale e insufficienza moderata della tricuspide.

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da LUCA COZZI
29 Mag, 2019
Buonasera sig. Marino, mi è stato diagnosticato un rimaneggiamento valvolare mitralico e dovrò essere operato per la riparazione della valvola mitrale. Mi può dire se, nel suo caso, l'intervento è stato effettuato con tecnica tradizionale (sternotomia longitudinale mediana) o con tecnica mini-invasiva endoscopica? Ho letto che in molti centri optano per quest'ultima, perché si evita il trauma di tagliare e aprire lo sterno. Grazie per la sua eventuale risposta.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Marino Sabarese
30 Mag, 2019
Buondì Luca,
il mio intervento ha visto una sternotomia longitudinale mediana, anche perchè era necessaria una visione completa in virtù del doppio intervento da eseguire.
Comunque anche al San Raffaele utilizzano molto la tecnica mini-invasiva, che sicuramente è un altro andare, anche se non le nascondo che ho avuto due sternotomie negli anni, ma va bene uguale, almeno per me; la cosa più importante è il risultato finale che duri negli anni.
Se ha ancora necessità di info, sono a sua disposizione.
Saluti.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute