Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Adenoma pleomorfo parotide

Sono stata operata l'11 maggio 2016 di adenoma pleomorfo parotideo sinistro di cm. 3, molto profondo tanto che non è stato possibile eseguire l'ago aspirato.
Ero molto preoccupata per una eventuale paresi facciale e altre brutte sorprese, tipo fistola salivare eccetera...
Tutto è andato bene, non ho avuto la minima complicanza e ad un mese dall'intervento sono pronta per andare in vacanza!!!
Ringrazio il Prof. Bussi, persona stupenda, che mi ha operata, il dott. Giordano e tutto il team. Ho trovato un reparto efficiente, animato da personale competente e sempre disponibile nonostante il gran numero di interventi eseguiti ogni giorno.

Patologia trattata
Adenoma pleomorfo parotideo.

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Nicola Dario Braucci
05 Aprile, 2020
Salve signora Irina, io ho subìto lo stesso intervento il 5 marzo 2020 dal prof. Bussi e dott. Leone Giordano. E' andato tutto bene grazie a Dio, pero' a distanza di un mese esatto sento ancora il lobo dell'orecchio destro come se fosse di cartone e parte del mento ancora un po' come se fosse anestetizzata. E' da due giorni circa inoltre che come tocco la zona sotto alla ferita, anche se completamente chiusa, mi fa male, è normale? è successo anche a lei?
Ora sto prendendo la tachipirina e per sicurezza anche 2 bustine al giorno di augmentin, esattamente come si faceva in reparto. Ricorda anche lei di aver avuto gli stessi problemi? Io, a differenza delle donne, ho la barba ed è un problema anche per me farla, ho paura di una infezione ma sembra tutto completamente chiuso.
Se mi potrà rispondere, gliene sarei rato.
Inviato da Irina
05 Aprile, 2020
Salve Nicola,
cercherò di ricordare perché ho veramente rimosso quei momenti.
So che dopo l'intervento mi avevano dato il cortisone perché la ferita era molto infiammata, ma poi tutto si è sistemato.
La sensibilità del lobo, e in generale della mascella sul lato del viso, ci sono voluti mesi per recuperarla totalmente, ma alla fine è tornata.
Dolore non ricordo di averne mai provato, ma fastidio sì e anche leggero gonfiore in corrispondenza della ghiandola.
Ancora adesso ci sono dei giorni che mi succede... magari perché ho mangiato qualcosa di molto stimolante. Poi attenzione a non toccarsi... purtroppo senza nemmeno rendersene conto toccandosi in modo anche leggero possiamo infiammare la parte.
Concludo dicendo che, anche se l'intervento sembra semplice e il ricovero breve, ci vogliono 3 mesi per riprendersi totalmente.
Le auguro di guarire bene e in fretta!!!
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute