Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Maculopatia

Purtroppo ho dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale San Raffaele in seguito ad una maculopatia miopica; ero terrorizzata ed in uno stato di depressione totale; mi sono trovata bene, e ho avuto miglioramenti nella visione dopo essere stata trattata con Avastin e dopo la terapia fotodinamica; tutte le notizie ed informazioni che ho avuto sul mio caso sono state ogni volta un pugno allo stomaco, anche se necessarie: Ho trovato grande professionalità nei medici, ma a volte il loro distacco e la freddezza con la quale ti vengono dette le cose a me terrorizzano ulteriormente; capisco però che con tanti pazienti che passano lì e con la mole di lavoro che c'é, non sempre si può essere in grado di seguire di più il paziente dal punto di vista umano. Comunque io sicuramente consiglierei questa struttura ad altre persone con patologie retiniche. Un grazie a tutti i medici della divisione maculopatie. Maliani G.

Patologia trattata
Maculopatia miopica.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da ileana vescovi
24 Giugno, 2010
sono una ragazza disabile e ipovedente purtoppo all'inizio dell'anno ho avuto un distacco di retina e mi sono rivolta al dott. Codenotti Marco. Al reparto di oculistica mi hanno accolta con competenza, affetto e tranquillizata sia il dott. Codenotti che tutta l'equipe chirurgica dal dott. Gioia all'infermiere di sala operatoria, al personale di corsia.Io posso dire che dopo l'intervento di vitrectomia vedo meglio di prima e mi è passata la paura dell'intervento, dell'anestesia questo per me è stata una conquista. Grazie di cuore Ileana Vescovi
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute